Claudia Pandolfi



30
novembre

Baby: su Netflix la fiction sulle squillo dei Paroli – Trama e personaggi

Baby

Amori proibiti, pressioni familiari e segreti condivisi. Sess0 e soldi facili. La nuova produzione originale italiana di Netflix è uno squarcio negli eccessi del mondo adolescenziale e prende spunto da un caso di cronaca: il caso delle baby squillo dei Parioli, che sconvolse l’opinione pubblica nel 2013. , questo il titolo disponibile da oggi – 30 novembre – sulla piattaforma streaming, esplora le vite segrete di alcuni liceali romani in cerca di una propria identità ma anche in preda ad un costante bisogno di trasgressione, di evasione da un contesto solo apparentemente perfetto.




9
febbraio

Sanremo 2018, Michelle Hunziker replica alla frecciata di Claudia Pandolfi: «Non dico più ‘meraviglioso’, mi avete traumatizzata»

Sanremo 2018, Michelle Hunziker

Dopo la frecciatina di Claudia Pandolfi, per Michelle Hunziker il Festival di Sanremo 2018 è un po’ meno “meraviglioso”. Questo aggettivo – utilizzato in eccesso sul palco dell’Ariston – è costato caro alla conduttrice della kermesse, che ieri era stata bacchettata a tradimento dall’attrice romana, protagonista della seconda stagione di È arrivata la felicità. “Non hai detto che era un momento meraviglioso, Michelle!” ha ironizzato la Pandolfi con una certa perfidia. Da quell’istante, per la conduttrice svizzera nulla è stato più come prima. 


8
febbraio

E’ arrivata la Felicità 2: Claudia Pandolfi e Claudio Santamaria presentano la seconda stagione al Festival

Claudia Pandolfi e Claudio Santamaria

Claudia Pandolfi e Claudio Santamaria

Il Festival di Sanremo targato Baglioni ha posto al centro dello spettacolo la musica ma qualche piccola concessione agli altri ambiti dello spettacolo è stata fatta, in nome della promozione. Così, se nella prima puntata Pierfrancesco Favino ha ospitato sul palco i colleghi con i quali ha girato il film A Casa tutti bene, questa sera Rai 1 fa pubblicità ad un suo prodotto seriale pronto al lancio, chiamando sul palco dell’Ariston Claudia Pandolfi e Claudio Santamaria.





5
novembre

E’ ARRIVATA LA FELICITA’: ANTICIPAZIONI SESTA PUNTATA DI GIOVEDI 12 NOVEMBRE 2015

E' arrivata la felicità - Lunetta Savino e Claudia Pandolfi

La fiction di Rai 1 E’ arrivata la felicità, di cui va in onda questa sera la quinta puntata, ha segnato per gli appassionati di fiction italiana una reunion storica. Lunetta Savino e Claudia Pandolfi, protagoniste dei primi indimenticati capitoli di Un Medico in Famiglia, si sono ritrovate nuovamente insieme sul set di una lunga serialità, stavolta nelle inediti vesti di madre e figlia.


8
ottobre

E’ ARRIVATA LA FELICITA’: TUTTI I PERSONAGGI

Lunetta Savino e Claudia Pandolfi

E’ arrivata la felicità, la fiction Publispei in dodici puntate destinata al pubblico dell’ammiraglia Rai, è un racconto corale. Intorno a Orlando e Angelica, protagonisti della grande storia d’amore portante, ruota infatti un nutrito nugolo di personaggi, ognuno portatore di una storia tutta sua. E benché l’amore tocchi e sconvolga la vita di tutti quanti loro, ci sarà anche spazio per temi di attualità e per uno sguardo alla società moderna, con i suoi problemi e le sue quotidiane avanguardie. Conosciamo i personaggi e gli interpreti.





14
ottobre

ROMANZO SICILIANO: FABRIZIO BENTIVOGLIO NEI PANNI DI UN DETECTIVE CARISMATICO, TUTTO INDAGINI E PANDOLFI

Fabrizio Bentivoglio

Fabrizio Bentivoglio è pronto a tornare alla fiction italiana dopo l’ottima prova data in Benvenuti a tavola – Nord Vs Sud. Fiction i cui risultati sono stati tutt’altro che eccelsi ma che ha avuto il merito di avvicinare alla tv l’attore milanese che, a parte alcuni film per il piccolo schermo negli anni ‘90, si era sempre prevalentemente dedicato al cinema e al teatro.

Romanzo Siciliano: Fabrizio Bentivoglio è il protagonista

Dopo l’ambizioso e spigoloso chef Carlo Conforti, Bentivoglio stavolta vestirà i panni di Sergio Spada, tenente colonnello dei Carabinieri e protagonista di Romanzo Siciliano, la nuova serie Taodue composta da otto puntate da ottanta minuti circa ciascuna che arriverà prossimamente su Canale 5. Il titolo rimarca soprattutto l’ambientazione del prodotto, girato in una Sicilia che sarà protagonista della storia al pari dei personaggi. L’idea iniziale, invece, era di chiamare la serie Sicilia Connection – Ris.

