13
settembre

I BORGIA 2: TORNANO GLI INTRIGHI E GLI SCANDALI RINASCIMENTALI SU SKY CINEMA 1

I Borgia - Lucrezia e Rodrigo

Dopo il buon riscontro ottenuto dalla prima stagione, tornano su Sky gli intrighi di palazzo e le lotte politiche e dinastiche de I Borgia, la serie “scandalo” scritta da Tom Fontana che racconta la torbida storia di uno dei nuclei familiari più potenti del Rinascimento italiano. La seconda stagione, che andrà in onda in prima tv in esclusiva da stasera alle 21.10 su Sky Cinema1 HD con doppio episodio (disponibile anche su Sky On Demand), è stata realizzata con un budget stellare di oltre due milioni di euro a puntata, mentre sono già in corso le riprese della terza annata.

I Borgia 2 – cosa vedremo

L’affascinante vortice di violenza, lussuria, politica, fede, incesti e tradimenti tramandato dalle dinastie e dalla politica dell’epoca trova, ancora una volta, il Vaticano come arbitro dei conflitti fra regni e imperi e il personaggio di Rodrigo Borgia, in seguito salito al soglio pontificio col nome di Alessandro VI, alle prese con la difesa dello Stato della Chiesa dalle mire dei nemici e al mantenimento del suo potere straboccante. Dopo l’assassinio di Giovanni e l’insicurezza latente di un Rodrigo vacillante sul finale della prima stagione, la seconda serie dei Borgia riprende esattamente otto mesi dopo la morte dell’uomo (1494), pronta a traghettare il pubblico definitivamente nel Rinascimento e a concentrarsi sull’ascesa di Cesare.

Nuovi personaggi storici faranno capolino nella serie e, per la prima volta, si muoveranno in Italia, nei luoghi in cui gli avvenimenti si sono svolti realmente. Machiavelli, Michelangelo, Leonardo Da Vinci sono solo alcuni dei grandi pensatori del’epoca che incroceranno la loro vita con i membri della famiglia Borgia. Riuscirà la serie a non perdere l’appeal iniziale e a concentrare l’attenzione sugli intrighi e le logiche di potere della famiglia, senza sacrificare l’accuratezza storica e  il ritmo televisivo?

Per il creatore Tom Fontana questa potente famiglia è “l’equivalente delle famiglie mafiose: le dinamiche e le motivazioni sono le stesse e la serie cerca di rendere i personaggi il più possibile contemporanei”. Ci saranno riusciti? Appuntamento a stasera alle 21.10 con i Borgia 2 su Sky Cinema1 HD.

I Borgia 2 – Personaggi

Di seguito scopriamo i personaggi de I Borgia.

Rodrigo Borgia
- Diventerà Papa Alessandro VI, restando un patriarca ossessionato dal potere, insieme uomo di chiesa e padre dei tanti figli avuti da donne diverse. È più avvezzo a spargere sangue che acqua santa.

Giulia Farnese – Amante di Rodrigo e sposata con Orsino Orsini Migliorati. Il suo ruolo di amante del Papa la rende molto potente e la pone in continua competizione con Lucrezia, per vincere i favori di Rodrigo.

Lucrezia Borgia – Unica figlia di Rodrigo, viene strumentalizzata dal padre per il suoi obiettivi e promessa di continuo in sposa a uomini diversi, finché, divenuta una bellissima donna, non impara ad usare con astuzia la sua bellezza.

Cesare Borgia – Il figlio più giovane e più dotato. È intelligente e affascinante, diviso tra fanatismo religioso e un incontrollabile desiderio di  violenza.

Vannozza Cattanei - Per lungo tempo amante Rodrigo e madre di Lucrezia, Giovanni e Cesare. Anche se non condividono più il letto, lei è ancora la sua confidente.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


I Borgia
I BORGIA: ARRIVANO SU LA7 INTRIGHI E CORRUZIONE


claws
Claws: estetiste e criminali sono le protagoniste della nuova serie di Infinity


James Franco  - The Deuce
The Deuce: su Sky Atlantic debutta la serie incentrata sulla nascita dell’industria p0rnografica. James Franco si fa in due


Gomorra 3
Palinsesti Sky 2017/2018: le serie e i film

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.