15
giugno

E’ l’Italia Bellezza: Francesca Fialdini ce la ritroviamo pure su Rai Storia

fialdini

Francesca Fialdini

Un finale di stagione ricco di novità per Francesca Fialdini.  La conduttrice attualmente impegnata con le battute finali di “Da noi… a ruota libera”, e fino allo scorso 1 giugno in onda sulla seconda serata di Rai 3 con “Fame d’amore” è pronta alla prima serata, non sulla frequenza 1, non sulla 3, ma sulla 54DTT, ovvero su Rai Storia.

È l’Italia, Bellezza è il titolo del nuovo programma della conduttrice pronto a partire da oggi alle 21:10. Una serie di documentari di 8 puntate dalla durata di 60 minuti circa ciascuna, che ha il proposito di far scoprire ai telespettatori le bellezze paesaggistiche, artistiche e culturali italiane contribuendo così a far ripartire uno dei settori maggiormente colpiti dalla pandemia: il turismo.

Il primo appuntamento accenderà i riflettori sulla strada consolare “Via delle Gallie“, prima opera costruita dai Romani, ai tempi dell’imperatore Augusto, nell’odierna Valle d’Aosta, che permette tuttora di raggiungere la confinante regione del Piemonte e le sfarzose dimore dei Savoia.

Il programma promosso da Rai Cultura, in collaborazione con il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, concluderà, invece, il suo iter nelle Cinque Terre, frastagliato tratto di costa della Riviera Ligure di Levante situato nel territorio della provincia de La Spezia, nel quale si ritrovano i cinque borghi meglio noti, appunto, come terre: Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore.



Articoli che potrebbero interessarti


fialdini Da noi a ruota libera
Francesca Fialdini ‘ruota libera’ in Rai


Canali Tematici Rai
Palinsesti canali tematici Rai, autunno 2020. Su Rai Storia il nuovo documentario di Veltroni


Francesca Fialdini
Così è la vita: Francesca Fialdini ha quattro programmi in Rai!


francesca fialdini
Persino la Fialdini ha rimbalzato TV8

1 Commento dei lettori »

1. Alex ha scritto:

16 giugno 2020 alle 09:06

E’ Francesca Bellezza!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.