1
ottobre

CUCINE DA INCUBO 2: CANNAVACCIUOLO ALLA RICERCA DI NUOVI RISTORANTI DA SALVARE

Cucine da Incubo - Casting

Antonino Cannavacciuolo

Lo chef  Antonino Cannavacciuolo sta per tornare su FoxLife (canale Sky 114), più cattivo e severo del solito, il più “grande” chef italiano si prepara ad affrontare la seconda stagione di Cucine da Incubo nella quale con tutto il peso della sua autorevolezza cercherà di risollevare le sorti di 10 ristoranti sull’orlo del fallimento.

La stagione che bolle in pentola sarà piena di tante novità e intanto lo chef Cannavacciuolo – due stelle Michelin e proprietario della lussuosa Villa Crespi sul lago d’Orta - è pronto per fare irruzione nei ristoranti di tutta Italia, per aiutare proprietari incompetenti a risollevare le sorti dei loro locali, che potranno così conoscere i segreti dello chef in cucina e imparare dalle sue indiscusse doti manageriali.

La prima edizione di Cucine da incubo è stata un successo per FoxLife ed è diventato un appuntamento seguito sui principali social network: suTwitter da subito ha preso piede l’hashtag  #CucinedaincuboIT con i tormentoni tipici di Chef Cannavacciuolo, come il celebre “addios” e “seguimi su twittè”.

Cucine da Incubo 2 – Come partecipare ai casting

Per partecipare ai casting di Cucine da Incubo basta compilare il form alla pagina www.foxlife.it/cucine-da-incubo/casting.

Cucine da Incubo è prodotto da Endemol Italia per Fox International Channels Italy.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Uomo-Gatto-sarabanda
Sarabanda: al via i casting del revival. Ritornano Valentina, Coccinella e l’Uomo Gatto


Cucine da Incubo 5 - Pupirichiello prima
Cucine da Incubo 5: Cannavacciuolo al Pupirichiello di Milano con Enzo Miccio. Ecco com’è oggi il ristorante


Il Collegio - Rai 2
Il Collegio: la seconda edizione ci sarà. Aperti i casting


Ristorante Ca' Moro Livorno
Cucine da Incubo 5: Cannavacciuolo attracca al Ca’ Moro di Livorno. Ecco com’è oggi il ristorante

2 Commenti dei lettori »

1. donato ruggiero ha scritto:

25 novembre 2015 alle 23:27

Sono la proprietari della trattoria Ancora a Monzambano abbiamo parlato con Brunellama abbiamo smarrito email dove mandare le foto del locale e dello staff, vi saremmo molto grati se ce lo potesterimandare.grazie



2. donato ruggiero ha scritto:

28 novembre 2015 alle 01:09

Salve abbiamo parlato con Brnella vi dobbiamo spedire le foto a questa. E-mail? Siamo della trattoria Ancora



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.