19
dicembre

MasterChef 9: al via la nuova edizione, senza Bastianich ma con alcune novità

Antonino Cannavacciuolo, Bruno Barbieri e Giorgio Locatelli

Antonino Cannavacciuolo, Bruno Barbieri e Giorgio Locatelli

Si avvicina il Natale e il telespettatore incallito non pensa a regali e panettoni, ma al fatto che, ormai da tempo, durante le festività torna lo show culinario più amato del piccolo schermo. E anche quest’anno non si fa eccezione: questa sera alle 21.15 parte su Sky Uno la nona edizione di MasterChef, la prima senza Joe Bastianich.

MasterChef 9: le novità della nuova edizione

Stavolta saranno solo tre giudici a cercare il nuovo masterchef italiano, per consegnargli 100.000 euro in gettoni d’oro e dargli l’opportunità di pubblicare un libro di ricette per Baldini&Castoldi: il veterano Bruno Barbieri, presente fin dalla prima edizione; Antonino Cannavacciuolo, ormai cuore dello show ed infine Giorgio Locatelli, giunto lo scorso anno e già perfettamente integrato. A supportarli nel corso delle dodici puntate di quest’anno ci saranno però alcuni colleghi illustri, tra i quali l’immancabile Iginio Massari, Jeremy Chan e Henrique Fogaça.

La nona edizione, che vedrà i concorrenti in esterna anche a Vercelli, Parma e Milano, si aprirà con le selezioni e con una novità importante, ovvero l’introduzione del grembiule grigio. Gli aspiranti chef dovranno, infatti, superare tre step per aggiudicarsi un posto nella Masterclass: in primis la presentazione di un piatto a scelta, poi il test di abilità e la sfida finale. L’unico modo per abbreviare il percorso di selezione sarà convincere al primo colpo i giudici con il proprio piatto: i tre daranno diritto al grembiule bianco con l’accesso diretto alla sfida finale, e chi riceverà solo due dovrà indossare il grembiule grigio e tentare di conquistare i giudici nel secondo step di selezione.

Ma potrà accedervi anche chi riceverà solo un sì, a patto che uno dei giudici decida di scommettere sull’aspirante chef in prima persona apponendo la sua firma sul grembiule grigio. Un “golden buzzer” insomma, che i tre giudici potranno sfruttare solo una volta ciascuno durante tutta la fase di selezione.

Una volta formata la Masterclass con i 20 aspiranti MasterChef, la gara entrerà nel vivo con un’altra novità, ovvero l’introduzione di una quarta prova, lo Skill Test, che andrà ad unirsi alle canoniche Mystery Box, Invention Test e Pressure Test: sarà un esame a sorpresa, che coinvolgerà tutti i concorrenti in due occasioni, mettendoli alla prova su una specifica abilità richiesta dai giudici. Sarà suddiviso in tre step, ognuno dei quali affidato a un giudice, e decreterà l’eliminazione di un concorrente.

Il programma, realizzato da Endemol Shine Italy, continua a sposare la causa plastic free ed eco-friendly e gran parte degli alimenti non impiegati sarà donata all’Opera Cardinal Ferrari Onlus di Milano. Dal 27 dicembre, dal lunedì al venerdì alle ore 19.50, tornerà su Sky Uno anche la striscia quotidiana MasterChef Magazine.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Gianluca De Matteis
Uomini e Donne 2020/2021: le novità


Convitto Nazionale Regina Margherita di Anagni
Il Collegio 5: tutte le novità


masterchef
Pagelle TV della Settimana (2-8/03/2020). Promossi Luisa Ranieri e Masterchef. Bocciati Otto e Mezzo e l’oroscopo del Coronavirus


Antonio vince Masterchef 9
Antonio Lorenzon vince Masterchef 9. E chiede al compagno di sposarlo – Video

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.