2
aprile

IN SUDAFRICA ARRIVA UN REALITY PER TROVARE LA NUOVA STELLA DEL CINEMA PER ADULTI

Rocco Siffredi

Si cosparga subito il capo di cenere chi diceva che i reality show sono al tramonto. Sì, gli ascolti in qualche caso scricchiolano ma la fantasia continua a non mancare. L’ultima deriva del fenomeno ha a che fare con il mondo del p0rno. Quante volte il telespettatore guardone è stato stuzzicato a provare l’ebbrezza del proibito? Molti ci hanno provato pur senza mai osare tanto da passare il limite. Tre anni fa in Italia è bastato lo scandalo consumato sotto le coperte da Roberto il “Cumenda” e Lina per far impennare gli ascolti del Grande Fratello.

Nel Belpaese battute e allusioni a sfondo sessuale continuano a destare scandalo e indignazione. In Sudafrica invece pare siano pronti a smontare anche quest’ultimo tabù. Il sesso sarà alla base del nuovo programma “P0rn Star“, già ribattezzato sul web “South Africa’s Next Top P0rn Star” con chiaro riferimento al ben più famoso reality sulle modelle. Come si intuirà dall’inequivocabile titolo, la mission di questo reality sarà trovare la nuova stella del cinema per adulti. Immaginatevi donne e uomini pronti a darsi battaglia fino all’ultimo atto (sessuale) per arrivare al montepremi finale. L’insaziabile vincitore otterrà una ricompensa in denaro e una parte in un film rigorosamente a luci rosse.

Il programma ha ovviamente ottenuto tutto il disprezzo della stampa. Quello che preoccupa l’opinione pubblica è la possibilità che in mezzo a tanta promiscuità si possano diffondere malattie veneree tra i partecipanti. La produzione si è difesa dicendo che saranno richieste analisi cliniche e che ai concorrenti verranno forniti preservativi e contraccettivi a iosa. Se è bastata un’indiscrezione ad attirare la curiosità di migliaia di lettori in tutto il mondo, le immagini del programma sono destinate a diventare un cult globale.

Tra chi potrebbe stupire in lunghezza e chi in resistenza e quantità di prestazioni, un paio di nomi di chi potrebbe meritatamente rappresentare l’Italia in questa avventura saranno venuti in mente a tutti. E chissà che anche da noi il format non diventi fonte d’ispirazione per qualche coraggioso broadcaster disposto a lanciare l’XXX Factor.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


Go back to where you came from
GO BACK TO WHERE YOU CAME FROM: IN AUSTRALIA TRE CONCORRENTI DI UN REALITY SHOW FINISCONO NEL MIRINO DELL’ISIS RISCHIANDO LA VITA


La Fazenda
LA FAZENDA: SU CLASS TV ARRIVA IL “TRASH REALITY” CON EX GIEFFINI E “MORTI DI FAMA”


Tori Spelling 12
TRUE TORI: TORI SPELLING IN LACRIME, NON RIESCE A DARE ABBASTANZA SESSO AL MARITO


Grande Fratello
IL GRANDE FRATELLO TORNA NEL 2014. SARA’ LA RINASCITA DEL GENERE REALITY?

3 Commenti dei lettori »

1. mats ha scritto:

2 aprile 2011 alle 13:24

E dopo questa, nessuno mi venga a parlare di tv italiana allo sbando…



2. claudia ha scritto:

2 aprile 2011 alle 13:28

Un X FUCKtor, insomma… :) (battuta rubata alle Iene…)



3. Giorgio Masala ha scritto:

5 ottobre 2013 alle 03:01

se son felici noi non è che si sia felici noi



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.