17
dicembre

IL LEONE DA TASTIERA

(Giancarlo) Leone da tastiera

(Giancarlo) Leone da tastiera

Ora, che il direttore Giancarlo Leone si cimenti da tempo immemore con i cinguettii è cosa nota. Spesso e volentieri, Gianka ci regala alcune perle; perle che, in alcuni casi, rasentano la risibilità, in altri suscitano compassione. Ma ci siamo ben guardati dal ‘ricamarci’ su o, più semplicemente, dal riprenderle. Nel primo caso per questioni di uno stile che non ci appartiene; nel secondo per il rispetto che portiamo nei confronti di una persona âgé, soprattutto se questi si confronta col ‘nuovo’, a noi affine, come un bambino alle prese con barattoli di cioccolata.

Succede, però, che l’ultima Gianka-perla ci riguardi da vicino. “Questa volta @davidemaggio l’ha sparata più grossa del solito. Capita. Ma basterebbe verificare. Comunque buon lavoro. Meglio se informato.“, tuona twittando il direttore. E, a dire il vero, se non ci fosse stato quel comparativo – che ha tutto il sapore di una volontà screditatoria – avremmo probabilmente soprasseduto anche questa volta, sempre in nome di quel rispetto di qualche riga fa. D’altro canto abbiamo messo in conto sin da subito che l’essere poco governabili avrebbe potuto urtare la sensibilità di qualcuno.

Ma da una persona che ha giocato nei giardinetti del Quirinale ci saremmo aspettati un atteggiamento differente, foss’anche solo la diplomazia propria di quegli ambienti. Tuttavia, nel caso specifico, sarebbe bastata una semplicissima… lettura! Eh già, Gianka ci “accusa” di averla sparata grossa in relazione alla sostituzione di Veronica Maya alla guida di Linea Bianca. Attenzione, però: mica il direttore contesta la notizia (perchè quella è!). Contesta le motivazioni: ovvero che l’ex padrona di casa di Verdetto Finale sarebbe stata allontanata dalla tv pubblica a causa dell’incidente occorsole a Tale e Quale Show.

Bene. Volete ridere?! Non l’abbiamo mai scritto. A scriverlo, invece, sono state le numerosissime testate che hanno ripreso la nostra notizia ‘ricamandoci’ un po’ sopra e affibiandoci in alcuni casi la paternità della ‘correlazione’ scapezzolamento-epurazione. Bastava, dunque, che il direttore facesse un salto su davidemaggio.it e si informasse leggendo il pezzo piuttosto che affidarsi alla carta stampata, che evidentemente gli è tanto cara. Oppure, se proprio non sapeva come digitare d-a-v-i-d-e-m-a-g-g-i-o-.-i-t, poteva chiamare l’ottimo Fabrizio Casinelli della Comunicazione Rai per chiedergli lumi. Sicuramente si sarebbe illuminato seduta stante. Ma abbiamo il presentimento che un amorevole tweet come quello indirizzatoci ieri non sarebbe stato riservato ai ‘genitori’ dell’equivoco. In questo caso, forse, la diplomazia del Quirinale sarebbe stata rispolverata immantinente.

Caro Gianka, ogni tanto, tra un tweet e un altro, forse leggere un po’ di più non farebbe male. Perchè il web non è solo dare l’appuntamento su Twitter dei programmi della rete o sciorinare dati Auditel. E poi, direttore, tornando a parlare di televisione, come mai Massimiliano Ossini è stato preferito a Veronica Maya alla guida di Linea Bianca?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


massimiliano ossini e veronica maya
LINEA BIANCA TORNA SU RAI 1 CON MASSIMILIANO OSSINI. VERONICA MAYA FATTA FUORI (DI NUOVO)


Maya
LA RIVINCITA DI VERONICA MAYA. IN AUTUNNO SU RAI1 CON TALE E QUALE SHOW, ZECCHINO D’ORO E LINEA BIANCA


veronica maya
W La Mamma: Veronica Maya raddoppia su Rai 1


giancarlo leone
Rai, CdA: rinviata la scelta del DG. Paolo Del Brocco favorito, Giancarlo Leone torna in lizza

6 Commenti dei lettori »

1. fill ha scritto:

17 dicembre 2014 alle 14:04

ben detto. attendo con fiducia cosa si inventa per la risposta.



2. anna ha scritto:

17 dicembre 2014 alle 14:17

grande Davide!



3. Matteo G. ha scritto:

17 dicembre 2014 alle 14:42

Troppo facile attaccare voi, piuttosto che andare ad informarsi seriamente su cosa avevate scritto. Una sola parola, schifo.



4. Peppe93 ha scritto:

17 dicembre 2014 alle 15:55

Bravissimo Davide. Sull’articolo che ho letto non c’è alcun riferimento, per questo non capivo quel tweet. Ma si sa a volte anche i direttori possono sbagliare ed è questo il caso.



5. gef ha scritto:

17 dicembre 2014 alle 16:11

Il direttore in questione perde troppo tempo cinguettando anziché pensare alla sua rete!! Si desse una Mossa che ormai le fiction sono quasi finite!!



6. maggy ha scritto:

17 dicembre 2014 alle 16:35

che asspettano a levarlo a LEONE

non si sa..chiediamo a MISTERO…senza parole



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.