11
maggio

Un Po’ sto a Casa: nasce su RaiPlay lo “spin off” di Un Posto al Sole

Un Posto al Sole

Un Posto al Sole

Tra i programmi televisivi interrotti ‘bruscamente’ a causa dell’emergenza Coronavirus c’è anche Un Posto al Sole. Dopo quasi 24 anni di messa in onda, la soap opera di Rai 3 ha infatti dovuto stoppare le riprese, conformandosi al decreto emanato dal governo per evitare il diffondersi dell’epidemia. In attesa di tornare normalmente sul set, diversi attori si sono quindi impegnati per dar vita ad Un Po’ sto a Casa, una sorta di spin off delle storie ambientate a Palazzo Palladini disponibile da oggi, lunedì 11 maggio 2020, su RaiPlay.

Nello specifico ogni giorno, dal lunedì al venerdì alle 18.00, verrà pubblicato sulla piattaforma streaming uno dei 40 episodi girati. Prodotta da Rai Fiction, Fremantle e Centro di Produzione Tv di Napoli, Un Po’ sto a Casa coinvolgerà alcuni volti storici della soap di Rai 3: da Patrizio Rispo a Marina Tagliaferri, passando per Ilenia Lazzarin e Francesco Vitiello.

Nel corso delle puntate previste, gli spettatori avranno modo di addentrarsi nelle vicende fittizie dei residenti a Palazzo Palladini, questi ultimi pronti ad affrontare la Fase 2 – con distanziamento sociale e regole da rispettare – al termine del lockdown. Al centro del racconto ci sarà Raffaele Giordano (Patrizio Rispo), intento a scansare dalla portineria tutte le telefonate dei suoi amici per dedicarsi al suo nuovo hobby: le parole crociate. L’uomo dovrà però arrendersi alle continue richieste dei conoscenti, cosa che gli consentirà di improvvisare anche una gara ai fornelli con Giulia (Marina Tagliaferri) e Patrizio (Lorenzo Sarcinelli).

Tra i protagonisti ci saranno anche Diego (Francesco Vitiello) ed Alex (Maria Maurigi): rimasti senza Silvia (Luisa Amatucci), bloccata a Indica dalla madre, i ragazzi si daranno da fare per attivare il servizio delivery per i clienti affezionati del Caffè Vulcano. Non mancherà nemmeno un accenno alla didattica a distanza, dato che l’insegnante Viola (Ilenia Lazzarin) farà ai suoi alunni delle breve lezioni di storia dell’arte da casa, prediligendo tutte le opere di Napoli e dell’Italia in generale. Salvatore (Cosimo Alberti) non vedrà invece l’ora di ricongiungersi al dottor Sarti (Giovanni Caso), mentre Franco (Peppe Zarbo) sarà alle prese con un lavoro di bricolage “matto e disperatissimo”.

Tutti i personaggi coinvolti interagiranno tra di loro attraverso le videochiamate condividendo un’idea, un piccolo progetto o una proposta. Un escamotage studiato dagli autori di Un Posto al Sole per riaccendere il giusto interesse sulla soap, regalando momenti di spensieratezza e raccontando ai tanti fan sprazzi di vita quotidiana ai tempi del post quarantena.



Articoli che potrebbero interessarti


Clara - Un Posto al Sole
Un Posto al Sole, anticipazioni: Alberto vuole togliere a Clara la custodia di Federico


Filippo e Serena - UPAS
Un Posto al Sole, anticipazioni 29 marzo – 2 aprile: Filippo parte per Milano con Serena per un secondo consulto medico


Michelangelo Tommaso
Un Posto al Sole, anticipazioni: Filippo sta male


Giorgia Gianetiempo
Un Posto al Sole, anticipazioni: Rossella scopre la tresca tra Patrizio e Clara

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.