28
luglio

STORIE MALEDETTE: FRANCA LEOSINI RIPROPONE IL VIAGGIO NEL SESSO ESTREMO CON LA STORIA DI SOTER MULE’

Soter Mulè a Storie maledette

Franca Leosini chiude il dodicesimo ciclo di Storie Maledette riproponendo il suo dialogo con Soter Mulè, l’ingegnere coinvolto in un gioco erotico bondage che, in una notte di settembre del 2011, ha portato alla morte una giovane ragazza e ne ha ferita un’altra. Il programma torna su uno dei casi di cronaca più delicati degli ultimi anni, tra i mille imbarazzi di quella vicenda e di una storia veramente maledetta, è il caso di dirlo, per le sfere dell’immaginario che coinvolge.

All’autrice e conduttrice del programma Mulè, nell’incontro – ricostruzione, ha raccontato la sua versione dei fatti sulla tragica avventura non risparmiando una narrazione, sociologicamente preziosa, di un microcosmo parallelo e sotterraneo come quello del sesso estremo. Interessante anche la perizia investigativa con cui la Leosini prova a ricostruire il background dell’intervistato, il percorso umano ‘insospettabile’ e poi la scelta di tracciati così atipici per la propria fantasia.

L’appuntamento di stasera alle ore 23,40 servirà a coloro che non hanno visto la puntata nella trasmissione precedente, o in streaming sul sito del programma, per una disamina più precisa.  L’intervista è arricchita da contributi filmati che servono al telespettatore per dare un nome alle cose o dei volti ai lemmi del lessico specialistico dell’eros. Per gli amanti dello stile Leosini l’ennesima occasione per apprezzare la proposta della conduttrice, per i neofiti del genere una molla accattivante per seguirne le inchieste.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Franca Leosini
STORIE MALEDETTE: QUESTA SERA FRANCA LEOSINI VA ALLA SCOPERTA DEL “SESSO ESTREMO”


Franca Leosini
Storie Maledette: puntata speciale sul delitto Pasolini


Franca Leosini
Franca Leosini a DM: «Io le parole non le ricerco, le possiedo. Espressioni come ‘dito birichino’ sono diventate virali» – Video


Storie Maledette
STORIE MALEDETTE SALUTA CON LA DISCUSSA INTERVISTA A LUCA VARANI

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.