7
settembre

US OPEN 2012: SARA ERRANI SFIDA SERENA WILLIAMS. LA SEMIFINALE IN DIRETTA TV SOLO SU EUROSPORT

US Open 2012 - Sara Errani

Se il quarto di finale tutto italiano ha rappresentato un momento magico per il tennis del Belpaese, quello che va in scena stasera è decisamente l’appuntamento con la storia. Sara Errani sfida Serena Williams nella semifinale degli US Open 2012, il prestigioso torneo americano che chiude la stagione del Grand Slam. Il match è previsto non prima delle 21.45 (ora italiana), in diretta tv e in HD su Eurosport (canale 211 di Sky).

Ed è un vero peccato che, ancora una volta, un incontro di tale importanza per il tennis e lo sport italiano in generale sia riservato ai soli abbonati alla tv satellitare, con buona pace di tutti coloro che si “limitano” all’abbonamento alla tv di Stato, e dunque costretti a ricorrere a notizie e filmati dal web. E’ ormai tradizione (amara) quella di Rai Sport, che accende la telecamera sul mondo azzurro della racchetta soltanto se c’è odore di trionfo, con l’eccezione dell’ultimo Roland Garros, trasmesso a singhiozzi fin dai primi turni. Ma, si sa, il nostro è un Paese per calciofili, che va avanti a suon di gol e scandali pallonari. Salvo, ogni quattro anni, subire il fascino olimpico di tutti gli altri sport.

Tornando al tennis da giocare (e da vedere per chi può), per la Errani si prospetta una partita proibitiva, contro quella Serenona da molti considerata la più forte giocatrice di tutti i tempi, a caccia del suo quindicesimo slam in carriera. Comunque vada, l’italiana avrà di che sorridere: da lunedì sarà numero 7 del mondo, posizione che le vale l’ingresso al Masters di Istanbul di fine anno, riservato soltanto alle prime otto tenniste del ranking mondiale. Un traguardo figlio del quarto di finale raggiunto all’Australian Open, la finale al Roland Garros, il terzo turno a Wimbledon e (male che vada) la semifinale agli US Open. Inoltre, tra uno slam e l’altro, nel 2012 della Errani pesano i successi ad Acapulco, Barcellona, Budapest e Palermo.

Una tra Sara e Serena contenderà il titolo alla “superstite” dell’altra semifinale, in programma stasera attorno alle 20.00 (sempre in diretta su Eurosport). A colpi di urla, grantoli e vincenti, la numero 1 Victoria Azarenka sfida la numero 3 Maria Sharapova. Teatro delle due semifinali femminili è il “gigante” Arthur Ashe Stadium di Flushing Meadows.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Novak Djokovic
US OPEN 2011: SU EUROSPORT UN SABATO DA SOGNO CON TUTTE LE SEMIFINALI


US Open 2016
US OPEN 2016 IN DIRETTA SU EUROSPORT DAL 29 AGOSTO ALL’11 SETTEMBRE


US Open
US OPEN 2014: AL VIA IL QUARTO SLAM DELL’ANNO IN DIRETTA TV SU EUROSPORT


us open 2013
US OPEN 2013 AL VIA SU EUROSPORT. SUBITO SCHIAVONE CONTRO SERENA WILLIAMS

6 Commenti dei lettori »

1. Pippo76 ha scritto:

7 settembre 2012 alle 18:09

Questione di diritti tv ( per il Roland Garros la Rai poteva acquistare i diritti ed infatti ha trasmesso le partite)
Onestamente non è che gli italiani abbiano mai fatto grandi cose agli Us Open..



2. Fabio Fabbretti ha scritto:

7 settembre 2012 alle 18:15

Pippo76: della serie, saltiamo sempre sul carro dei vincitori



3. Pippo76 ha scritto:

7 settembre 2012 alle 18:23

Non saltiamo da nessuna parte..
Ricordami i migliori risultati degli italiani agli Us Open negli ultimi 40 anni….
O è un discorso generale sul fatto che il tennis dovrebbe andare in chiaro ed è un peccato che vada solo a pagamento ( ma parliamo di tutti e 4 gli Slam) oppure diciamo che è quantomeno normale nel 2012 che alcuni sport vadano sui canali pay come avviene in tutto il mondo.
Morale della favola. Non possiamo rammaricarci solo quando la Errani va in semifinale con la Williams e lasciar correre quando non c’è mezzo italiano nella seconda settimana come è capitato per tantissimi anni..



4. Fabio Fabbretti ha scritto:

7 settembre 2012 alle 18:28

Il punto è un altro. Guarda caso Rai Sport (anzi, Rai 2) ha trasmesso le ultime tre finali del Roland Garros, dove in campo c’erano le italiane. Questa, invece, è “solo” una semifinale…



5. DiabloRoma ha scritto:

7 settembre 2012 alle 18:54

E’ inoltre vero che però la semifinale di quest’anno la RAI l’ha trasmessa (intendo Parigi, Sara-Stosur). Probabile che fosse perché già trasmetteva su RaiSport1, però la questione sempre quella è..

Ed è altrettanto vero che ho come la sensazione che a sto giro non abbiano voluto immettere qualcosa che concorresse con la pedata.

E ho un’altra sensazione ancora, cioè che potrebbe esserci stata qualche trattativa tra la RAI e i network USA, non andata a buon fine. Vedremo… I segnali dati dai vari TG parevano buoni però…



6. Blacky ha scritto:

8 settembre 2012 alle 01:26

Beh..che il match con la williams sia proibitivo non c’è dubbio..e così è stato visto com’è andato a finire il punteggio…
Ciò non toglie comunque che sia stato bello vedere la Errani giocare..come è stato bello vedere il quarto Errani-Vinci che ha portato un’oretta di “tutto italiano” a NY..senza dimenticare il doppio dove sono in finale..peccato sia sempre tutto calcio!!
E comunque avrei trasmesso anche il match Fognini-Roddick..intenso..



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.