23
gennaio

PAOLO BONOLIS E MARCO MELANDRI LE GUEST DI EXTREME MAKEOVER HOME EDITION ITALIA

Extreme Makeover Home Edition Italia

Extreme Makeover Home Edition Italia

Finalmente è arrivata l’ora X, quella del debutto della versione italiana di Extreme Makeover Home Edition. E, per una volta, una valutazione preventiva voglio farla, complice la conoscenza della versione originale dello show e qualche info che abbiamo reperito sull’adattamento italiano. Un adattamento che se in parte va ad ‘allungare il brodo’ come tutte le ‘esperienze’ in salsa italica di formati stranieri, dall’altra ha centrato, a parere di chi vi scrive, il conduttore.

Se, infatti, Alessia Marcuzzi al Grande Fratello non l’ho mai digerita sino in fondo, perchè costretta in panni che non le sono consoni, alle prese con le case di EHME sembra, sulla carta, semplicemente perfetta. Anche perchè, è necessaria una buona dose di spensieratezza che faccia da contraltare alle storie, spesso drammatiche, delle famiglie alle quali viene regalata una casa nuova di zecca.

Certo, il programma dovrà fare i conti con i budget risicati, tipici delle produzioni nostrane e, nel caso specifico, anche con i vincoli burocratici del Belpaese che, non permettendo la realizzazione di case di legno, vanno a rendere particolarmente complesso l’iter per la ri-costruzione delle abitazioni, che dunque non potranno essere abbattute completamente (come accade in America) ma ’solo’ radicalmente ristrutturate. A condire, poi, il menù le due puntate italiane troveremo due guest star che possiamo annunciarvi: la prima è Paolo Bonolis che apparirà nella premiere di questa sera, mentre la seconda sarà Marco Melandri che, tra l’altro, farà un prezioso regalo ad uno dei compomenti della famiglia protagonista dell’ultima puntata.

E noi ci aggiorniamo stasera, per un bilancio ‘consuntivo’ dopo aver visto la puntata.



Articoli che potrebbero interessarti


Chi ha incastrato Peter Pan 2017
Fermi tutti! Chi ha incastrato Peter Pan verso la chiusura anticipata


Chi ha incastrato Peter Pan?
Chi ha incastrato Peter Pan?: Ambra, Donnarumma e Morandi ospiti della prima puntata


Paolo Bonolis
BOOM! PAOLO BONOLIS DA PROIETTI PER LA TERZA PUNTATA DI CAVALLI DI BATTAGLIA


PAOLO BONOLIS E MARCO MELANDRI LE GUEST DI EXTREME MAKEOVER HOME EDITION ITALIA
BOOM! PAOLO BONOLIS VERSO IL RINNOVO CON MEDIASET. NEL PACCHETTO C’E’ LITTLE BIG SHOTS

9 Commenti dei lettori »

1. lu85 ha scritto:

23 gennaio 2013 alle 14:13

Oh, dicano quello che vogliono, a me ispira. E stasera lo seguirò sicuramente. Concordo con Davide sulla scelta di Alessia. Speriamo bene, abbiamo bisogno di (belle?) novità.



2. Gianni ha scritto:

23 gennaio 2013 alle 16:20

Novità?
Perchè non è la stessa cosa che faceva la Clerici sulla Rai e prima ancora se non ricordo male la Carrà?
Qualcuno ti rifà casa in cambio della messa in onda di interviste in cui racconti tutti i tuoi casini e quanto sfigato sei stato nella vita.

La ricostruzione della casa è solo la scusa, non lo scopo della trasmissione. L’importante è metter ein piazza i fatti personali di qualcuno per farti appassionare per un ora alla loro storia in modo che quandi li vedi felici sei felice anche tu. E un minuto dopo torni a fregartene per sempre…facile così…



3. matteo quaglia ha scritto:

23 gennaio 2013 alle 18:41

ma cosa c’entra la clerici e la carra’?? quando faceva il treno dei desideri c’era stata una ristrutturazione di una casa tutto qua , senno cos’e’ l’america ha copiato dalla clerici e dalla carra’ visto che e’ la versione italiana del programma extreme??



4. deborah ha scritto:

23 gennaio 2013 alle 21:30

come faccio per contattarvi?



5. angel ha scritto:

23 gennaio 2013 alle 22:14

almeno un programma che non mette in evidenza tette e culi per fare audience….speriamo bene…



6. shiver ha scritto:

24 gennaio 2013 alle 02:48

Format rovinato! Sembrava quasi da stare da Barbara D’ Urso, flopperà di sicuro e concordo con osservatore era da Italia1 e doveva durare un’ ora come in america. Scelte senza senso.



7. Salvo ha scritto:

24 gennaio 2013 alle 14:07

Io sono perfettamente d’accordo con Gianni. Questo non è un nuovo programma, ma semplicemente la copia del treno dei desideri condotto da Antonella Clerici.



8. Mattia Buonocore ha scritto:

24 gennaio 2013 alle 14:10

@salvo credo che il format di EMHE sia nato prima de Il treno dei desideri



9. Dasmix ha scritto:

29 gennaio 2013 alle 20:47

Guardate che il format originale americano esiste da 10 anni tondi tondi… E per una volta si attiene all’originale! (a livello d’urso intendo) quindi non han proprio colpe a sto giro.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.