14
ottobre

ROMANZO SICILIANO: FABRIZIO BENTIVOGLIO NEI PANNI DI UN DETECTIVE CARISMATICO, TUTTO INDAGINI E PANDOLFI

Fabrizio Bentivoglio

Fabrizio Bentivoglio è pronto a tornare alla fiction italiana dopo l’ottima prova data in Benvenuti a tavola – Nord Vs Sud. Fiction i cui risultati sono stati tutt’altro che eccelsi ma che ha avuto il merito di avvicinare alla tv l’attore milanese che, a parte alcuni film per il piccolo schermo negli anni ‘90, si era sempre prevalentemente dedicato al cinema e al teatro.

Romanzo Siciliano: Fabrizio Bentivoglio è il protagonista

Dopo l’ambizioso e spigoloso chef Carlo Conforti, Bentivoglio stavolta vestirà i panni di Sergio Spada, tenente colonnello dei Carabinieri e protagonista di Romanzo Siciliano, la nuova serie Taodue composta da otto puntate da ottanta minuti circa ciascuna che arriverà prossimamente su Canale 5. Il titolo rimarca soprattutto l’ambientazione del prodotto, girato in una Sicilia che sarà protagonista della storia al pari dei personaggi. L’idea iniziale, invece, era di chiamare la serie Sicilia Connection – Ris.

Perchè Romanzo Siciliano altro non è che un tentativo di riportare in tv le tute bianche e le loro indagini scientifiche che dopo otto stagioni – cinque con Ris – Delitti imperfetti e tre con Ris Roma - avevano già dato tutto ciò che potevano. Taodue insiste nel non voler buttare via niente salvando qualcosa dai fasti del passato, come avverrà anche per Distretto di polizia, e così ci riprova con un racconto che ruoterà attorno ad un eroe, Spada appunto, che con intuito e grandi capacità investigative guiderà i carabinieri del comando di Siracusa in una missione quasi impossibile.

Romanzo Siciliano: la trama e il cast

La linea orizzontale, che attraverserà Romanzo Siciliano, sarà la ricerca del latitante Buscemi, di cui nessuno conosce il volto e che avvicinerà i nostri alle moderne leggi di cosa nostra e ai suoi nuovi assetti. Contestualmente, le otto puntate avranno delle linee verticali, ovvero dei casi di puntata ispirati a fatti di cronaca realmente avvenuti e che vedranno in prima linea il capitano Neri (Filippo Nigro), il capitano Mutti (Vanessa Compagnucci) e il pm Emma La Torre interpretata da Claudia Pandolfi, che con Spada avrà legami non solo professionali.

Con loro nel cast anche Paolo Calabresi, Ninni Bruschetta, Giuseppe Tantillo e Rosario Lisma. La serie, diretta da Lucio Pellegrini, porterà la firma di Leonardo Valenti e Filippo Kalomenidis.



Articoli che potrebbero interessarti


E' arrivata la felicità - Lunetta Savino e Claudia Pandolfi
E’ ARRIVATA LA FELICITA’: ANTICIPAZIONI SESTA PUNTATA DI GIOVEDI 12 NOVEMBRE 2015


Ris Sicilia connection - Fabrizio Bentivoglio
RIS – SICILIA CONNECTION: CLAUDIA PANDOLFI E FABRIZIO BENTIVOGLIO NEL CAST


Una Vita - Humildad
Una Vita: la morte di Humildad – Anticipazioni


Le Tre Rose di Eva 4
Le Tre Rose di Eva 4: anticipazioni quinta puntata di giovedì 30 novembre 2017

2 Commenti dei lettori »

1. emanuele ha scritto:

14 ottobre 2014 alle 22:27

un’altra fiction che puzza di flop a distanza…



2. Alessio ha scritto:

3 gennaio 2015 alle 01:12

La Taodue ha un pallino fisso con la snervante, ed ormai abusata, equazione Sicilia=mafia. Inizino a fare cose un po’ più innovative.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.