Rai Play



4
febbraio

Mare Fuori: gli ultimi 6 episodi della terza stagione su Rai Play dal 13 febbraio

Mare Fuori 3

Mare Fuori 3

Dopo il fortunato approdo su Rai Play, dove ha raggiunto 8 milioni di visualizzazioni nelle prime 24 ore con oltre 3,5 milioni di ore di visione, la terza stagione di Mare Fuori sta per concludere, in anteprima esclusiva, la sua corsa sulla piattaforma streaming. Gli ultimi sei episodi della terza annata della fiction verranno infatti rilasciati a partire dalla mezzanotte di lunedì 13 febbraio 2023, due giorni prima della messa in onda delle prime puntate su Rai2.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




11
agosto

Rai Play approda su Sky

Rai Play

Rai Play

La Rai e Sky hanno siglato un accordo pluriennale grazie al quale da oggi – giovedì 11 agosto 2022 – l’app Rai Play sarà disponibile anche sulla piattaforma Sky Q.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


16
novembre

Il Collegio salta su Rai 2 ma va in onda su Rai Play

Il Collegio 6

Il Collegio 6

Variazione di palinsesto in corsa per Rai 2, che fa una vittima illustre: Il Collegio. La quarta puntata del docureality, prevista questa sera, non andrà in onda perché la rete ha deciso di trasmettere la diretta di un match delle ATP Finals di tennis in corso a Torino.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





27
settembre

La Nottataccia: una banda mascherata da Carlo Conti occupa la Rai nella serie originale Rai Play

Ema Stokholma e l'Orchestraccia

Ema Stokholma e l'Orchestraccia

Un po’ comedy, un po’ teatro, un po’ musica dal vivo. Soprattutto, una nuova serie tv che sulla tv ci gioca, e che sarà disponibile con le prime due puntate mercoledì 29 settembre in esclusiva su Rai Play (le rimanenti due il 6 ottobre): si intitola La Nottataccia e vedrà impegnati alcuni volti noti, nelle vesti di se stessi, in un racconto strambo e caotico, che racconterà un insolito e inverosimile dietro le quinte.


9
giugno

The Jackal scendono in campo sulla Rai per gli Europei. E la Gialappa’s ci mette la faccia su Twitch

The Jackal

The Jackal

Dopo la bagarre alla Partita del Cuore, che non li ha più visti scendere in campo in seguito all’accusa di Aurora Leone e Ciro Priello (ora querelati dal dg dimissionario della Nazionale Cantanti), i The Jackal “giocano” un’altra partita che vale gli Europei. Saranno loro voce e volto della rassegna continentale su Rai Play, la piattaforma streaming della Rai.





13
maggio

BOOM! La Caserma confermata su Rai 2, il reclutamento su Rai Play. Questa volta si gira d’estate

La Caserma

La Caserma

Avanti Marc’. Rai2 ha ufficialmente confermato La Caserma per una seconda stagione. Il docureality militare farà capolino nel palinsesto di Rai2 nel 2022, collocandosi dunque ancora una volta al termine de Il Collegio, brand di punta della seconda rete.


21
aprile

Marta e Eva, divise tra musica e pattinaggio su Rai Gulp

Marta & Eva - Giorgia Wurth e Giulia Fazzini

Marta & Eva - Giorgia Wurth e Giulia Fazzini

Giorgia Wurth trova un’altra Eva sulla propria strada. L’attrice genovese, che è stata Tessa nelle quattro stagioni de Le Tre Rose di Eva, è una delle poche interpreti adulte del nuovo teen drama di Rai Gulp Marta & Eva, in onda dal lunedì al venerdì a partire dalle 20.15 del 26 aprile e disponibile in anteprima su Rai Play dal 23. Seguendo un filone molto in voga di recente (basti ricordare la serie Disney + Stoffa da Campioni) la storia coniuga sport, amicizia e conflitto generazionale in venti episodi da venticinque minuti circa ciascuno, e sarà ambientata nel mondo della musica e sulle piste di pattinaggio sul ghiaccio.


20
aprile

Z Factor

Nudes - Nicolas Maupas

Nudes - Nicolas Maupas

Nudes, la serie sul revenge porn disponibile da oggi su Rai Play, mette in risalto qualcosa di importante. Non solo la fragilità delle nuove generazioni e il bisogno di approvazione, denunciati con una sensibilità ed una coinvolgente schiettezza che a tratti diventa disturbante. Mette soprattutto in risalto i propri giovani interpreti, appartenenti alla generazione Z, alcuni dei quali già noti e adesso sulla via della consacrazione.