23
aprile

Il Supplente: Mentana, Saviano, Maionchi e J-Ax prof per un giorno su Rai2

J-Ax

Un giornalista, uno scrittore, una produttrice discografica e un rapper. Tutti in cattedra, per un giorno. Sono presto svelati i protagonisti de Il Supplente, il nuovo docu-reality in onda in prima serata su Rai2 dal 13 giugno (il debutto era inizialmente previsto per metà maggio). Una classe di studenti ed un sostituto professore vip sono gli ingredienti del factual prodotto da Palomar Entertainment: ecco i nomi dei supplenti che animeranno ciascuna delle quattro puntate (da 80 minuti) previste.

Enrico Mentana, Roberto Saviano, Mara Maionchi e J-Ax saranno i protagonisti della prima stagione de Il Supplente. Del direttore del TgLa7 come professore per un giorno già vi avevamo parlato su queste pagine: ora, però, al nome del Mitraglietta si aggiungono quelli di altrettanti volti noti arruolati per la trasmissione di Rai2 presentata nelle scorse settimane al MIPTV di Cannes da Armoza Formats, che si si occupa della commercializzazione internazionale.

In un giorno di scuola come un altro, gli studenti di un istituto superiore si ritroveranno a sorpresa nella loro classe un supplente d’eccezione. Il vip di turno (che in precedenza si sarà informato sugli alunni grazie ad un colloquio con il professore di ruolo) terrà una lezione e, successivamente, interrogherà gli allievi con una prova orale ed una scritta.

Al termine della giornata scolastica, il professore tornerà in classe ed il supplente vip – che nel frattempo avrà provato a trasmettere la propria passione ai giovani studenti – potrà a sua volta accomodarsi tra i banchi, assieme ai ragazzi. Con il loro approccio ed i loro stili così differenti, quali effetti sortiranno in cattedra Mentana, Saviano, Maionchi e J-Ax?



Articoli che potrebbero interessarti


Enrico Mentana, Il supplente
Il Supplente dal 13 giugno su Rai2. Enrico Mentana sale in cattedra


Annalisa Bruchi
Rai2, novità 2018: torna il talk politico, nuovo show per Luca e Paolo con Mia Ceran. Albano a The Voice


Roberto Saviano
BERSAGLIO MOBILE: STASERA LO SPECIALE SULLA CATTURA DEL RE DI GOMORRA CON MENTANA E SAVIANO


Roberto Saviano e Enrico Mentana - Speciale La7
SAVIANO E MENTANA, A OTTOBRE INSIEME IN UNO SPECIALE SU LA7? IL DIRETTORE TOMBOLINI: “SE NE STA PARLANDO”

1 Commento dei lettori »

1. Giovanna ha scritto:

1 maggio 2018 alle 19:09

Finalmente la cinepresa dei mas-media sui ragazzi, nei loro luoghi di formazione: la scuola.

I ragazzi sono il motore più potente, più prezioso di trasformazione della nostra società.

Finalmente esempi etici e vincenti entrano nella scuola,
si occupano di motivare i nostri giovani e giovanissimi, incoraggiarli, sostenerli nel durissimo compito di creare con le loro professioni un valido cambiamento e quindi un esempio anche per tutti noi zie mamme insegnanti ,genitori tutti, perché questo dovrebbe essere il compito di tutti gli adulti nessuno escluso.

Insegnando si impara diceva qualcuno! E quindi incoraggerà un miglioramento di tutta la società.

Una vita feliceper ogni giovane per se stessi, la propria famiglia, di origine e nuova, e per le relazioni con cui andranno interagire.

L’Etica e un serio approfondimento unito a gioia, allegria Buon umore di persone che c’è l’hanno fatta, può e deve essere il miglior motore per ascoltarli e portare alla luce le situazioni per un cambiamento da tanto auspicato da tutte le parti della società per un Migliore Benessere individuale e dell’intera società in tutte le sue componenti.

Siamo una grande Anima qualcuno cantava.

Grazie al direttore di Rai 2 e a tutti coloro che hanno idea questo programma, grazie di Cuore dal Cuore di zia gio, di tutte le mamme e le insegnanti, sicuramente è un gradissimo regalo



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.