13
giugno

Fuck Salvini! Nils Hartmann, manager di Sky, fa il dito medio al vicepremier (ma tira in mezzo i figli)

Nils Hartmann

Contro Matteo Salvini, Nils Hartmann poteva almeno metterci la faccia. E invece ci ha messo un dito medio alzato: quello dei suoi figli. In un video pubblicato sul suo profilo Instagram, il Direttore delle produzioni originali di  ha inviato un messaggio inequivocabile al vicepremier e leader della Lega attraverso un gestaccio – altrettanto esplicito – affidato ai suoi pargoli. Caduta di stile.

Un post condiviso da Nils Hartmann (@gintronic67) in data: Giu 1, 2018 at 9:47 PDT

Nelle immagini, visibili a tutti, Hartmann inquadra i suoi ragazzi e afferma: “Dedicato al governo Salvini!“. A quel punto, i due alzano il dito medio all’indirizzo del leader leghista, con tanto di musichetta hip hop in sottofondo, che ‘fa brutto’. Ovviamente, non mettiamo in discussione la libertà del manager di Sky di esprimere le sue legittime idee politiche (anche se le modalità non erano proprio da gentleman), ma ci chiediamo se fosse proprio necessario mettere in mezzo i pargoli, ad occhio e croce pure minorenni, per lanciare il messaggio via social. Per carità, ciascuno fa quel che gli pare, magari con qualche accorgimento in più dovuto al proprio ruolo professionale. Tuttavia se, al posto di quella scenetta, il manager di origini teutoniche se ne fosse uscito con un “Salvini, mi stai sulle palle”, avremmo almeno apprezzato la sincerità.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


luca-tommassini-e-nils-hartmann-xfactor
XFactor, Hartmann (Sky) risponde a Linus: «Non ci credeva come noi. Peccato l’abbia detto solo dopo aver chiuso la partnership. Nessuna trattativa per Deejay Chiama Italia»


Fabio Fazio, Matteo Salvini
Matteo Salvini contro Fabio Fazio: “Il suo stipendio? Ci lavoreremo…”


Matteo Salvini.
Matteo Salvini frena i suoi sul caso Parodi: «Passiamoci sopra, siano gli altri a fare polemiche»


Cristina Parodi
Cristina Parodi: «L’ascesa di Salvini dovuta alla paura e all’ignoranza». La Lega si infuria: «Lasci la Rai. Servizio pubblico usato per fare propaganda»

11 Commenti dei lettori »

1. RoXy ha scritto:

13 giugno 2018 alle 17:50

Mi faccio delle grasse risate ogni volta che transito su SkyTgRenzi24, quanto rosicano! E che nostalgia del Caro Leader caduto in disgrazia! Ahahhah! Soprattutto quella giornalista bionda con la voce grassa, ahaaha poveretta!

Comunque si sa, quei 4 idioti he pagano il canone per guardare la feccia in onda su SKYfo son quasi tutti PDioti, ben gli sta.



2. AlFaBo ha scritto:

13 giugno 2018 alle 19:09

Cara/o RoXy, ti piacerebbe avere il suo conto in banca eh…



3. Nina ha scritto:

13 giugno 2018 alle 19:25

Grande Roxy! SkyTgRenzi è quanto di più fallimentare, ridicolo patetico si possa immaginare. Vederli rosicare senza riuscire a reagire decentemente non ha prezzo!

Alfabo: macchissene dei soldi di un povero dentro!



4. RoXy ha scritto:

13 giugno 2018 alle 19:47

@AlFaBo: Se avesse avuto un ricco conto in banca i suoi figli sarebbero stati educati a dovere e non avrebbero mai sollevato il dito medio a comando come le scimmie dello zoo. Credo che il suo conto in banca sia in rosso, come la vergogna che sta provando in questo momento.



5. marco urli ha scritto:

13 giugno 2018 alle 23:37

Imbarazzante.



6. aaaaa ha scritto:

14 giugno 2018 alle 01:26

rosica, rosica, intanto lui… intanto lui cosa?



7. lordchaotic ha scritto:

14 giugno 2018 alle 21:34

Ahahah ma proprio quelli di sky che trattano i clienti peggio di arance da spremere? Buffone!



8. Sabato ha scritto:

15 giugno 2018 alle 09:54

Mi fa sempre sorridere il fatto che coloro che denunciano la faziosità del TG Sky sono sempre i primi ad abbonarsi e a seguirlo, mentre io, che spesso vengo accusato dagli stessi di essere a mia volta fazioso, non ho mai preso in considerazione l’idea di spendere soldi per la pay-TV. Non solo: i suddetti utenti, quelli che “pago e mi abbono, ma poi mi lamento per quello che trasmettono”, sono gli stessi che denunciano una presunta faziosità dell’informazione Rai, lamentandosi del fatto che devono pagare per forza il canone (non è proprio così: il canone può non essere pagato, dimostrando di non possedere apparecchi), pur non apprezzandone i contenuti. Allora mi chiedo: oltre che incoerenti, siete masochisti? Vi lamentate di essere obbligati a pagare la Rai, pur non apprezzandola, ma poi pagate volontariamente Sky, che criticate allo stesso modo?



9. RoXy ha scritto:

15 giugno 2018 alle 14:26

@Sabato: SkyTgRenzi24 è free sul digitale terrestre. Non è necessario essere abbonati per vederlo.



10. Sabato ha scritto:

15 giugno 2018 alle 14:54

Roxy, quindi non sei abbonata ma vai appositamente a cercare il TG che tanto critichi nei canali minori del digitale terrestre? Ehm… ok. È come se io andassi a guardarmi le repliche notturne di Studio Aperto per poi lamentarmene… Comunque ok.



11. RoXy ha scritto:

15 giugno 2018 alle 16:57

Faccio zapping, non vado a cercarmelo appositamente.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.