28
marzo

BOOM! LO SHOW DEI RECORD TORNA IN AUTUNNO CON GERRY SCOTTI

Gerry Scotti - Lo Show dei Record

Gerry Scotti - Lo Show dei Record

Si registra a maggio, ma andrà in onda nella prossima stagione tv, presumibilmente in autunno. Parliamo de Lo Show dei Record, pronto a tornare sugli schermi di Canale 5 ma con un cambio di conduzione.

Impegnato con Le Iene, possiamo annunciarvi in anteprima che Teo Mammucari cederà il testimone a Gerry Scotti, orfano di un proprio programma di successo da svariato tempo.

Lo Show dei Record torna a Milano

L’ultima edizione del programma di Europroduzione risale al 2012 quando collezionò, con il padrone di casa de Le Iene, una media di quasi il 18% nel corso delle sette puntate. L’edizione più longeva spetta invece al nuovo conduttore con otto puntate, registrate nel 2011 a Cologno Monzese. E proprio a Cologno lo show dovrebbe tornare per la quinta edizione dopo la parentesi romana del 2012 e quella ancora precedente del 2010.

Il Biscione sembra, dunque, puntare sull’usato sicuro piuttosto che affacciarsi a nuovi linguaggi e osare con nuovi prodotti che potrebbero spazzare via quell’alone di vecchiume che sembra avvolgere le produzioni di Canale 5. Vero è che sono in attesa di essere spolverate un’edizione di Extreme Makeover Home Edition (se aspettano ancora un po’ avranno bisogno di ristrutturazione pure le case già consegnate!) e una di Tutti Dicono I Love You, persesi per strada nel corso della stagione che tra pochi mesi chiuderà i battenti.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Gerry Scotti
BOOM! GERRY SCOTTI VERSO LO SHOW DEI RECORD. MA MARIA CARMELA SCALPITA…


Gerry Scotti e Laura Pausini
BOOM! HOUSE PARTY: GERRY SCOTTI CON LAURA PAUSINI


Mara Venier e Maria De Filippi
BOOM! DE FILIPPI, VENIER E SCOTTI CON LA HUNZIKER NELLA PRIMA SETTIMANA DI STRISCIA


Gerry-Scotti
BOOM! GERRY SCOTTI CONDUCE MASTERS OF MAGIC SU CANALE 5

16 Commenti dei lettori »

1. nico93 ha scritto:

28 marzo 2014 alle 21:29

OTTIMO! Gerry ha fatto BOOOOM con lo show dei record, e sono davvero contento che torni….. Gran bel colpo davide! :)



2. sboy ha scritto:

28 marzo 2014 alle 21:37

Gerry riportò al successo lo Show dei record dopo il solito flop della signora Presta, ed andava contro Santoro (all’epoca ancora su Rai2) e il medico in famiglia. Quindi si spera possa riportarlo al successo dopo il mezzo flop di Mammucari



3. Alessandro Casula ha scritto:

28 marzo 2014 alle 23:54

Questa sì che è una bella notizia!



4. rien ha scritto:

29 marzo 2014 alle 01:08

Che notizia! E’ da tanto che Jerry mancava dalla televisione.



5. Alessandro ha scritto:

29 marzo 2014 alle 10:24

sboy: l’edizione della signora Perego fu mandata totalmente allo sbaraglio contro Ti lascio una canzone che a quell’epoca faceva numeri bulgari oggi impensabili (a livello di 40%) e, nonostante ciò, si mantenne su una media del 18%. Informarsi :)



6. Giuse ha scritto:

29 marzo 2014 alle 12:17

@ Alessandro

E il 18% in prime time secondo te è un buon risultato?



7. sboy ha scritto:

29 marzo 2014 alle 12:26

Alessandro

Certo che mi sono informato :) E’ stato il solito forte programma che in mano alla Perego è è crollato vertiginosamente :)



8. sboy ha scritto:

29 marzo 2014 alle 12:32

Il 18% oggi si potrebbe definire un successo ma cinque anni fa no, era un flop bello e buono. Impensabile poi per un programma che ereditava il 27% dalla Durso nella precedente edizione



9. Alessandro ha scritto:

29 marzo 2014 alle 15:19

Si, il 18% contro il 35/40% di Ti lascio una canzone era un buon risultato. Le precedenti edizioni non erano al sabato ma al giovedì. Che poi voi dobbiate dare contro alla Perego a prescindere è un altro discorso..



10. Stefano ha scritto:

29 marzo 2014 alle 16:02

Basta con questi mignon programmi come Lo Show dei Record. Abbiamo bisogno di varietà, di innovazione. Riportiamo la tv di stampo anni 60 nel tempo di oggi.
Tra Talent e Talk la tv generalista perde. La tv generalista in prima serata, specialmente Rai 1 e canale 5, devono andare sopra i 5 milioni. Come farlo? Un programma che vada bene a piccoli-medi-grandi (insomma, a tutti). Tra sigle, balletti, cantanti, comici e attori.



11. mugnezz ha scritto:

29 marzo 2014 alle 17:04

proprio perchè lo show dei record andava forte , fu messo il sabato contro tluc per contrastarlo . ma alla fine persè clamorosamente perdendo tantissimi punti share. mi pare che l’unica puntata che fece megli delle altre fosse quella con bonolis ospite ( che caso)



12. Giuse ha scritto:

29 marzo 2014 alle 18:23

@ Alessandro

Ma se non arrivava nemmeno ai 4 milioni come fai a dire che ha fatto un buon risultato?



13. viktor ha scritto:

30 marzo 2014 alle 01:20

Dopo le edizioni boom della D’Urso (6-7 milioni e con il 28-30%) l’edizione della Perego ebbe un tonfo colossale a 3.6 milioni e il 19% di media,nella penultima superò anche il 20% (share che oggi non sarebbe male considerando che allora andava contro TLUC nel suo periodo d’oro)..tuttavia Scotti lo fece risalire nel 2011 a 5.5 milioni di media e 22-23%,per poi calare nuovamente con Mammuccari (che fece più spettatori,sui 4.5 ma uno share molto basso,sul 16-17% di media).

Speriamo Scotti lo riporti ai livelli almeno del 2011,ma la vedo dura….ormai è uno show vecchio.



14. laura ha scritto:

30 marzo 2014 alle 10:06

ma perche scotti uff io volevo la d’urso di nuovo alla conduzione che pal..



15. Gera ha scritto:

3 maggio 2014 alle 22:01

Salve!! come faccio a partecipare alle selezioni dello show dei record?????? qualcuno mi AIUTIIIII.
GRAZIE!!



16. acheraf mariani ha scritto:

25 maggio 2014 alle 21:13

scrocchiare le ossa di mani e piedi



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.