21
marzo

CIAO BELINDA!

Ciao Belinda @ Davide Maggio .it

Probabilmente questo nome a molti non dirà nulla. Agli addetti ai lavori, invece, sicuramente si. Belinda era, infatti, un’autrice straordinaria

Non posso dire che fossimo amici, ma la “disturbavo” spesso e volentieri per “rubarLe” un consiglio, un suggerimento o semplicemente per chiederLe un parere.

E lo facevo per un motivo semplicissimo. E’ stata una delle poche, pochissime persone serie e al tempo stesso professionali che ho incontrato nei miei “spostamenti televisivi”.

Così, anche ieri pomeriggio, telefono alla mano, avevo chiamato Belinda Bellotti.

Questa volta per augurarLe semplicemente Buona Pasqua. Ma mi risponde il marito e con voce affranta mi dice che Belinda non c’è più, da tre giorni. Se n’è andata a 52 anni.

Senza parole. Sono rimasto senza parole, io che di parole ne ho fin troppe, per tutti.

A questa donna mi ero sinceramente affezionato.

Ma è stato bello poter essere stato vicino, anche se per poco, alla persona con cui Belinda ha condiviso la vita di tutti i giorni.

La sua ultima fatica autorale è stata l’Eredità ma quella che lascia è un’eredità sicuramente più umana che televisiva.

Ciao Belinda. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Sara Arfaoui, professoressa Eredità
L’Eredità: ecco le nuove professoresse


LEredita-Flavio-Insinna
L’Eredità: Flavio Insinna inaugura la diciottesima edizione con un nuovo gioco


Guido Gagliardi
L’Eredità: Guido Gagliardi vince il Torneo


Fabrizio Frizzi
Fabrizio Frizzi: gli appuntamenti Rai per ricordare l’amato conduttore

18 Commenti dei lettori »

1. silvia78 ha scritto:

21 marzo 2008 alle 15:47

Non conoscevo Belinda ma se non sbaglio laltra sera alleredit hanno “”salutato”" qualcuno che se ne è andato. La vita è cos, ho imparato a capire che qui siamo tutti di passaggio, oggi ci sei e domani non si sa….bisogna imparare a vivere ogni minuto intensamente come se fosse lultimo…



2. DAVIDE69 ha scritto:

21 marzo 2008 alle 15:48

Un Ciao!!!! anche da parte mia.



3. sergio ha scritto:

21 marzo 2008 alle 15:57

oh poverella!! e cosa aveva?? nn ne ha parlato nessuno.. eppure qst nome nn mi è nuovo!!



4. frà ha scritto:

21 marzo 2008 alle 16:12

ciao davide, mi unisco a questo saluto a Belinda Bellotti. Ho letto sul tuo post, lunico per adesso in cui è riportata, la notizia. Appartengo a quelle persone che, seppur per breve tempo, ha conosciuto Belinda. Anche io ho partecipato alleredit ed anche io ho potuto apprezzare la simpatia e lumanit composta ma profonda di Belinda. E mi fa davvero rabbia sapere come si possa scomparire improvvisamente. Tra laltro non ne cnosco nemmeno il motivo. Una notizia molto triste.



5. Mirko ha scritto:

21 marzo 2008 alle 19:00

Ho conosciuto Belinda alleredit (mi selezionò lei) e al Piattoforte…era davvero una cara persona…..serbo un ottimo ricordo di una donna molto gentile e cara…consoglianze…



6. massimo righini ha scritto:

21 marzo 2008 alle 23:37

sono rimasto di sasso…io la conoscevo…abbiamo lavorato insieme in un paio di programmi! una donna splendida e piena di vita! un dispiacere enorme. una perdta terribile. mi spiace davvero….ciao belinda!



7. Antonio ha scritto:

22 marzo 2008 alle 02:10

ho conosciuto molti anni fa Belinda, abbiamo lavorato per qualche mese a “”Ok il prezzo è giusto”" e mi ero trovato molto bene al suo fianco. Io lavoravo in tv da pochi giorni mentre lei da molti anni e ricordo la sua professionalit e cordialit con tutti. ….ciao Belinda! Antonio



8. Davide Maggio ha scritto:

22 marzo 2008 alle 02:35

Sono felice di leggere i vostri pensieri per Belinda. Grazie anche a Voi Massimo e Antonio per una testimonianza ancora più vicina.



