25
luglio

Deejay Chiama Italia passa su DMAX

Linus e nicola deejay chiama italia

Linus e Nicola Savino

Esce da una porta ma rientra dall’altra. Dopo qualche settimana di incertezza, è stato trovato l’accordo tra Linus e Discovery per la messa in onda di Deejay Chiama Italia. Il peggio, dunque, è stato scongiurato: il morning show rimarrà in tv, sebbene con una grossa novità.

Nella prossima stagione, non sarà il Nove ad ospitare il programma che più aveva caratterizzato il canale quando si chiamava Deejay Tv. La scelta dei vertici Discovery è stata quella di non privarsi dello show radiofonico bensì di concedergli ospitalità in una nuova rete del gruppo (a dispetto degli auspici di Linus). L’appuntamento con la nuova edizione di Deejay Chiama Italia è fissato per settembre 2017 ogni mattina, dal lunedì al venerdì alle 10, su DMAX.

Per il palinsesto del canale 52 del digitale terrestre sarà una piccola rivoluzione che va a scardinare una programmazione factual a base di “uomini duri”. I conduttori Linus e Nicola Savino saranno in mezzo a cacciatori di fantasmi, avventurieri di ogni genere, commercianti e rimorchiatori dalla lite facile.

Il canale Nove si priva invece di una finestra in diretta sul mondo con ospiti di primo piano, preferibile – aggiungiamo – alle repliche di programmi factual che immaginiamo andranno a colmare il vuoto lasciato dallo show di Radio Deejay. Perchè forse è vero che Deejay Chiama Italia richiama al passato da rete tematica e che gli ascolti non sono da capogiro (però nemmeno pessimi) ma di certo non è l’unico corpo estraneo nel palinsesto ancora senza identità del tasto nove del telecomando. E forse in un’operazione di “pulizia generale”, non avremmo iniziato facendo a meno di uno dei programmi migliori.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Deejay chiama italia
Deejay Chiama Italia, Linus vuole rimanere sul Nove: «Vi do la mail di chi dovete scrivere se ci volete ancora»


Natale a Casa RealTime
DISCOVERY: TUTTA LA PROGRAMMAZIONE NATALIZIA DI NOVE, REAL TIME, DMAX, FOCUS, K2 E FRISBEE


Fratelli di Crozza
Maurizio Crozza: «Forse farei più share in pizzeria. Dopo due puntate sul Nove nessuno in strada ti riconosce più». E tra «un cuoco e un cul0» dimezza gli ascolti (su La7 era a +119%)


Maurizio Crozza imita Vittorio Feltri
Fratelli di Crozza: Feltri, Pisapia e Minniti tra le nuove imitazioni

6 Commenti dei lettori »

1. G ha scritto:

25 luglio 2017 alle 16:33

Ma che razza di scelta è? O_O



2. Claudio ha scritto:

25 luglio 2017 alle 18:42

Concordo con il post considerando anche che un programma giornaliero, in diretta e con ospiti importanti, difficilmente ha un costo esiguo come Deejay chiama italia. Peccato.



3. LeoNandoSpern ha scritto:

25 luglio 2017 alle 19:02

Valli a capire quelli di Discovery…



4. RoXy ha scritto:

25 luglio 2017 alle 20:08

La Mafia De Filippi deve aver infiltrato uno dei suoi scagnozzi a Discovery Italia per sabotarla dall’interno, non si spiega diversamente…



5. Guasty_95 ha scritto:

25 luglio 2017 alle 21:33

Benissimo, così se prima lo guardavano in 4 gatti adesso saranno in 2. Ottima scelta da parte di Discovery. E anche l’ultimo residuo della vecchia Deejay TV piena di produzioni originali fresche (Fuori Frigo, Via Massena, Pascalistan ecc.) e serie tv (che sarebbero preferibili ai vari Airport Security, Undercover Boss e altra robaccia varia di genere factual) è andato a farsi benedire.



6. Ale ha scritto:

19 settembre 2017 alle 14:10

Strana scelta quella di togliere un programma che andava benissimo su un canale principale come il Nove!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.