21
febbraio

Maurizio De Giovanni ‘tradisce’ la Rai per Sara

Maurizio De Giovanni

Maurizio De Giovanni

Maurizio De Giovanni fa poker, ma non in Rai: il quarto personaggio nato dalla sua penna, ovvero l’ex Agente dei Servizi Segreti Sara Morozzi, sarà anch’esso protagonista di una fiction che, stando a quanto dichiarato dall’autore, dovrebbe andare in onda su Sky o Netflix. Pericolo scampato, dunque: qualche tempo fa lo scrittore si era augurato proprio questo “sennò mi mettono in prigione. Credo di essere l’unico autore al mondo che ha tre serie tv su un network nazionale“.

La prima stagione di Mina Settembre si è conclusa domenica su Rai 1 con l’ennesimo successo Auditel e il lunedì sera tocca al Commissario Ricciardi, altrettanto amato dal pubblico; successi che hanno reso De Giovanni uomo di punta della fiction Rai – dalle sue opere sono tratti anche I Bastardi di Pizzofalcone con protagonista l’ispettore Lojacono – ma, per quanto felice, questa lunga storia d’amore con la Rai non doveva per forza essere esclusiva.

Della serie dedicata a Sara sono già stati pubblicati dal 2018 tre romanzi Rizzoli – Sara al tramonto, Le parole di Sara e Una Lettera per Sara – più il racconto Sara che aspetta. Ad acquistarne i diritti è stata la Palomar e ancora non si sa quale attrice sarà chiamata ad impersonare la protagonista, benché De Giovanni abbia ipotizzato nel tempo diversi nomi, tra i quali quelli molti intriganti di Maria Pia Calzone e Lunetta Savino.

Quel che è certo è che non si tratterà di una ragazzina, dal momento che Sara è una donna di mezz’età, che ha già vissuto una vita piena e che, dopo una pausa forzata, riprende a vivere, lavorare e lasciarsi emozionare. Ex agente segreto, calata in una Napoli affascinante e un po’ ostile, ha fatto sempre un lavoro pericoloso, per il quale ha sfruttato la sua capacità di leggere il labiale e captare a distanza i discorsi delle persone; è un’invisibile, una che non cura il proprio aspetto proprio per non farsi notare, abituata a passare inosservata, con i suoi capelli bianchi e l’aria anonima che nasconde, nel profondo, un’anima appassionata.

Un personaggio forte e delicato, portatore di nuove sfumature e di atmosfere noir particolari, ma anche scomodo, ingombrante: Sara è una donna che ha abbandonato il marito e il figlio per seguire l’amore della sua vita, non ha nulla di rassicurante, e forse anche per questo – e salvo qualche improvviso cambio di programma – non era troppo adatta a diventare una beniamina Rai Fiction.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


gf vip zenga
Pagelle TV della Settimana (25-31/01/2021). Promossi Maurizio De Giovanni e Baby Alieno. Bocciati Walter Zenga e il ‘Festival di Assago’


Mina Settembre - Valentina D'Agostino
Mina Settembre: Napoli e Serena Rossi al centro della nuova fiction di Rai 1


I Bastardi di Pizzofalcone
I BASTARDI DI PIZZOFALCONE 2 CI SARA’

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.