18
ottobre

Pamela Prati torna a Non è l’Arena

Pamela Prati

Pamela Prati

Pamela Prati a Non è l’Arena. Dopo aver inaugurato la stagione del programma domenicale di La7 lo scorso 22 settembre, l’ex primadonna del Bagaglino sarà di nuovo ospite di Massimo Giletti nella puntata di domenica 20 ottobre.

Il caso Pratiful, dunque, guadagnerà ancora i riflettori della tv, questa volta per mettere a confronto la protagonista della vicenda, la Prati, con Roberto D’Agostino, che con Dagospia ha scoperto la fake news dell’anno, ovvero le nozze con l’inesistente Mark Caltagirone. Ad anticiparlo è lo stesso Giletti:

“C’è un confronto-scontro molto interessante. Torna Pamela Prati che si confronterà con Roberto D’Agostino

annuncia via social il conduttore, con un video che dà appuntamento alla prossima puntata di Non è l’Arena. Verrà mai messa la parola fine a questa grande barzelletta?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Massimo Giletti - Non è l'Arena
Caso Prati, Massimo Giletti sbotta: «Chi si vanta di essere sotto testata giornalistica deve essere serio. Si possono perdere mesi di programmi tv con il nulla?»


Pamela Prati
Pamela Prati ospite della prima puntata di Non è l’Arena


Non è L'Arena
Caso Tony Colombo, Giletti ancora contro la D’Urso: «E’ un dato di fatto che chiamasse Tina ‘principessa’. Mi chiedo come si faccia»


Giletti Corona
Massimo Giletti bacchetta la D’urso ma forse dimentica qualcosa…

2 Commenti dei lettori »

1. MaraLinetta ha scritto:

18 ottobre 2019 alle 19:18

In Pratica Giletti è una D’Urso al Maschile !



2. CISCA ha scritto:

21 ottobre 2019 alle 10:47

Normale sarà senza soldi,non capisco Giletti che crede a questa BUGIARDA



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.