16
ottobre

Mara Venier compie 70 anni, Rai Play le dedica un omaggio amarcord

Mara Venier in "Troppo Forti"

Mara Venier in "Troppo Forti"

Mara Venier festeggerà i suoi 70 anni martedì 20 ottobre 2020 e la Rai ha deciso di festeggiarla con un omaggio sul suo canale streaming: da oggi alle 15.30 su Rai Play sarà disponibile il primo passo della “signora della domenica” verso l’Olimpo dei conduttori dell’azienda pubblica, ovvero Troppo Forti.

Proprio pochi giorni dopo l’annuncio di un possibile abbandono di Domenica In, il pubblico potrà vedere la storica conduttrice muovere i suoi primi passi sul piccolo schermo. Ad onore del vero, il debutto assoluto della Venier in tv avvenne sì in Rai ma sull’allora Rete 3, in un programma del 1981 che si chiamava Disco Slalom.

Tutto sul programma “Troppo Forti”

Troppo Forti è, invece, andato in onda su Rai 1 dal 19 giugno all’11 settembre del 1988. Il sottotitolo era Sogni, desideri, fantasie, speranze, capricci, vanità degli italiani: la trasmissione, che la Venier presentava assieme all’attore e doppiatore Claudio Sorrentino, esplorava, infatti, in modo ironico il mondo delle aspettative degli italiani. Dodici puntate in tutto, con la regia di Claudio Bondì e una sigla cantata da Donatella Rettore.

Ad aprire la prima puntata fu Peppino di Capri, intervistato dalla Venier e da Sorrentino sul suo essere un sognatore. La seconda puntata era invece dedicata agli innamorati, mentre in quelle successive si alternarono numerosi ospiti: da Pippo Franco (ospite d’eccezione di Sogni di giustizia, dove denunciò le ingiustizie nei confronti delle persone di colore), a Little Tony, presente nella puntata del 14 agosto 1988, con le sue celebri canzoni.

A chiudere il programma una puntata speciale nella quale si cercava di esaudire i sogni di personaggi famosi e non: si iniziava con Fabrizio Mangoni, ideatore della fisiognomica della pasticceria, mentre la signora Antonietta, cartomante, sognava uno spazio ad hoc per poter esercitare il suo lavoro e il cantautore Pino Di Maio parlava del desiderio, poi realizzato, di suonare per la regina Elisabetta.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Beforeigners - Stig Henrik Hoff
Beforeigners: omicidi e viaggi nel tempo nella nuova serie di Rai Play


Maria De Filippi
Ascolti TV digital 2020: ecco i più visti online. Bene Mediaset e Sky, Raiplay va forte col Paradiso delle Signore


Mental - Cosimo Longo, Greta Esposito, Romano Reggiani e Federica Pagliaroli
Mental: Rai Play va ‘oltre la soglia’


Dario Franceschini
«Netflix della cultura», che paradosso: il progetto del Governo esclude la Rai

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.