14
luglio

Maurizio De Giovanni, da Mina Settembre e Pizzofalcone a… Per un Pugno di Libri

Maurizio De Giovanni

Maurizio De Giovanni

A distanza di oltre tre anni dall’ultima edizione, chiusa anticipatamente causa Covid, nella prossima stagione ritornerà su Rai 3 un titolo storico del canale e in generale della lettura in tv: Per un Pugno di Libri, in programma per tredici puntate dal lunedì al venerdì alle 15.15 a partire dal 18 dicembre 2023. La novità principale è la conduzione, affidata allo scrittore Maurizio De Giovanni, il cui nome dirà forse poco ai più ma le sue opere sono ben note al pubblico televisivo.

Classe 1958, scrittore, sceneggiatore e drammaturgo napoletano, De Giovanni debutta alla conduzione di quello che è un po’ il suo pane: i libri, la scrittura e la lettura. Questa volta mette in primo piano se stesso dopo aver lasciato che negli anni fossero le sue opere a parlare, su tutte tre che la Rai ha “tradotto” in fiction di successo, delle quali è sceneggiatore: I Bastardi di Pizzofalcone con Alessandro Gassmann (ad ottobre su Rai 1 partirà la quarta stagione), Mina Settembre con Serena Rossi e Il Commissario Ricciardi con Lino Guanciale (proprio durante le riprese di quest’ultima, un anno fa, fu colpito da un infarto). E’, inoltre, l’ideatore di Resta con Me, la serie in onda fino alla scorso aprile con Francesco Arca. Anche Netflix ha pescato tra le sue opere: Sara, attualmente sul set con Claudia Gerini, è infatti tratta dalla sua omonima saga letteraria.

De Giovanni subentra a Geppi Cucciari, ultima conduttrice di Per un Pugno di Libri (in precedenza Veronica Pivetti, Neri Marcorè e, padrone di casa dalla prima edizione del 1998, Patrizio Roversi). Il programma manterrà la sua vocazione di gara tra scolaresche provenienti da tutta Italia, in un gioco tra giovani lettori nel quale si racconteranno anche storie, pensieri, idee, parole e trame che hanno sempre a che fare con le più stringenti questioni dell’oggi, con una particolare attenzione allo storytelling del mondo social. L’obiettivo è infatti quello di trovare nei grandi classici della letteratura, così come nei libri di più recente produzione, le risposte alle domande eterne dell’essere umano ma anche le soluzioni alle mille contraddizioni di un presente difficile, almeno in apparenza, da decifrare.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


la biblioteca dei sentimenti
Rai3 apre La Biblioteca dei Sentimenti


Antonio Milo, Maurizio De Giovanni e Lino Guanciale (da Instagram)
De Giovanni riabbraccia ‘Il Commissario Ricciardi’ dopo l’infarto


L'Ultimo Spettacolo - Francesco Arca
L’Ultimo Spettacolo: Francesco Arca protagonista della nuova fiction firmata da Maurizio De Giovanni


Antonio Milo e Adriano Falivene
Il Commissario Ricciardi: Maione e Bambinella sbarcano a teatro

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.