15
ottobre

Mara Venier promette: «Questa è la mia ultima Domenica In»

Mara Venier

Questa è la mia ultima “. Più che una decisione, quella esternata da  per ora è una promessa al marito Nicola Carraro. A pochi giorni dal suo 70esimo compleanno – che cadrà il 20 ottobre – la popolare presentatrice ha manifestato l’intenzione di lasciare il programma domenicale di Rai1 al termine di questa stagione. Attenzione però a considerarlo un annuncio definitivo: a nostro avviso sarebbe alquanto prematuro farlo.

In un’intervista al settimanale Oggi, la conduttrice veneziana ha ripercorso le tappe della propria carriera ed ha formulato un proponimento al marito.

Nicola, ti giuro che questa è la mia ultima Domenica In. Dall’anno prossimo sono tutta tua

ha affermato Mara, che nel 2018 era tornata alla guida del contenitore festivo ritrovando la dimensione televisiva a lei più congeniale. La conduttrice, che proprio nella più recente puntata era riuscita ad avere ospite l’amica Maria De Filippi, si è poi soffermata sul traguardo anagrafico raggiunto. Ed ha commentato:

Non mi rendo ancora conto di essere arrivata a 70 anni, dentro mi sento sempre una ragazza di 30. Sono serena, non ho mai basato la mia vita sull’avvenenza. Ed essere nonna è la cosa che più di tutte mi riempie d’orgoglio. Niente mi ha dato gioia, nella vita, come quelle due sillabe lì, ‘non-na’, pronunciate dai miei nipoti Giulio e Claudio“.

Nei giorni scorsi, Mara aveva annunciato il proprio impegno nella prossima edizione de Lo Zecchino d’Oro accanto a Carlo Conti.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


MARIA DE FILIPPI E MARA VENIER
Mara Venier ce l’ha fatta: Maria De Filippi ospite a Domenica In


Mara Venier - Domenica In
Domenica In: il ritorno degli ospiti internazionali


Mara Venier, Giuseppe Conte
Domenica In, salta il videomessaggio del premier Conte


Giuseppe Conte
Salvini e Meloni insorgono per Conte a Domenica In. “Pronti a denunce”. “Benvenuti in Corea del Nord”

3 Commenti dei lettori »

1. kalinda ha scritto:

15 ottobre 2020 alle 13:05

Antonella Clerici 2



2. Gianni ha scritto:

15 ottobre 2020 alle 14:07

Quando dicono così è sempre perchè stanno ricontrattando con la Rai.
Sono piccoli ricatti come quelli che fa sempre Giletti a scadenza di contratto.

Ridicoli tutti.



3. PeppaPig ha scritto:

15 ottobre 2020 alle 17:44

Farebbe bene a farlo davvero, io credo che il meglio lo abbia già dato. Ma forse, come dite voi, è solo un bluff.

Io dico la verità, rimpiango le domeniche d’inverno di un pò di anni fa, quando Rete4 e La7 il pomeriggio trasmettevano dei bei filmoni d’antan, magari in bianco e nero, e io mi mettevo lì a gustarmeli (magari per la centesima volta) con una bella tazza di the in mano. L’overdose di programmi tv che ho fatto quest’anno, e a cui non ero abituata, mi è bastata per un pò di anni a venire.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.