9
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2015: CONTI ANNUNCIA PANARIELLO SUPEROSPITE

Giorgio Panariello, tra gli ospiti del Festival di Sanremo 2015

Sono felicissimo di annunciare che un altro superospite del Festival sarà Giorgio Panariello. Uno degli “amici miei”, anzi di più, un fratello – non solo artisticamente ma anche di vita – con cui ho respirato tanta polvere di palcoscenico in migliaia di serate, abbiamo condiviso centinaia di ore in tv. É il massimo averlo al Festival: è come se un’altra parte importante della mia vita fosse con me sul palco del Teatro Ariston“.

Così Carlo Conti, conduttore e direttore artistico del 65° Festival di Sanremo, parla di Giorgio Panariello, anche lui tra i superospiti della rassegna. “Giorgio – aggiunge Conti – è uno dei fuoriclasse della comicità, che ha dimostrato negli anni di essere un numero uno, come showman e attore, in tv, al cinema e in teatro“.

D’altronde, il nome del comico, come ospite della kermesse, era venuto fuori già a settembre, durante la conferenza stampa dell’ultima edizione di Tale e Quale Show. Presentando il varietà del venerdì sera di Raiuno, a proposito delle prime indiscrezioni sul Festival che lo avrebbe visto protagonista di lì a pochi mesi, Carlo Conti disse: “Panariello e Pieraccioni? Ancora una volta? Io non vorrei portarli. Ma come si fa a non chiamarli?“.

Sono circa 30 anni che Conti, Panariello e Pieraccioni sono legati da un sodalizio artistico e da una forte amicizia. Furono proprio i due attori toscani a dare la notizia, su Twitter, dell’arrivo prima e della nascita poi, del primo figlio del conduttore de L’Eredità e di sua moglie Francesca Vaccaro. Pieraccioni dette la notizia della gravidanza, scrivendo: “Cari Carlo e Francesca, ora sì che iniziano per voi i Migliori Anni! Auguri dallo zio…“, Panariello quella della nascita: “Habemus bimbum! E’ nato Matteo! Figlio di Francesca e Carlo Conti! Sono zio!“.

Ora, arriva l’emozione del palco dell’Ariston. Per Panariello sarà un’emozione condivisa con un amico, come dice lui stesso: “Mi fa impressione che sia proprio Carlo Conti a definirmi “super ospite”, io sono il fratello che da 30 anni gli porta le paste a casa la domenica a pranzo!  È un’emozione pensare di condividere con l’amico di sempre un momento così importante della sua carriera. L’abbiamo sempre sognato, non potevo mancare!“.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Panariello, Conti e Pieraccioni
BOOM! PANARIELLO E PIERACCIONI VERSO LA GIURIA DI TALE E QUALE SHOW 2016 CON LORETTA GOGGI


Festival di Sanremo 2016
FESTIVAL DI SANREMO 2016: INCURSIONE A SORPRESA DI GIORGIO PANARIELLO E LEONARDO PIERACCIONI. E A SETTEMBRE SERATA EVENTO CON CONTI


Tutti insieme all'improvviso prima puntata
TUTTI INSIEME ALL’IMPROVVISO: UN RACCONTO LEGGERO, PRIVO DI SUSPENSE MA CON SOSTANZA


Tutti Insieme all'Improvviso cast
TUTTI INSIEME ALL’IMPROVVISO: I PERSONAGGI

5 Commenti dei lettori »

1. Ba Lordo ha scritto:

9 febbraio 2015 alle 11:17

Con Conti non poteva che finire così: un ritrovo di amici al bar, Masini compreso.
Non è un cattivo presentatore, ma è sicuramente troppo scontato e prevedibile: c’era lui e si sapeva già da subito chi ci sarebbe stato, dai Dear Jack al gruppo Toscana unita.



2. Jackinobello ha scritto:

9 febbraio 2015 alle 11:52

Concordo… E questo credo sia uno dei suoi maggiori limiti.



3. kalinda ha scritto:

9 febbraio 2015 alle 11:54

Panariello superospite dieci anni fa….



4. IL MIO REALITY ha scritto:

9 febbraio 2015 alle 12:54

Come mai non hanno spostato il festival di Sanremo a Forte dei Marmi?



5. vicky ha scritto:

9 febbraio 2015 alle 16:05

Super ospite Panariello?????????!!!!!!!!!!!!!!! Allora son messi bene!!!!!!!!!! Pieraccioni ovviamente farà una sorpresa. Ma qualcuno ride con questi signori?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.