17
ottobre

Diletta Leotta a DM: «La cosa che più mi ha colpito de Il Contadino Cerca Moglie è l’amore lesbo. DAZN funziona alla grande»

Diletta Leotta

Diletta Leotta

Dai campi di calcio a quelli arati. Diletta Leotta è la nuova conduttrice de Il Contadino Cerca Moglie, il dating show di Fox Life giunto alla quarta stagione (da oggi, il mercoledì alle 21). Per la procace siciliana si tratta del primo vero impegno in un programma di intrattenimento seriale, che nulla ha a che vedere con il pallone che l’ha mediaticamente lanciata. E’ entusiasta della nuova esperienza che sembra aver affrontato senza nessuna paura; qualche timore piuttosto pare nutrirlo per questa intervista. “Di sicuro mi fa domande cattivissime”, dice, per poi chiedere “clemenza”. L’accontentiamo, ma solo per la prima domanda!

Diletta, allora, come direbbe Marzullo: “Si faccia una domanda, e si dia una risposta”…

Guardate Il Contadino cerca Moglie che parte il 17 ottobre alle 21 su Fox Life. Questa era la domanda a piacere!

Com’è stato passare all’intrattenimento puro?

E’ stata un’esperienza molto formativa che mi sta dando tantissimo anche perchè abbiamo iniziato a girarlo in estate ma stiamo ancora ultimando gli ultimi snodi per confezionare al meglio il programma e le puntate che tra poco vedrete in onda. Spero che il risultato sia forte, efficace e che vi piaccia.

Avevi visto le precedenti edizioni?

Sì.

Cosa hai preso, se hai preso qualcosa, da Simona Ventura?

Beh Simona Ventura credo sia unica nel suo genere, non penso possa essere imitata. Io cercherò di fare una sintesi mia tra i campi di calcio e i campi, visti qui, di contadini e ve la mostrerò a breve.

Come è stato raccontare l’amore saffico che in tv non si vede, almeno nei reality?

E’ stato molto naturale, semplice, sicuramente è stata la cosa che mi è piaciuta di più, che mi ha colpito di più, mi ha affascinato anche l’approccio che queste donne hanno tra di loro, molto complesso, pieno di problemi ma anche di passioni. Aver avuto la possibilità di raccontarlo e fare da testimone a questo amore tra due donne, per me è stato il successo più grande.

C’è qualcosa che ti ha imbarazzato durante le riprese?

No, non credo. Abbiamo girato tanto, quindi se andate a vedere i fuorionda o i backstage qualche cavolata l’ho combinata senza altro. Imbarazzata no, ma sbagliato qualcosa sì, tantissimo!

Con le api, vista la tua paura, come te la sei cavata?

Male! Ma ormai sono diventa amica anche della natura, ho un approccio molto più sereno.

Con Il Contadino vuoi parlare anche alle donne, piacerà invece ai tuoi seguaci di Instagram?

Sì, perchè no, anche loro avranno modo di vedere Il Contadino Cerca Moglie. Comunque ci sono anche tante donne che mi seguono su Instagram.

Gli uomini sono più attivi diciamo.

Gli uomini sì sono anche giovani, attivi e utilizzano Instagram con grande veemenza. Sono sicura che piacerà non solo al pubblico femminile ma anche al pubblico maschile che guarda la Champions, magari durante l’intervallo fa un salto su Fox Life.

A proposito prima su Instagram c’erano solo complimenti nei tuoi riguardi, ora con DAZN sono arrivate le lamentele, non rivolte a te direttamente ma al funzionamento del servizio.

Per fortuna è stato tutto risolto e adesso va tutto alla grande e siamo contenti. E presto arriverà lo studio.



Articoli che potrebbero interessarti


Ilenia Lazzarin
ILENIA LAZZARIN, CONDUTTRICE DE IL CONTADINO CERCA MOGLIE 2, A DM: HO SCRITTO A SIMONA VENTURA PER RINGRAZIARLA, NON MI HA RISPOSTO (VIDEO)


Antonella Clerici
Antonella Clerici a DM: «Portobello è la mamma di tutte le televisioni. Sono convinta di perdere con Maria. Io ed Elisa Isoardi ci siamo sentite dopo la polemica»


Jaime Lorente e Ester Exposito
Elite, i protagonisti su DavideMaggio.it. Ester Expósito: «Ho vissuto le scene di sesso a tre normalmente. Credo nel poliamore». Jaime Lorente: «La nuova stagione de La Casa di Carta spaccherà»


Andrea Salerno
Andrea Salerno a DM: «La7 non è una all news generalista. La concorrenza di Rete 4? Noi abbiamo una storia, gli altri cercheranno di imitarci»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.