9. Daniele ha scritto:

22 marzo 2008 alle 10:41

Anche io, come altri, ho conosciuto Belinda partecipando allEredit …una persona veramente garbata e sincera…una cosa mi colp durante la chiacchierata con lei: mi disse che lei apprezzava molto i concorrenti dei quiz come noi che avevano il coraggio di comparire davanti alle telecamere, cosa che invece lei non era capace di fare; credo che questa frase sia un ulteriore testimonianza della sua semplicit e compostezza…una bella persona prima che una brava autrice…ciao Belinda!



10. Giancarlo ha scritto:

22 marzo 2008 alle 12:07

Ciao anchio ho partecipato 6 mesi fa alleredit e devo dire che quando con i miei zii che mi avevano accompagnato abbiamo fatto il colloquio, con lei abbiamo visto una persona solare con il sorriso stampato sulle labbra. Ciao Belinda



11. Nickmasies87 ha scritto:

23 marzo 2008 alle 19:57

Mi unisco anche io al vostro cordoglio… Anche se ho un dubbio atroce..avendo partecipato allEredit nel 2005/2006 non mi ricordo se cera o no Belinda Bellotti….Ho una memoria corta..di sicuro quello che mi ricordo è che il colloquio con lautore lho fatto con una donna bionda…Federica.. Cmq dai vostri racconti e dal tuo racconto Davide mi pare di avere appreso che Belinda è stata una persona eccezionale.. Sono sempre i migliori ad andarsene cosi presto..



12. roberto ha scritto:

25 marzo 2008 alle 09:05

Mi è dispiaciuto tantissimo sapere dal tuo blog della scomparsa di Belinda. Anchio lavevo conosciuta alleredit ed era ciò che si dice “”una bella persona”". Purtroppo, essendo unautrice e cioè “”dietro le quinte”", nessun altro ne ha parlato.



13. Davide Maggio ha scritto:

25 marzo 2008 alle 15:03

@ roberto : vista lattitudine di questo blog e considerata la poca attenzione che ce per chi è dietro le quinte, ho pensato che un pensiero per Belinda non potesse mancare.



14. roberto ha scritto:

26 marzo 2008 alle 08:40

Ora però devi darti da fare sul serio per dimostrarle che aveva ragione quando ti disse che con la tua faccia avresti bucato il video!!!



15. guanita ha scritto:

27 marzo 2008 alle 18:14

lEGGO SOLO ORA QUESTA MAIL: IO RICORDO BENISSIMO bELINDA! mI RICORDO COME A ME E AI MIEI GENITORI SI RIVOLSE DANDOCI DEL TU, COME SE CI CONOSCESSIMO DA TEMPO…. E MI COLP PER LA SUA PARTICOLARIT , PER LA SUA SIMPATIA! qUESTA DONNA ALTA E SOPRATTUTTO I SUOI OCCHI AZZURRI…MI UNISCO AL CORDOGLIO.CIA BELINDA



16. roberto ha scritto:

21 aprile 2008 alle 08:48

Durante lultima puntata Carlo Conti ha ricordato Belinda.



17. Addy ha scritto:

30 maggio 2008 alle 20:42

no, non è possibile! io partecipai alleredit a fine ottobre 2007 e fu proprio la cara Belinda a selezionarmi …. non ci posso credere che non ci sai più… durante il colloquio scherzando mi aveva anche detto che se nella prossima edizione avessero messo i “”professori”" anzichè le “”professoresse”" mi avebbe contattato per inserirmi… mi rimase impressa la sua frase: “”sei bello come il sole”" grazie Belinda! grazie di cuore… ciao!!



18. marco ha scritto:

7 luglio 2009 alle 01:14

io me la ricordo bene, Belinda….ho partecipato all’Eredità 2 anni fa….peccato, un’ottima persona ed una grande professionista, che mi aveva fatto sentire a mio agio per tutta la permanenza negli studi……ciao Belinda e grazie!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.