19
febbraio

Riccanza World: Farid, Marta e Tommaso sanno riconoscere un abito firmato da uno low cost?

riccanza world

Farid, Marta, Tommaso

I protagonisti di Riccanza World sono abituati a vestiti firmati e a look all’ultima moda ma sanno davvero distinguere un look low cost da uno iper costoso? Gliel’abbiamo chiesto. DavideMaggio.it ha sottoposto Farid Shirvani, Marta Estrada e la guest Tommaso Zorzi ad un quiz di “moda a prima vista“. Ecco come se la sono cavata.

Riccanza World andrà in onda a partire da stasera su MTV alle 22.50. Il programma racconta le vite di 7 giovani ricchi Millennials provenienti da tutta Europa, riuniti a “Villa Camelia” in quel di Capri. I rappresentanti per l’Italia saranno Farid e – con uno spazio ridotto – Tommaso. Insieme a loro ci saranno: Rui, un giovane portoghese amante delle donne, del mare e della navigazione su uno degli yacht della sua società;  Silver Yasmin, proveniente dall’Olanda, vive e studia a Miami; è la più giovane del cast, è una  party girl che ama i diamanti e le feste super esclusive; Liliana, modella e fashion influencer tedesca, viaggia il mondo partecipando ad eventi esclusivi; Elena, amante dello champagne e del caviale, è una delle più eleganti star della serie di MTV francese Richissitudes; ed infine la stilista di scarpe Marta. Quest’ultima così si presenta a DavideMaggio.it nel video che potete vedere di seguito.

Marta Estrada a DavideMaggio.it



Articoli che potrebbero interessarti


Riccanza World
Riccanza World: MTV riunisce a Capri i giovani ricchi d’Europa


Riccanza 2
C’è Riccanza 2 su Mtv. Da stasera


Riccanza 2
Riccanza 2: i protagonisti giocano su DavideMaggio.it – Video


Tommaso
Riccanza 2: arrivano i ‘nuovi ricchi’. Ci sono una ‘principessa’ e un imprenditore di diamanti – Video

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.