Nomination



12
ottobre

MTV EMAs 2022: Harry Styles guida le nomitation. Elodie, Blanco, Ariete, Pinguini e Maneskin in lizza per il Best Italian Act

MTV EMA

MTV EMA

MTV ha annunciato oggi le nomination degli “MTV EMAs” 2022 che vedono Harry Styles in testa al gruppo di artisti con sette nomination, tra cui “Best Artist,” “Best Song” e “Best Video.” Subito dietro troviamo Taylor Swift con sei nomination, tra cui “Best Artist,” “Best Pop,” e la nuova categoria EMA, “Best Longform Video.” Chiudono il cerchio dei top performer Nicki MinajRosalía entrambe con cinque nomination tra cui “Best Song” e “Best Artist.”

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




27
luglio

MTV VMAs 2022: tutte le nomination e come votare

MTV

MTV

MTV ha svelato le nomination per i VMAs 2022. Se i Maneskin portano alta la bandiera tricolore con due nomination, Jack Harlow, Kendrick LamarLil Nas X guidano le candidature di quest’anno (con 7 nomination ciascuno), seguiti da Doja Cat e Harry Styles (6 ciascuno), e Billie Eilish, Drake, Dua Lipa, Ed SheeranTaylor Swift The Weeknd (5 ciascuno).


27
luglio

Maneskin, due nomination agli MTV VMAs 2022

I Maneskin

I Maneskin (Foto Us)

La carriera internazionale dei Maneskin prosegue a gonfie vele e stavolta a confermarlo arrivano ben due nomination ai prossimi MTV VMAs, la cui premiazione si terrà al Prudential Center in New Jersey il prossimo 28 agosto e sarà trasmessa su tutte le piattaforme lineari e digitali di MTV in più di 170 Paesi. In Italia lo show sarà trasmesso in diretta nella notte tra il 28 e il 29 agosto a partire dalle ore 02:00 su MTV (canale Sky 131 e in streaming su NOW) e su MTV Music (canale Sky 132 e 704) e sarà anticipato dal pre show . La band concorre nelle categorie Best New Artist e Best Alternative Video per I Wanna Be your Slave.





12
luglio

Emmy Awards 2022: le nomination. In testa Succession, snobbata This is Us

Squid Game

Squid Game

E’ tutto pronto per la 74esima edizione degli Emmy Awards, la cui cerimonia di premiazione è prevista per il prossimo 12 settembre. L’importante riconoscimento, che premia le serie, le miniserie e i film prodotti per la televisione, anche quest’anno si prepara a consegnare le ambite statuette. Per quanto riguarda le serie drammatiche, ad aver ricevuto maggiori nomination è stata Succession (25), seguita da Euphoria (16) e dalla rivelazione Squid Game (14), la prima serie non inglese a essere candidata  nella categoria drama, a pari merito con Severance. Sul fronte comedy, a giocarsela maggiormente sono invece Ted Lasso (20), Only Murders In The Building (17) e Hacks (17). 20 nomination per la miniserie White Lotus. Niente candidature principali per This Is Us, nonostante fosse l’ultima stagione. Ecco l’elenco completo delle nomination delle categorie principali.


13
dicembre

Golden Globe 2022: le nomination. Paolo Sorrentino candidato per il miglior film straniero, tra le serie in testa Succession

Paolo Sorrentino

L’Italia se la gioca ai Golden Globes 2022. È stata la mano di Dio, il film di Paolo Sorrentino è infatti in nomination come miglior film straniero. L’annuncio è stato dato poco fa a Los Angeles dalla presidente della Hollywood Foreign Press Association, Helen Hoehne, nel corso della cerimonia in cui sono stati annunciati i candidati al prestigioso riconoscimento. La 79esima edizione dei premi assegnarti dall’Associazione della stampa straniera si terrà il 9 gennaio prossimo (ma non sarà più la Nbc a trasmettere l’evento).





20
ottobre

Mtv EMA 2021, nomination: i Maneskin candidati come Best Rock e Best Group

Maneskin

Oh, mammamia“. I fanno breccia anche agli MTV Europe Music Awards 2021, di cui sono state annunciate le nomination. Il gruppo rock, vincitore a Sanremo e trionfatore al più recente Eurovision Song Contest, è stato candidato come “Best Group” e “Best Rock“: è la prima volta in assoluto che accade a una band italiana. I nostri artisti sono anche in lizza nella “Best Italian Act“. Un triplete inedito per un artista italiano all’interno della suddetta manifestazione, in scena il 14 novembre prossimo e visibile in Italia su MTV (canale Sky 131) alle 21.


3
febbraio

Golden Globes 2021: le nomination. In testa The Crown. Candidatura per La Vita Davanti a Sè e Laura Pausini. Niente da fare per Sophia Loren

Sophia Loren - La Vita Davanti a Sè

Sophia Loren - La Vita Davanti a Sè

E’ tutto pronto per la cerimonia di premiazione dei prossimi Golden Globe, il riconoscimento che viene assegnato ogni anno ai miglior film e serie tv. Anche quest’anno, a primeggiare è stata Netflix, che ha ottenuto ben 42 candidature (22 nei film, 20 nelle serie tv), imponendosi su tutti gli altri avversari che non hanno raggiunto la doppia cifra. La serie tv più candidata in assoluto è stata The Crown (6), tallonata da Schitt’s Creek (5), proposta invece da Pop Tv. La Vita Davanti a Sè, film che ha come protagonista Sophia Loren, ha ottenuto la nomination per il miglior film straniero e per la colonna sonora, con il brano Io Sì (Seen), cantato da Laura Pausini. L’attrice partenopea invece non ce l’ha fatta ad ottenere la candidatura. La premiazione avverrà il prossimo 28 febbraio a Los Angeles.


6
novembre

GF Vip 5, nomination d’ufficio per Andrea Zelletta

Andrea Zelletta

Andrea Zelletta

Andrea Zelletta ha violato il regolamento. Sono queste le parole con cui Alfonso Signorini ha aperto la puntata di stasera del Grande Fratello Vip. L’ex tronista, infatti, è stato questa sera oggetto di un provvedimento disciplinare, derivato dall’aver spoilerato alcune notizie dall’esterno appena rientrato nella Casa dopo un’uscita di 48 ore (tra cui la probabile entrata di Selvaggia Roma e diverse news calcistiche, in particolare che riguardavano la Juve). Il conduttore ha chiesto spiegazioni ad Andrea, che stando in isolamento non avrebbe dovuto conoscere tanti dettagli: