Rai Play



15
febbraio

Foodie Love: su Rai Play meglio mangiare che amare

Foodie Love - Guillermo Pfening e Laia Costa

Foodie Love - Guillermo Pfening e Laia Costa

Ieri era San Valentino e la Rai ha deciso di festeggiare lanciando in esclusiva su Rai Play la serie spagnola Foodie Love. Un viaggio tra cibo e relazioni in otto episodi, sulla carta affascinante e d’atmosfera, ma nei fatti a rischio di andare fuori tema; perchè, a vederne i primi episodi, viene voglia di restare single a vita.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




20
gennaio

Beforeigners: omicidi e viaggi nel tempo nella nuova serie di Rai Play

Beforeigners - Nicolai Cleve Broch e Krista Kosonen

Beforeigners - Nicolai Cleve Broch e Krista Kosonen

Passato e presente si fondono e confondono su Rai Play, che da oggi offre al pubblico la serie norvegese Beforeigners: un thriller fatto di indagini ed omicidi, reso originale da alcuni viaggi nel tempo, che metteranno a confronto epoche diverse e vedranno anche dei vichinghi liberi di muoversi nel XXI secolo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


12
gennaio

Ascolti TV digital 2020: ecco i più visti online. Bene Mediaset e Sky, Raiplay va forte col Paradiso delle Signore

Uomini e Donne, Maria De Filippi

Italiani crossmediali. Anche in ambito televisivo, è sempre più diffusa nel nostro Paese la fruizione attraverso i device digitali, che non soppiantano il piccolo schermo ma ne diventano una comoda appendice. Con il sopraggiungere della pandemia, questa tendenza è emersa con maggiore chiarezza: nel 2020, l’utilizzo dei supporti online per vedere i programmi televisivi è aumentato del 30% rispetto all’anno precedente. In questo settore, a primeggiare tra i principali editori tv generalisti è stata Mediaset, peraltro con un distacco in alcuni casi significativo sul servizio pubblico.





23
dicembre

Mental: Rai Play va ‘oltre la soglia’

Mental - Cosimo Longo, Greta Esposito, Romano Reggiani e Federica Pagliaroli

Mental - Cosimo Longo, Greta Esposito, Romano Reggiani e Federica Pagliaroli

Poco più di un anno fa Canale 5 propose ai telespettatori Oltre la Soglia, una fiction difficile che non ebbe successo, nonostante fosse valida e ben interpretata: il tema trattato, ovvero i problemi psichiatrici durante l’adolescenza, era ostico e respingente, per nulla adatto a quel contesto televisivo e forse eccessivamente romanzato. A riaprire quel capitolo e toccare nuovamente un argomento così delicato ci prova adesso Rai Play, con la co-produzione Rai Fiction e Stand by me Mental, interamente disponibile in streaming sulla piattaforma.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


14
dicembre

«Netflix della cultura», che paradosso: il progetto del Governo esclude la Rai

Dario Franceschini

La maggiore industria culturale del Paese – ovvero la Rai – non farà parte della piattaforma culturale online voluta dal Ministro Franceschini. Il paradosso basta, da solo, a destare legittime perplessità nei confronti dell’ambizioso progetto, per il quale il Mibact ha già stanziato dieci milioni di euro. La cosiddetta “Netflix della cultura“, inserita tra le misure del decreto Rilancio, ha certamente un obiettivo nobile ma le premesse non sono tra le più promettenti. 





20
novembre

Giornata Mondiale della Televisione: la speciale programmazione Rai

Giornata mondiale della televisione

Informa, educa, diverte. Emoziona e intrattiene. La “scatola magica” è ancora il mezzo di comunicazione più diffuso, anche nell’odierna era digitale. Ed esiste un giorno a lei dedicato: domani, 21 novembre, ricorre la Giornata mondiale della Televisione, istituita ventiquattro anni fa dalle Nazioni Unite. La Rai celebrerà la ricorrenza con una serie di appuntamenti speciali spalmati sulle principali reti, con servizi dedicati all’interno dei notiziari e con la possibilità di accedere a contenuti storici.


16
novembre

Nudes: al via le riprese della prima serie italiana incentrata sul revenge porn

Laura Luchetti

Laura Luchetti

Il revenge porn diventa il protagonista di una serie tv. Sono iniziate negli scorsi giorni a Casalecchio di Reno, San Giovanni in Persiceto e Bologna, le riprese di Nudes, serie destinata a Rai Play che racconta le esperienze di un gruppo di teenager che si ritrova a fare i conti con la divulgazione online di immagini a sfondo sessuale, addentrandosi nell’insidioso mondo dei social attraverso un linguaggio intimistico e il punto di vista dei suoi protagonisti, interpretati da giovani attori non ancora noti al grande pubblico. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


16
ottobre

Mara Venier compie 70 anni, Rai Play le dedica un omaggio amarcord

Mara Venier in "Troppo Forti"

Mara Venier in "Troppo Forti"

Mara Venier festeggerà i suoi 70 anni martedì 20 ottobre 2020 e la Rai ha deciso di festeggiarla con un omaggio sul suo canale streaming: da oggi alle 15.30 su Rai Play sarà disponibile il primo passo della “signora della domenica” verso l’Olimpo dei conduttori dell’azienda pubblica, ovvero Troppo Forti.