22
giugno

Storie Maledette: Franca Leosini intervista Antonio Ciontoli, condannato per l’omicidio di Marco Vannini

Franca Leosini

Franca Leosini

Le Storie Maledette di Franca Leosini troveranno spazio anche nel palinsesto estivo di Rai 3. Il programma – ideato scritto e condotto dalla giornalista – andrà infatti in onda con due speciali dedicati all’omicidio del giovane Marco Vannini al fine di far luce su un caso di cronaca che scuote, dal 17 maggio 2015, l’opinione pubblica.

Gli appuntamenti previsti verranno trasmessi domenica 30 giugno e martedì 2 luglio. La distanza ravvicinata delle puntate consentirà così ai telespettatori di immergersi nel racconto della controversa vicenda, arricchito da ulteriori dettagli sulle ultime ore di vita di Vannini.

La Leosini avrà modo di intervistare il colpevole Antonio Ciontoli, suocero di Marco in quanto padre della fidanzata Martina. L’uomo, chiuso nel silenzio e nell’ombra da oltre 4 anni, racconterà la sua versione dei fatti sull’omicidio del ventenne, ucciso da un colpo d’arma da fuoco – presentato come un “buco di un pettine” nella chiamata fatta al 118 – che ha oltrepassato il suo polmone.

Condannato inizialmente a 14 anni di reclusione dalla Corte d’Assise, Ciontoli ha visto ridurre di recente la sua pena in Appello a 5 anni con l’accusa di omicidio colposo e, attualmente, sta aspettando che si pronunci la Suprema Corte.

Storie Maledette ritornerà dunque ad informare i telespettatori della terza rete Rai a sette mesi dall’ultimo speciale, dedicato alla Strage di Erba, trasmesso il 16 dicembre 2018. In quell’occasione, la Leosini aveva cercato di bloccare il vento revisionista sull’eventuale innocenza di Rosa Bazzi e Olindo Romano, i responsabili del quadruplo omicidio, promosso soprattutto da Le Iene.



Articoli che potrebbero interessarti


Franca Leosini
Franca Leosini non risponde alla Sciarelli: «Io non commento Federica»


Roberta Bruzzone
Storie Maledette, Roberta Bruzzone vs Franca Leosini: «Non è aggiornata, errori durante la trasmissione». La giornalista replica


Storie Maledette - Franca Leosini
Storie Maledette: dagli «ardori lombari» ai «crateri di cellulite». Ecco le frasi cult della Leosini sul caso Scazzi


Franca Leosini
Franca Leosini a DM: «Ho studiato 10 mila pagine di processo per intervistare Sabrina e Cosima Misseri. Detesto la parola ‘femminicidio’»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.