21
febbraio

#Cartabianca, Berlinguer debutta in prime time e (non) cambia titolo. D’Alema e Fiorella Mannoia primi ospiti

Bianca Berlinguer, #Cartabianca

La responsabilità è doppia. Bianca Berlinguer non solo dovrà riaccendere il martedì sera di Rai3, ma avrà anche a che fare con un competitor impegnativo come Giovanni Floris, in onda in contemporanea su La7. La giornalista debutterà oggi – 21 febbraio – alle 21.15 con la versione serale del suo #Cartabianca. “Quando mi è stato proposto ci ho pensato a lungo, non è stato un sì immediato” ha ammesso l’ex direttrice del Tg3, il cui programma di prime time rischiava di essere una contraddizione sin dal titolo. Ma il pericolo è stato scampato proprio in extremis.

La trasmissione al via questa sera, infatti, si sarebbe dovuta chiamare #Cartabianca a colori (la stessa direttrice di Rai3, Daria Bignardi, ne era convinta fino a ieri!), ma – come svelato dalla stessa conduttrice – negli ultimi giorni gli autori hanno deciso di mantenere il titolo semplice che già caratterizza l’appuntamento preserale quotidiano. E meno male: noi stessi, in tempi non sospetti, avevamo manifestato perplessità su quel gioco di parole un po’ contraddittorio e poco incisivo.

Non faremo un talk show con i soliti cinque, sei ospiti che urlano. Quel genere è ormai tramontato dappertutto. La nostra trasmissione sarà divisa in tre segmenti che cercherò di tenere collegati. Vogliamo fare approfondimento cercando di mantenere una certa leggerezza” ha annunciato la conduttrice ai colleghi della stampa.

Carta Bianca: il programma della Berlinguer diviso in tre segmenti

In particolare, nel primo segmento ci sarà un faccia a faccia, e ad aprire le danze sarà Massimo D’Alema. E’ atteso poi un importante esponente del M5S.

Nella seconda parte ci sarà “un duello tra due ospiti su posizioni distinte“: a confrontarsi sul tema del lavoro saranno Maurizio Landini e Guido Martinetti di Grom. “Sapremo in diretta il gradimento del pubblico, i due segmenti verranno monitorati da un gruppo di ascolto” ha spiegato la giornalista.

La terza parte sarà dedicata ad un personaggio dello spettacolo, dell’intrattenimento e della cultura, che si racconterà. Prima ospite: Fiorella Mannoia.

Come avrete intuito, non ci saranno solo ospiti politici. Stasera, ad esempio, ci sarà anche Michele Placido, regista del film 7 minuti, dedicato al tema dei diritti negati. #Cartabianca avrà anche una compagine comica con la presenza fissa di Enrico Bertolino e Gabriele Corsi (qui la nostra intervista), mentre Gabriella Germani metterà in scena un talk ironico in cui interpreterà tre personaggi.

Presentando il nuovo programma serale, Daria Bignardi ha elogiato l’ex direttrice del Tg3 e conduttrice del format:

Ha trovato un linguaggio, non era scontato dopo tanti anni di direzione del telegiornale. Ha sperimentato nel pomeriggio, ogni giorno ha offerto un’idea di comunicazione. È stato naturale di chiederle un progetto di prima serata per il nuovo martedì sera di Rai3“.

La direttrice di rete ha poi fatto cenno all’insuccesso di Politics e del martedì sera diviso tra due programmi, idea intrapresa con entusiasmo ad inizio stagione ed ora abbandonata.

L’esperimento del formato breve e del volto nuovo non è riuscito, inutile nasconderlo. La mia scelta radicale forse è stata troppo audace. Abbiamo fatto tante ricerche che ci hanno detto che il pubblico preferisce un passo più disteso, più tempo per approfondire. Quindi torniamo al formato dell’intera serata” ha spiegato Bignardi. E per Gianluca Semprini ci saranno nuovi progetti? “Sta lavorando con Antonio Di Bella, bisognerebbe chiederlo a lui” ha tagliato corto la direttrice.

Stasera la prova del nove: Cartabianca funzionerà anche in prime time? La conduttrice si prepara alla diretta e, in merito al riscontro sul gradimento, precisa:

Di sicuro non si può giudicare dalla prima puntata. Ai programmi bisogna dare il tempo di crescere. Ci concediamo un po’ di tempo, non tantissimo”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Bianca Berlinguer e Daria Bignardi imitata, #CartaBianca
#Cartabianca, Daria Bignardi alla Berlinguer: “sta iniziando Floris, non voglio perderlo”. Ma è un’imitazione (Video)


bIANCA BERLINGUER
CARTA BIANCA A COLORI: BIANCA BERLINGUER SFIDA FLORIS DA META’ FEBBRAIO SU RAI3


Daria Bignardi.
Daria Bignardi a DM: “A Rai3 gli ascolti non sono la prima cosa. Molto soddisfatta del martedì con Bianca Berlinguer” (video)


Bianca Berlinguer, CartaBianca
CARTA BIANCA: UN MIX INSIPIDO E SENZA RITMO. BERLINGUER È SOTTO SHOCK

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.