DeeJay Chiama Italia



25
luglio

Deejay Chiama Italia passa su DMAX

Linus e nicola deejay chiama italia

Linus e Nicola Savino

Esce da una porta ma rientra dall’altra. Dopo qualche settimana di incertezza, è stato trovato l’accordo tra Linus e Discovery per la messa in onda di Deejay Chiama Italia. Il peggio, dunque, è stato scongiurato: il morning show rimarrà in tv, sebbene con una grossa novità.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




18
maggio

Deejay Chiama Italia, Linus vuole rimanere sul Nove: «Vi do la mail di chi dovete scrivere se ci volete ancora»

deejay chiama italia

Linus e Nicola

Linus ci spera. E lo dice apertamente. A poche puntate dal termine della stagione in video di Deejay Chiama Italia, il noto speaker non nasconde l’incertezza che aleggia intorno al destino catodico del programma di punta della sua radio. Qualche giorno fa, tra il serio e il faceto, rivolto al suo pubblico si è fatto persino promotore di una di quelle petizioni che in America farebbe furore: “Se volete vi do la mail di chi dovete scrivere se ci volete ancora“.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


6
maggio

Linus attacca: «X Factor è moribondo. Con RTL sono pronti ad abbassare ancora il livello»

Linus

Linus

E’ un Linus che non le manda a dire, in occasione della sesta edizione del Festival della TV e dei Nuovi Media, in corso a Dogliani (Cuneo). Il direttore artistico di Radio Deejay attacca senza mezzi termini X Factor, secondo lui incapace di sfornare veri talenti musicali, e la concorrente RTL 102.5, che da quest’anno è la radio ufficiale del programma di SkyUno. E proprio il canale satellitare, forse, diventerà la nuova casa della versione televisiva di Deejay Chiama Italia, attualmente in onda sul Nove.





11
maggio

FIORELLO BESTEMMIA IN DIRETTA A DEEJAY CHIAMA ITALIA

Fiorello a Deejay Chiama Italia

Ospite stamattina di Linus e Nicola Savino nel programma Deejay Chiama Italia, in onda su Radio DeeJay, il popolare showman Fiorello non ha trattenuto una bestemmia. L’imprecazione tuttavia non è stata sentita in radio ma soltanto in televisione. Deejay chiama Italia, infatti, viene trasmesso in diretta anche sul Canale NOVE (ex Deejay Tv) senza omettere i fuorionda.


15
dicembre

MASTERCHEF 4, JOE BASTIANICH: “NESSUNA NUOVA RACHIDA TRA I CONCORRENTI”

Joe Bastianich

Joe Bastianich, ospite di Linus e Nicola Savino durante l’appuntamento quotidiano con DeeJay chiama Italia, ci “serve” alcune succulente anticipazioni sulla quarta stagione di Masterchef al via su Sky Uno giovedì 18 dicembre alle 21.10. Il giudice più parodiato d’Italia esordisce promettendo di essere “più buono”, anche se assicura che i suoi colleghi Cracco e Barbieri compenseranno il suo imbonimento con esternazioni sempre più taglienti.

Interpellato sulle novità dell’edizione in partenza, anticipa che sarà una stagione molto diversa, incentrata sul “racconto di un’Italia che cucina”. Si cercherà di indagare sulle storie dei concorrenti, sul loro vissuto, sulla passione che hanno per l’arte culinaria, senza soffermarsi troppo sugli aspetti macchiettistici che hanno caratterizzato la terza edizione del cooking show. “Più nessuna Rachida” dunque. L’internazionalità del format, invece, sarà un aspetto importante, soprattutto nell’ambientazione delle prove in esterna che saranno sempre più esotiche.

L’imprenditore statunitense, giudice per la quarta volta consecutiva del talent culinario, scherza, poi, a proposito dell’ormai ex collega catodico Gordon Ramsay, in merito alla decisione dello chef scozzese di non partecipare all’ironman: “appena ha saputo che mi ritiravo non ha avuto le palle di farlo da solo“.





18
ottobre

MIKA: SONO DISLESSICO MA LA MUSICA HA CAMBIATO TUTTO

Mika a Deejay Chiama Italia

Ci aveva già conquistato nel 2007, quando l’album “Life in cartoon motion” aveva venduto quasi otto milioni di copie in tutto il mondo ma, ora che è stato adottato dall’Italia e da X Factor, possiamo dire di aver definitivamente capitolato. Parliamo di Mika, il primo giudice internazionale del talent canoro di Sky Uno, che ha saputo ammaliare il pubblico italiano con una classe e un umorismo davvero notevoli.

Mika a Deejay Chiama Italia

Eppure non basta la sua ingenua euforia e il poliglottismo per etichettare Mika come un artista completo, perché l’artista vero è quello umano e, nella chiacchierata con Linus e Nicola Savino a Deejay Chiama Italia di ieri, è arrivato per lui il momento di aprirsi e svelare le sue debolezze. Scopriamo così che gli anni della scuola non sono stati facili, tanto per via del bullismo, di cui è stato vittima, quanto per una grave forma di dislessia, non ancora del tutto curata.

