13
novembre

Rosy Abate avrà un prequel

Giulia Michelini

Giulia Michelini

Ricordate il video pubblicato nei giorni scorsi, dal quale sembrava ufficiale la realizzazione di Rosy Abate 3? Bene. Taodue si è divertita un po’ a giocare al gatto col topo e, dopo aver chiarito che si trattava di un vecchio video, che nulla aveva a che fare con il futuro della Regina di Palermo, ha lanciato la sorpresa finale: la serie avrà un prequel.

Rosy Abate – Le Origini del Male: Taodue ufficializza il prequel

Ma andiamo con ordine. In primis, ovvero ieri, c’è stata la smentita a mezzo social riguardo il video che, ad onor del vero, era accompagnato dall’hashtag “#NONÈROSY3“. Sulle pagine ufficiali Taodue è comparso il seguente messaggio:

“In merito al video che abbiamo postato sui nostri social vogliamo precisare che non è riferito ad una terza stagione di Rosy Abate. Il video, girato mesi fa, è stato pensato per incuriosirvi sulle prossime nostre produzioni. Grazie.”

Un messaggio fuorviante, che creava ulteriore confusione e che di fatto non nega la messa in produzione della terza stagione. A mettere un po’ d’ordine e porre fine a questo stancante misunderstanding – che è servito ad attirare l’attenzione dei telespettatori – ci ha pensato Pietro Valsecchi, numero uno di Taodue, che ha annunciato all’ANSA la messa in produzione di un prequel sulla gioventù di Rosy Abate.

Si tratta di una serie in 24 episodi da cinquanta minuti ciascuno, i cui primi otto andranno in produzione a maggio, e che racconterà l’evoluzione della protagonista dai 13 ai 20 anni. Sarà girata tra Palermo, Milano, la Svizzera e New York, e come sottolineato da Valsecchi, sarà “la prima serie teen mafia“.

Una bella notizia per i fan di Rosy Abate, ma non del tutto. Perchè Taodue ha anche aperto i casting per trovare la nuova interprete, una ragazza sui sedici/diciassette anni, e dunque al termine dei provini – che si svolgeranno tra Palermo, Napoli, Roma e altre città italiane – sarà individuata l’erede di Giulia Michelini.

L’attrice potrebbe dunque essere fuori da questo progetto o, al massimo, essere presente solo in qualche scena. Ma la sua assenza, spesso paventata in passato, non basterebbe comunque a mettere la parola fine alle vicende della Abate, ormai unico personaggio Taodue capace di fidelizzare il pubblico. Non è da escludere, comunque, che prima o poi la terza stagione si faccia sul serio.

Valsecchi & co. guardano dunque ostinatamente al passato, cosa che hanno sempre fatto. E, anzi, stavolta puntano direttamente al trapassato remoto.



Articoli che potrebbero interessarti


Vittorio Magazzù e Giulia Michelini
Rosy Abate 3 ci sarà


Rosy Abate 2 - Giulia Michelini
Rosy Abate 3: quale futuro per la Regina di Palermo?


Pietro Valsecchi
Don Masino: Mediaset lavora ad una fiction su Tommaso Buscetta


ROSY-ABATE-2
Giulia Michelini: «Per Rosy Abate deve arrivare la parola fine. Resisterò per la terza stagione»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.