4
ottobre

Speciale elezioni, Mentana all’inviata: «Hai delle luci che sembri Barbara D’Urso» – Video

Speciale TgLa7, Marinella Aresta

Tra una proiezione elettorale e una valutazione post-voto, torna a colpire con la sua ironia da battutista. Il maratoneta di La7, durante l’odierno speciale sulle elezioni amministrative, si è reso protagonista di un siparietto con l’inviata Marinella Aresta, apparsa d’un tratto sugli schermi con delle luci troppo forti sparate in faccia.

Il dettaglio non è passato inosservato al direttore del TgLa7. Così, collegandosi con la giornalista (che si trovava nella sede del comitato elettorale di Enrico Michetti, candidato del centrodestra a Roma) Mentana ha ironizzato:

Hai delle luci che sembri Barbara D’Urso… Chi lo dice ora a Cairo per la bolletta della luce?“.

La battuta ha generato ilarità in studio, prima che i tecnici sistemassero il tutto.

Poco più tardi, un ulteriore disguido tecnico capitato all’inviato Paolo Celata è diventato lo spunto per una nuova battuta del giornalista. Udendo che il microfono del collega trasmetteva una voce distorta, quasi surreale all’udirsi, il direttore ha chiosato:

Torniamo da te dopo, perché l’effetto è un po’ da cartone animato. Non vorrei che ne fosse lesa la tua immagine“.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Maratona Mentana
Governo Draghi, il silenzio del banchiere cambia i talk. Mentana: «Non leggo toto-Ministri, non avrebbe senso»


Maratona Mentana, Alessandra Sardoni
La7, tour di Alessandra Sardoni nelle sale del Quirinale. Mentana gongola – Video


Paola Tommasi
Elezioni Usa, l’ospite di Mentana: «Partito democratico più portato ai brogli, anche in Italia». Gelo in studio – Video


Enrico Mentana
Elezioni regionali, Mentana sfotte Salvini: «Piange il citofono». Poi il siparietto con il candidato M5S

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.