Perchè Romanzo Siciliano altro non è che un tentativo di riportare in tv le tute bianche e le loro indagini scientifiche che dopo otto stagioni – cinque con Ris – Delitti imperfetti e tre con Ris Roma - avevano già dato tutto ciò che potevano. Taodue insiste nel non voler buttare via niente salvando qualcosa dai fasti del passato, come avverrà anche per Distretto di polizia, e così ci riprova con un racconto che ruoterà attorno ad un eroe, Spada appunto, che con intuito e grandi capacità investigative guiderà i carabinieri del comando di Siracusa in una missione quasi impossibile.

Romanzo Siciliano: la trama e il cast


15
luglio

E’ ARRIVATA LA FELICITA’: CLAUDIA PANDOLFI E CLAUDIO SANTAMARIA NELL’EREDE DI TUTTI PAZZI PER AMORE

Claudia Pandolfi

Claudia Pandolfi torna a recitare in una commedia sentimentale e familiare prodotta da Publispei per Rai 1. Ma no, non è Un Medico in famiglia (chissà però che questa manovra di riavvicinamento non possa essere di buon auspicio per il futuro): l’attrice romana il prossimo anno sarà la protagonista di E’ arrivata la felicità, ventiquattro episodi per dodici prime serate che (si spera) appassioneranno il pubblico dell’ammiraglia dando vita forse ad una nuova saga.

E’ arrivata la felicità: dodici prime serate nel 2015 di Rai 1

Superata la delusione per il mancato rinnovo di Tutti pazzi per amore, gli autori Ivan Cotroneo, Stefano Bises e Monica Ravetta hanno riversato in questo nuovo progetto tutta la verve e la voglia di sorprendere che è nelle loro penne. E’ arrivata la felicità sarà ancora una volta una serie leggera con sprazzi di surreale e qualche intermezzo musicale. Allo stesso tempo Cotroneo resterà fedele anche al suo interesse per il web: la nuova serie troverà spazio in rete – probabilmente con uno spin off -  sulla scia del prequel di Una Grande famiglia.

Accanto a Claudia Pandolfi, che finalmente torna alla commedia, ci sarà Claudio Santamaria, visto di recente nel ruolo di Alberto Manzi nel film tv Non è mai troppo tardi. L’attore, che è stato anche Rino Gaetano nell’omonima fiction, finora ha sempre mantenuto un profilo più serio e sarà dunque una novità ritrovarlo in una commedia degli equivoci e dei sentimenti diretta da Riccardo Milani e Francesco Vicario. Ma quale sarà la trama di E’ arrivata la felicità?

E’ arrivata la felicità: la trama


8
aprile

NON AVERE PAURA – UN’AMICIZIA CON PAPA WOJTYLA: DOMENICA 27 APRILE SU RAI1 IL FILM TV SU GIOVANNI PAOLO II

Non Avere Paura - Un'Amicizia con Papa Wojtyla

Il 27 aprile prossimo è prevista la doppia canonizzazione dei papi Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II. Un appuntamento atteso dai tantissimi fedeli, molti dei quali, pronti a raggiungere Roma per assistere in prima persona alla cerimonia officiata da Papa Francesco. La Rai, che seguirà l’evento con dirette e speciali, cavalcando l’onda lunga dell’evento, proporrà proprio il 27 aprile in prima serata su Rai1, Non avere paura – Un’amicizia con Papa Wojtyla, film diretto da Andrea Porporati e realizzato dalla Dap dei Fratelli De Angelis in collaborazione con Rai Fiction, Trentino Film Commission e Trentino Turismo e Promozione.

Il tv movie, che racconta la grande passione per la montagna di Papa Giovanni Paolo II, è tratto dal libro Era Santo Era Uomo di Lino Zani, guida alpina di origini bresciane che nel 1984 gestiva il rifugio Ai caduti dell’Adamello, e che ebbe l’onore e il piacere in quell’anno di accompagnare il Papa in lunghe escursioni sulle montagne. A vestire i panni dell’amato Pontefice sarà l’attore russo Aleksei Guskov, mentre Lino Zani avrà il volto di Giorgio Pasotti.

Fra gli interpreti del film tv anche Claudia Pandolfi, di ritorno in una fiction Rai, Katia Ricciarelli, Fabio Fulco e Giuseppe Cederna. Quest’ultimo vestirà i panni dell’allora presidente della Repubblica Sandro Pertini che, nel 1984, accompagnò Papa Wojtyla in Adamello. Non avere paura è stato girato in Trentino durante la scorsa estate, sul ghiacciaio della Presena e a Madonna di Campiglio.

Non avere paura – Un’amicizia con Papa Wojtyla – Foto