3
agosto

SE COLLEZIONANDO, VIAGGIO NEL MONDO DEL COLLEZIONISMO. DAL 9 AGOSTO SU RAI5

Se Collezionando

Dai giovanissimi intenti ad accumulare gli oggetti più curiosi, ai signori benestanti appassionati di orologi, passando per le nonne impegnate a riempire il salotto di terribili bambole di porcellana; il collezionismo è indubbiamente uno degli hobby più comuni e trasversali. Una passione che colpisce tutti, senza distinzione di sesso, età, classe sociale e reddito. La fantasia dei collezionisti non ha limite, e se non sfocia, come avviene in un numero crescente di casi, in un vero disturbo ossessivo – compulsivo, simile alla dipendenza da shopping, può addirittura diventare salutare per il benessere mentale, aiutando a sviluppare doti importanti come la perseveranza, l’ordine, la pazienza e la memoria.

Ogni collezione è una storia a sé, dietro la quale spesso si nascondono originali personalità ed esperienze di vita ancora più curiose. Personaggi e collezioni che potremo iniziare a conoscere grazie a Se Collezionando, il nuovo programma di Rai5 in onda il giovedì alle 22 dal 9 agosto. In ogni puntata la trasmissione accompagnerà il telespettatore in un luogo inedito, per vedere oggetti preziosi e conoscere lo spirito di chi ha speso anni o magari tutta la vita per metterli insieme. Un viaggio nel mondo del collezionismo tra personaggi appassionati, colti, a volte scorbutici o folli, che hanno nelle proprie abitazioni dei veri tesori nascosti.

Nel primo appuntamento Gippo Salvetti, collezionista sin da giovanissimo di Alfa Romeo, mostrerà il recupero minuzioso dal dopoguerra agli anni ottanta dei vari modelli di Alfa. Una collezione diventata negli anni un punto di riferimento per i numerosi alfisti. Nelle successive puntate sarà invece possibile fare la conoscenza, tra gli altri, di Carlo Valerio, collezionista di accendini (possiede i primissimi accendini della storia e importanti pezzi Dunhill) e di oggetti legati al design domestico (antiche radio, ferri da stiro, tostapane, frullatori, tutti anni ’20, ’30, ’40).

Luciano Berruti mostrerà la sua collezione di biciclette e di cimeli che vanno dal velocipede ai mezzi moderni, mentre Vannozza Guicciardini presenterà al pubblico le sue uova Fabergè. Luigi Crespi, custode da quarant’anni di una preziosa collezione di Bonsai che comprende piante secolari provenienti da diversi paesi dell’Estremo Oriente, esibirà le piante più belle del suo ricco assortimento. Infine, attraverso i prototipi e i modellini originali dell’epoca, dagli anni ’20 fino al dopoguerra, Lucio Zanon ripercorrerà le gesta eroiche dell’aereonautica italiana, grazie ad un’affascinante raccolta che comprende oltre agli aerei, anche tutta una documentazione inedita fatta di fotografie, lettere, manifesti, quadri.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Wild Italy
Wild Italy: su Rai5 una riserva naturale che svela le meraviglie della Penisola


Logo_Rai_Sport
Rai: nuovi loghi e animazione per i canali tematici (foto)


Elio opera
Elio narra L’Opera Italiana su Rai5


roberto benigni
UNA SERATA CON ROBERTO BENIGNI: RAI5 FESTEGGIA SANTO STEFANO CON IL COMICO TOSCANO

1 Commento dei lettori »

1. libus ha scritto:

3 agosto 2012 alle 18:45

avrei da suggerire un collezionista toscano proprietario di una casa in provincia di Arezzo (Cavriglia) completamente ricoperta di oggetti di ogni genere! dai souvenir, ai quadri, ai pupazzi, ecc.., ogni angolo della casa, dentro e fuori, è ricoperto di oggetti, muri compresi!!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.