15
giugno

Tv2000 choc: in sovrimpressione la scritta «Mussolini ha sempre ragione!»

Frase choc su Tv2000

Frase choc su Tv2000

Telespettatori di Tv2000 scioccati quelli che ieri sera hanno seguito il canale, che trasmetteva Son of God, riedizione cinematografica della miniserie La Bibbia. Durante la messa in onda del film, è apparsa una sconcertante scritta in sovrimpressione:

Mussolini ha sempre ragione!

si legge in maniera piuttosto evidente, come prontamente segnalato da alcuni utenti, che hanno subito postato sui vari social l’immagine incriminata della rete. Uno slogan fascista raccapricciante, per giunta sull’emittente televisiva controllata dalla Conferenza Episcopale Italiana. Ma cosa è realmente successo?

Son of God, come precisato da alcuni spettatori che lo stavano seguendo, era trasmesso senza sottotitoli, dunque quelle grafiche sono ‘apparse nel nulla’.  Tv2000 vittima di un hacker o di qualche dipendente con la passione per gli scherzi (di cattivo gusto)? O c’è dell’altro? Preso atto delle segnalazioni, il canale – sempre durante la messa in onda del film – si è poi scusato con un ’serpentone’ che recitava:

Stiamo effettuando delle verifiche. Il contenuto di queste didascalie non corrisponde ovviamente al pensiero dell’emittente. Da esse ci dissociano con fermezza e ci scusiamo con i nostri telespettatori.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Patrizia De Blanck (US Endemol Shine)
Patrizia De Blanck non è una contessa ed è la nipote di Mussolini. La bomba sganciata da Live non è la D’urso


Fausto Leali - GFVIP
GF Vip, Fausto Leali pesta il primo merdone parlando di Mussolini – Video


Michela_Murgia
Donne che sfidano il mondo: Michela Murgia inaugura la nuova docuserie di Tv2000


harry potter
Pagelle TV della Settimana (23-29/03/2020). Promossi Harry Potter e Jo Squillo. Bocciati Zequila e la TV ’spenta’

1 Commento dei lettori »

1. giauz ha scritto:

16 giugno 2020 alle 19:17

in realtà hanno sbagliato i sottotitoli che appartenevano ad un altro film (sbagliato ma… volontariamente?)



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.