19
gennaio

ATLANTA: IL RITRATTO SOCIALE CHE FA RIDERE E RIFLETTERE, DA QUESTA SERA SU FOX

Atlanta

L’ordinaria quotidianità di Earn (Donald Glover) si snoda tra i diroccati sobborghi di Atlanta. Senza un soldo né dimora fissa dopo aver lasciato Princeton, Earn è alla disperata ricerca dell’occasione giusta per riguadagnarsi la stima dei genitori, che lo hanno gentilmente esiliato, e dell’ex fidanzata Vanessa (Zazie Beetz), madre di sua figlia Lotti. La svolta sembra arrivare quando la carriera da rapper di suo cugino Alfred (Brian Tyree Henry), alias “Paper Boi”, inizia a decollare. Earn si offre come suo manager, accompagnandolo nella difficile scalata ai vertici dell’hip hop.

Una premessa poco eccezionale, quella di Atlanta, almeno finché la sua vera intenzione non emerge forte e chiara. Già alla fine del primo episodio, infatti, la trama orizzontale della nuova serie FX si rivela un semplice pretesto per spingersi ben oltre, esplorando la vita della comunità afroamericana, e non solo. Attenzione, però, perché il poliedrico creatore e protagonista Donald Glover (conosciuto dal mondo rap come Childish Gambino) sceglie di osservare il paradosso sociale sotto una lente inedita, camminando sulla linea talvolta sottile che divide comedy e drama. La storia di due ragazzi alla ricerca di una via di fuga dalle periferie passa quindi in secondo piano, mentre ognuna delle 10 puntate tratta in maniera quasi autoconclusiva tematiche irriverentemente attuali, dalla questione razziale alla disoccupazione giovanile.

Popolato di figure stravaganti, come l’annebbiato e visionario Darius (Keith Stanfield), il racconto scorre leggero e disincantato, facendo sì che, per ogni sorriso strappato, una stoccata ben più significativa risuoni nella mente di chi guarda. Nel pullulare di “nigga”, fumate e fallimentari trovate per raccattare qualche spicciolo, i personaggi cercano quindi di scoprire il confine tra la loro vera identità e il modo in cui il contesto cui aspirano li vorrebbe.

Nel frattempo, Glover si prende il tempo per sperimentare. Un Justin Bieber nero e un episodio sotto forma di talk show per afroamericani (spot pubblicitari targettizzati compresi) sono soltanto i picchi di una serie che si è meritata pienamente l’apprezzamento di critica e pubblico, sancito da due Golden Globe (miglior comedy e miglior attore protagonista) e da un rinnovo immediato per il 2018. Atlanta, intanto, si affaccia in Italia con la prima stagione, sbarcando su Fox (Sky, canale 112) con un doppio appuntamento fissato per le 23.00 di questa sera.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


The Big Bang Theory 10
SERIE TV E FICTION: TUTTE LE NOVITÀ DI GENNAIO


House of Cards 5
Serie TV cult: ecco quando ripartono House of Cards, Scandal, Il Trono di Spade & co.


Katherine-Langford-Tredici
Tredici: seconda stagione per il teen drama che ha diviso l’opinione pubblica


Antonio D'Amico e Gianni Versace, Ricky Martin
American Crime Story 3: Ricky Martin sarà Antonio D’Amico, il compagno di Gianni Versace

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.