19
agosto

VITTORIO BRUMOTTI AGGREDITO (FOTO E VIDEO)

Brumotti aggredito

Brumotti aggredito

Succede che in provincia di Savona, tra Toirano e Bardineto, Vittorio Brumotti e il padre stessero percorrendo in bicicletta un tratto di strada, seguiti da alcuni amici in auto. Succede che dietro l’auto degli amici ce ne fosse un’altra con a bordo, pare, degli stranieri che si sarebbero lamentati della velocità ridotta alla quale il gruppo procedeva.

Succede che nasce una colluttazione tra i passeggeri della prima auto e quelli della seconda. E succede che l’inviato di Striscia e il padre siano accorsi in aiuto degli amici. Succede che ad avere la peggio siano stati proprio i Brumotti che, presi a pugni, hanno riportato delle lesioni all’occhio (il campione di bike trial) e al naso (il padre).

Succede che Brumotti, ora, sui social, si preoccupi di placare gli animi di coloro che se la prendono con gli stranieri perchè – dice – sono cose che capitano.

Ecco, caro Brumotti, sono cose che capitano quando si ha a che fare con gente incivili e probabilmente sarebbe opportuno porre l’accento su questo aspetto piuttosto che affrettarsi a ‘derubricare’ a ‘cose che succedono’ quanto ti è accaduto, preoccupandoti di ‘difendere’ i tuoi aggressori in ragione della loro cittadinanza non italiana (come asserisci). Perchè, fossero stati italiani, sarebbe cambiato qualcosa? Sarebbe stata un’aggressione meno difendibile?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Paperissima Sprint Corvaglia e Brumotti
Paperissima Sprint Estate torna con Corvaglia e Brumotti. Nessun programma tv per scegliere le nuove veline


Matrix, aggressione in diretta
Matrix: l’inviata Francesca Parisella aggredita in diretta alla stazione Termini – Video


VITTORIO BRUMOTTI AGGREDITO (FOTO E VIDEO)
STRISCIA LA NOTIZIA: LUCA ABETE AGGREDITO DALLA POLIZIA (VIDEO). VOLEVA PARLARE CON IL MINISTRO GIANNINI


paperissima sprint - brumotti e corvaglia
PAPERISSIMA SPRINT 2016: SU CANALE 5 LA NUOVA EDIZIONE DALLA SICILIA CON MADDALENA CORVAGLIA, VITTORIO BRUMOTTI E IL GABIBBO

4 Commenti dei lettori »

1. Lami ha scritto:

20 agosto 2015 alle 09:26

E’ la stessa cosa che ho pensato io…dicendo quella frase ha posto proprio l’accento sul fatto che fossero stranieri! Basta difendere per buonismo a spada tratta tutto e tutti!



2. trucidatus ha scritto:

20 agosto 2015 alle 12:54

Buongiorno,solitamente i miei commenti sono piuttosto articolati,ma in questo caso non trovo necessario aggiungere altro,in quanto quello che è stato scritto nell’articolo corrisponde esattamente alla mia opinione e lo trovo pienamente condivisibile.Buon proseguimento.



3. Nina ha scritto:

20 agosto 2015 alle 13:30

Davide, sempre fra i migliori.



4. Matteo ha scritto:

22 agosto 2015 alle 10:56

Bravo Davide!! Questo buonismo è davvero stomachevole
Che poi è chiaro che Brumotti abbia fatto questa dichiarazione solo per motivi di immagine, vorrei sapere chi dopo essere stato massacrato di botte ed aver visto venir picchiato pure il proprio Padre anziano si mette a difendere gli aggressori



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.