1
dicembre

Rete4 alla riscossa: al via Pensa in Grande e la nuova stagione di Confessione Reporter

Rachele Restivo

Rachele Restivo

Rete4 alla riscossa! Nell’ultima settimana la rete diretta da Sebastiano Lombardi ha inanellato un importante tris di successi sul fronte Auditel. Mercoledì il debutto di Piero Chiambretti con la seconda edizione di #CR4 – La Repubblica delle Donne ha totalizzato un ascolto di 1.100.000 spettatori con il 5.8%; un ascolto di gran lunga superiore ai risultati dello scorso anno. Ottimi consensi anche per Paolo Del Debbio, che giovedì sera con il suo Dritto e Rovescio è stato seguito da 1.406.000 spettatori e l’8.1% di share, stracciando il competitor PiazzaPulita (5.1% di share). Record infine al venerdì con Quarto Grado. La coppia Nuzzi-Viero ha portato a casa un ascolto di ben 1.609.000 spettatori con il 9.2% di share. Forte dei consensi ottenuti la rete è pronta ad investire anche sulla giornata della domenica, proponendo a partire da oggi il nuovo appuntamento pomeridiano di Pensa in Grande, a cura di Rachele Restivo, e il ritorno in seconda serata di Confessione Reporter con Stella Pende. 

Pensa in Grande con Rachele Restivo

Alle 14.30 prenderà il via Pensa in Grande, nuovo progetto a firma Videonews, ideato, scritto e condotto dall’avvenente giornalista Rachele Restivo. Nei sei appuntamenti previsti verranno raccontate le storie di grandi imprenditori e top manager italiani. Tra questi Maurizio Riva, titolare di “Riva1920” che produce mobili in legno firmati dai più importanti designer; la stilista Elisabetta Franchi, proprietaria dell’omonimo marchio di moda, la famiglia Nonino, storici produttori di grappa; e Giuseppe Di Martino, proprietario del “Pastificio Di Martino”, solida realtà di Gragnano. Sei storie raccontate in prima persona da chi ha saputo innovare e investire contribuendo così all’affermazione del brand Made in Italy anche oltre i confini nazionali. Un ritratto dell’Italia che funziona, vista attraverso le sue eccellenze e i suoi grandi personaggi con dei veri e propri docufilm in cui il protagonista è al centro della struttura narrativa ma è anche contornato da chi vive questa esperienza con lui come famigliari, amici, collaboratori e dipendenti storici.

Confessione Reporter – Al via la nuova stagione con Stella Pende

Passata la mezzanotte, con quattro nuovi appuntamenti tornano Stella Pende e le inchieste di Confessione Reporter. La 13^edizione del programma, sempre a firma del gruppo VideoNews, partirà parlando del gioco d’azzardo. L’inchiesta compirà un viaggio per capire la nuova droga del Millennio. La prima tappa è la struttura di Botticella, accanto a San Patrignano, costruita per ospitare 70 ludopatici, fra i quali molti giovani. Giovani che hanno accettato di parlare del loro abisso e della loro rinascita. Storie da brivido, ma piene di speranza. Tra i testimoni, anche Cesare Guerreschi, l’uomo che prima di tutti, nel 1996, ha capito la gravità della ludopatia. Insieme a medici ed esperti la Pende cercherà di capire come si trasforma la vita di un adolescente rapito da questa malattia che pare inguaribile e quali possono essere i modi per aiutare queste vittime. La giornalista inoltre farà luce sulla portata del giro d’affari che ruota intorno al gioco in Italia, il Paese con il più alto numero di giocatori e conseguentemente anche di ludopatici. La serata si chiuderà con il ritratto di una donna che, famosa nella sua terra, ha deciso di dedicare una parte importante della sua vita agli altri, ai poveri, ai dimenticati, alla pace e alla giustizia per i più deboli. É africana ed il suo nome è Akothee. È la show girl più famosa del Kenya: si dedica alle genti del Lago Turkana, torturate dalla siccità, dalla fame e dalle malattie.
Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Stella Pende
Confessione Reporter: Stella Pende va in Giappone per raccontare il dramma dei padri divorziati, in Romania dalle badanti depresse


100 di Questo Giorno
100 di Questo Giorno retrocesso al mattino


Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero
Palinsesti Rete 4, inverno 2020: rivoluzione in vista


Paolo Del Debbio - Dritto e Rovescio
Rete 4 allunga Fuori dal Coro e Dritto e Rovescio

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.