2
aprile

Chiamami ancora Amore: Greta Scarano torna su Rai 1 con Simone Liberati

Chiamami ancora Amore - Simone Liberati e Greta Scarano

Chiamami ancora Amore - Simone Liberati e Greta Scarano

Doveva intitolarsi La Promessa ma poi le hanno cambiato nome. Sarà perchè la protagonista femminile Greta Scarano, più che una promessa, è ormai un’aficionada della fiction italiana e vive il suo momento d’oro? No, ma tant’è: l’attrice romana, che con la sua Antonia ha fatto perdere la testa, tra le polemiche, al Commissario Montalbano e ha interpretato Ilary Blasi nella fiction Sky su Francesco Totti, sarà presto nuovamente su Rai 1 con la fiction Chiamami ancora Amore (proprio come la canzone di Roberto Vecchioni che ha vinto il Festival di Sanremo 2011, con la quale, però, a quanto ci risulta non ci sono collegamenti di sorta).

Tre puntate, dirette da Gianluca Maria Tavarelli per Indigo Film e Rai Fiction in associazione con About Premium Content, racconteranno la storia di un amore distrutto e forse mai sopito, il matrimonio e la separazione di una coppia che si contende un figlio e si distrugge nel tentativo di vincere una guerra che ha già perso. “Come si fa ad amare così tanto e sbagliare tutto lo stesso?” è la domanda chiave di questo nuovo progetto Rai, realizzato con il patrocinio del Comune di Bracciano e della Città di Anguilla Sabazia, e ideato da Giacomo Bendotti.

Oltre alla Scarano, nel cast ci saranno Claudia Pandolfi e Simone Liberati, che interpreta la controparte maschile di questa coppia apparentemente senza speranza. L’attore ha già preso parte ad altri prodotti seriali quali Petra, Mental e Squadra Mobile e sarà anche nel cast della serie di Gabriele Muccino A Casa tutti bene. Di lui la Scarano, nella recente ospitata a Domenica In, ha detto: “Un ragazzo meraviglioso, un attore straordinario, uno degli attori più bravi con cui abbia mai lavorato“.

Chiamami ancora Amore: la trama

Anna ed Enrico si sono molto amati. E poi si sono molto odiati. Ai due capi del loro amore ci sono due diversi officianti: quello che celebra il loro matrimonio e il giudice che deve stabilire il loro divorzio. È una separazione tutt’altro che consensuale. Anna e Enrico ingaggiano una guerra distruttiva per sottrarsi il loro unico figlio. Tutto quello che sanno dell’altro, tutto quello che hanno scoperto in una vita di convivenza diventa un’arma. Ogni foto, ogni messaggio, ogni mail e ogni bigliettino sono possibili prove per dimostrare di fronte a un arbitro terzo chi dei due ha ragione: chi ha la colpa del fallimento del matrimonio e chi è il genitore migliore. Perché? Cosa è successo prima del loro arrivo in tribunale? La promessa ha due inizi: il principio della storia d’amore di Anna e Enrico e l’avvio della causa di separazione. L’innamoramento e l’apertura delle ostilità si alternano in un racconto che percorre dodici anni di vita per scoprire come l’amore si sia trasformato in odio e il segreto che si nasconde alle origini della loro storia.



Articoli che potrebbero interessarti


I Liceali 3
I LICEALI 3: DOPO TANTI RINVII TORNANO QUESTA SERA CON UN CAST RINNOVATO LE AVVENTURE DEL LICEO COLONNA


blasi scarano
Pagelle TV della Settimana (4-11/04/2021). Promossa Greta Scarano, bocciato Game of Games


Il Commissario Montalbano - Greta Scarano e Luca Zingaretti
Il Commissario Montalbano ‘vittima’ del Metodo Catalanotti: nel nuovo film si innamora follemente di un’altra


Grimaudo, Fiorello e Pandolfi
Ballando con le Stelle 2020: Beppe Fiorello, Nicole Grimaudo e Claudia Pandolfi ballerini per una notte della settima puntata

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.