9
gennaio

GOLDEN GLOBE 2017: TUTTI I VINCITORI. TRIONFA LA SERIALITA’ INGLESE, MERYL STREEP ATTACCA TRUMP (VIDEO)

The Crown vince come miglior serie drama

La 74esima edizione dei Golden Globe non passerà di certo alla storia come la più patriottica. Dopo una colorata apertura degna di un musical disneyano, la cerimonia di questa notte si è lasciata trasportare dal sentimento anti-trumpiano, iniziando dal monologo del padrone di casa Jimmy Fallon, per arrivare al discorso di ringraziamento di Meryl Streep (Premio Cecil B. DeMille). Così, nonostante lo strapotere delle atmosfere sognanti di La La Land, i riconoscimenti hanno superato i confini statunitensi, premiando la lunga tradizione recitativa britannica e una sorpresa francese.

Il video del discorso di Meryl Streep

Golden Globe 2017: vincitori – TV

La bandiera britannica sventola alta sul Beverly Hilton Hotel. È stata infatti la serialità inglese a dominare i premi per la televisione, con la vittoria di The Crown come miglior drama, della sua protagonista Claire Foy e degli interpreti di The Night Manager, capitanati da Tom Hiddleston. Quest’ultima ha quindi superato la favorita The People v. O.J. Simpson: American Crime Story, che non ha tuttavia smentito il successo degli Emmy Awards, confermandosi miglior miniserie, mentre sul fronte comedy ha brillato la rivelazione Atlanta. Delusione cocente dunque per HBO, rimasta a mani vuote (dalle 14 nomination di partenza), senza riuscire a sfatare il mito Golden Globe per Il Trono di Spade.

Ecco allora la lista completa dei vincitori per il piccolo schermo.

MIGLIOR SERIE – DRAMA

The Crown – Netflix

Il Trono di Spade – HBO

Stranger Things – Netflix

This Is Us – NBC

Westworld – HBO

MIGLIOR ATTRICE IN UNA SERIE – DRAMA

Claire Foy – The Crown

Caitriona Balfe – Outlander

Keri Russell – The Americans

Winona Ryder – Stranger Things

Evan Rachel Wood – Westworld

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE – DRAMA

Billy Bob Thornton – Goliath

Rami Malek – Mr. Robot

Bob Odenkirk – Better Call Saul

Matthew Rhys – The Americans

Liev Schreiber – Ray Donovan

MIGLIOR SERIE – MUSICAL O COMEDY

Atlanta – FX

Black-ish – ABC

Mozart in the Jungle – Amazon

Transparent – Amazon

Veep – HBO

MIGLIOR ATTRICE IN UNA SERIE – COMEDY O MUSICAL

Tracee Ellis Ross – Black-ish

Rachel Bloom - Crazy Ex-Girlfriend

Julia Louis-Dreyfus – Veep

Sarah Jessica Parker – Divorce

Issa Rae – Insecure

Gina Rodriguez – Jane the Virgin

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE – COMEDY O MUSICAL

Donald Glover – Atlanta

Anthony Anderson – Black-ish

Gael García Bernal – Mozart in the Jungle

Nick Nolte – Graves

Jeffrey Tambor –Transparent

MIGLIOR MINISERIE O FILM PER LA TV

The People v. O.J. Simpson: American Crime Story – FX

American Crime – ABC

The Dresser – Starz

The Night Manager – AMC

The Night Of – HBO

MIGLIOR ATTRICE IN UNA MINISERIE O FILM PER LA TV

Sarah Paulson – People v. O.J. Simpson: American Crime Story

Felicity Huffman – American Crime

Riley Keough –The Girlfriend Experience

Charlotte Rampling – London Spy

Kerry Washington – Confirmation

MIGLIOR ATTORE IN UNA MINISERIE O FILM PER LA TV

Tom Hiddleston – Night Manager

Riz Ahmed – The Night Of

Bryan Cranston – All the Way

John Turturro – The Night Of

Courtney B. Vance – The People v. O.J. Simpson: American Crime Story

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINISERIE O FILM PER LA TV

Olivia Colman – The Night Manager

Lena Headey – Game of Thrones

Chrissy Metz – This is Us

Mandy Moore – This is Us

Thandie Newton – Westworld

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINISERIE O FILM PER LA TV

Hugh Laurie – The Night Manager

Sterling K. Brown – The People v. O.J. Simpson: American Crime Story

John Lithgow – The Crown

Christian Slater – Mr. Robot

John Travolta – The People v. O.J. Simpson: American Crime Story

Golden Globe 2017: I vincitori – Cinema

Sul versante cinematografico La La Land non ha lasciato scampo alle pellicole avversarie. Il musical di Damien Chazelle ha infatti segnato un en plein, portando a casa tutti i sette premi per cui era in lizza, tra cui miglior film commedia o musicale, miglior attore e miglior attrice protagonista (con la coppia Emma Stone e Ryan Gosling). Moonlight e Manchester By The Sea si sono così spartite le rimanenti statuette per il miglior film drammatico e miglior attore protagonista, con Casey Affleck. Infine, se Zootropolis si è imposta regina dell’animazione, il cinema francese ha sorpreso non solo per la vittoria di Elle come miglior film straniero, ma soprattutto per l’incoronazione di Isabelle Huppert come miglior attrice drammatica.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Meryl Streep Oscar 2012
OSCAR 2012, I VINCITORI: TRIONFANO THE ARTIST E HUGO CABRET. MERYL STREEP MIGLIOR ATTRICE PER THE IRON LADY


Emmy Awards 2017
Emmy Awards 2017: tutti i vincitori – Foto


Ermal Meta - Wind Summer Festival 2017
Wind Summer Festival 2017: ecco chi ha vinto


Mtv awards 2017
MTV Awards 2017: i vincitori

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.