7
giugno

Pippo Baudo, compleanno coi botti: «Conti ancora con Tale e Quale è tremendo. Bonolis non si vergogna a fare tutti gli anni Avanti un Altro?»

Pippo Baudo

Pippo Baudo

Pippo Baudo compie 85 anni e guarda alla tv di oggi con una certa malinconia. Non rivendica spazio (“Ci mancherebbe che mi rimettessi in gioco”, dice), ma da spettatore ammette una certa amarezza, soprattutto nei confronti di chi potrebbe fare e dare molto di più alla causa televisiva. Non è uno che non le manda a dire (vedi la netta posizione sul caso Fedez al Concertone) e per questo non si nasconde nel puntare il dito, nemmeno quando si parla di Carlo Conti.

“Mi limito a guardare, e purtroppo vedo sempre le stesse cose, un format ripetuto 7, 8 volte. Leggo che Carlo Conti torna con Tale e Quale, ma è possibile? Ancora? E’ tremendo

sentenzia il Pippo Nazionale in un’intervista a La Nazione, in cui ripercorre una carriera iniziata a soli 23 anni. E’ ancora più drastico, invece, su Paolo Bonolis:

“Paolo Bonolis è bravissimo, è colto, spiritoso, intelligente. Ma non si vergogna a fare tutti gli anni Avanti un altro? Ma sforzati, inventa qualcosa di nuovo. E poi tutta quella volgarità… alla volgarità ricorre chi non è bravo. La tv di oggi è fatta solo di fotocopie”.

Difficile non condividere le sue critiche all’assenza di innovazione. Vero è che la sua epoca, in cui inventava format e incollava milioni di spettatori, è superata. La tv resta il mezzo di comunicazione più influente ma non l’unico, così come la generalista è leader in un settore comunque ricco di alternative. E nella tv di oggi, forse, anche un Pippo Baudo avrebbe le sue ‘grane’ e le sue mille edizioni di Fantastico.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Conti e Clerici
Sanremo Giovani: in giuria Baudo, Bonolis, Chiambretti, Clerici e Conti


Pippo Baudo, compleanno coi botti: «Conti ancora con Tale e Quale è tremendo. Bonolis non si vergogna a fare tutti gli anni Avanti un Altro?»
SANREMO 2010: MARIA LA SANGUINARIA E PAOLINO IL SALVATORE INSIEME? DITE LA VOSTRA


Carlo Conti, Simona Ventura, Enrico Papi, Paolo Bonolis
In prima serata si gioca, ma col fuoco!


Adriano Celentano con Chiambretti, Giletti, Scotti, Conti e Bonolis
Non solo Adrian: parata di ospitoni alla corte di Celentano

6 Commenti dei lettori »

1. Patrick ha scritto:

7 giugno 2021 alle 13:47

Baudo è rimasto alla tv di 50 anni fa, dove si sperimentavano cose nuove tutti gli anni perché c’erano i soldi e le possibilità… forse non si è accorto che al giorno d’oggi si punta sulla garanzia, costa meno, garantisce introiti.

Avanti un altro e tale e quale sono due pilastri, generano pubblicità e ascolti, quindi finché funzionano, si continuano. Bonolis ha detto più e più volte di voler sperimentare qualcosa di nuovo, ma non glielo lasciano fare (e quando sperimenta spesso floppa, vedi Music…), quindi fa quello che gli è consentito fare.



2. R101 ha scritto:

7 giugno 2021 alle 14:03

Pippo 👑!
Può permettersi di dire quello che vuole!
😁



3. CISCA ha scritto:

8 giugno 2021 alle 09:44

PIPPO ormai sei in pensione,non scrivere cavolate BONOLIS e unico sa fare si ride con lui con AVANTI UN ALTRO è CIAO DARWIN
INVIDIA è UNA BRUTTA COSA PIPPO



4. Patrick ha scritto:

8 giugno 2021 alle 13:24

Cisca, ma chi invidia Bonolis? Pippo Baudo? Dai siamo seri.



5. Maria Cristina Giongo ha scritto:

8 giugno 2021 alle 14:09

Concordo con Pippo Baudo! Bonolis, un uomo ricco di intelligenza, ironia, creatività, professionalità non avrebbe bisogno di puntare su certi programmi per rimanere sulla cresta dell’onda! E non è vero che solo il trash fa ascolti! Che solo con il trash e le battute pesanti si ride. Lo share lo dimostra. La gente non ne può più.



6. Daniele ha scritto:

9 giugno 2021 alle 17:12

CISCA

CHE commento superficiale …Invidia Pippo???? semmai sono tutti gli altri conduttori ad invidiarne la sua carriera!!!
Secondo: Perché ridi con Bonolis?!?!!? Cosa scatta in te?!?!!? battute trite e ritrite da avanspettacolo!!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.