“Si, sono molto dislessico. Io non posso scrivere con la penna, ma solo con la tastiera. Da piccolo ho cambiato scuola tre volte, prima in Francia e dopo in Inghilterra, e lì mi hanno bocciato. La musica per me ha cambiato tutto e, grazie a lei, ho potuto fare qualcosa di buono”.

Un’infanzia difficile, segnata, oltre che dai problemi dietro i banchi di scuola, anche dal rapimento del padre. Da qui la voglia di mettersi in gioco, di trovare la strada giusta per zittire gli insegnanti e i bulli e di fare della musica, l’arma perfetta per affermarsi e avere fiducia in se stesso.

“Dopo aver lavorato nella musica, a 11 anni, ho scoperto l’Opera e ho cantato un’opera di Strauss a Londra. Dopo di allora, la scuola è stata molto più tranquilla per me”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


13
ottobre

SIMONA VENTURA: “SE FOSSI RIMASTA IN RAI L’ISOLA NON SI SAREBBE FATTA. NON PENSO CONDURRA’ LA PEREGO”

Simona Ventura, Linus e Nicola Savino

Se io fossi rimasta in Rai l’isola non si sarebbe fatta“. Questa mattina Simona Ventura ha dovuto rinunciare ad andare al mercato per concedersi una capatina in zona Sempione: nessuna rimpatriata con i vecchi amici della Rai di Milano bensì un’incursione a Radio Deejay (e Deejay Tv), ospite di Linus e Nicola a Deejay Chiama Italia.  XFactor incombe, infatti, e i nanoshare del satellite non bastano a pubblicizzare l”evento’, ai nastri di partenza giovedi prossimo. Che promozione radiofonica sia, dunque!

Così la Ventura, dopo aver ricordato l’impegno con la quinta edizione del talent britannico, incalzata da Nicola Savino parla del suo addio alla Rai e all’Isola dei Famosi.

Io avevo percepito, anche se ora diranno che non è vero, che se fossi rimasta non me l’avrebbero fatta rifare. Era considerata da una parte dell’azienda una trasmissione disdicevole (…). Ora la rifanno perché è comunque un prodotto che funziona, se ne saranno resi conto anche loro.”

E alle domande di SavinoTi va bene che la fa la Perego? E’ vero che fa la Perego?” risponde gettando qualche ombra sul fatto che la trattativa tra la Rai e l’ex conduttrice di Se…A Casa di Paola possa andare in porto:

Non so se se la farà la Perego, non penso. Se fosse vero a me va bene qualsiasi professionista. Ho lasciato dei gioielli, vorrei solo che la facesse qualcuno che ne abbia rispetto, che sia la Perego o un altro per me va bene, perchè io ci ho messo molta passione e ‘molto mazzo’. Il rispetto è l’unica cosa che chiedo.”


13
luglio

DEEJAY TV, AUTUNNO 2011: ARRIVA PLATINETTE IN PRESERALE

Linus e Nicola Savino - Deejay Tv

Via Massena 2 non è soltanto l’indirizzo della sede di Radio Deejay ma una delle produzioni meglio riuscite di Deejay Tv interpretata dalla ’strana coppia’ Federico Russo e Vic  che da settembre andrà in onda tutti i giorni alle 20.15 nell’access prime time della rete. E’ questa, insieme allo sbarco di Platinette nella fascia preserale con Platinissima in diretta teleradiovisiva (in onda dalle 19 alle 20), il fiore all’occhiello del palinsesto autunnale del canale del gruppo L’Espresso che potrà contare anche su un’inedita finestra informativa dedicata al mondo della musica.

Si tratta di Deejay News Beat ogni giorno a partire dalle 18, in onda da uno studio che ricorda lo stile grafico delle breaking news internazionali. Conferme per l’appuntamento del mattino con Linus e Nicola Savino alla guida di Deejay chiama Italia e quello in seconda serata con Queen Size, striscia quotidiana a base di interviste nell’isolita location del lettone de La Pina nel quale gli ospiti vip possono raccontare sogni, incubi, fantasie.

Interessante anche il palinsesto orizzontale messo a punto da Deejay Tv che il lunedì prevede la conferma di Dj Stories con Albertino che ci accompagna in un viaggio musicale dal Sonar di Barcellona all’Exit Festival di Novi Sad. Il martedì arriva Iconoclast, una serie di ritratti intimi di personaggi “fuori dal coro” che con la loro vita hanno alzato l’asticella dell’eccellenza umana. Dal 23 novembre ogni mercoledì gli Afterhours per la seconda edizione di Jack on Tour accompagnano una band emergente in un viaggio iniziatico lungo la mitica Route 66 per la seconda edizione di Jack on Tour a metà tra esperienza musicale e esperienza di vita.


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »