5
marzo

Un Posto al Sole: anticipazioni 5 – 9 marzo 2018

Soap Rai

Soap Rai

Ad un passo dalle 4500 puntate Un Posto al Sole si conferma una soap da record. Dalla prossima stagione però Upas potrebbe non essere l’unica soap opera del palinsesto Rai. La tv di Stato, infatti, sta lavorando ad un nuovo capitolo de Il Paradiso delle Signore che dovrebbe tornare in onda forse già in autunno con i nuovi episodi, non più in prima serata, bensì nel primo pomeriggio, sempre su Rai1, con puntate quotidiane di quarantacinque minuti. L’augurio è che il progetto possa trovare maggiori fortune rispetto agli esperimenti del passato.

Le soap opera flop made in Rai

Correva l’anno 2000 quando sugli schermi della prima rete Rai prese il via Ricominciare, soap opera a cadenza quotidiana trasmessa su Rai1 alle 14.10, che narrava le vicende di due famiglie: i Vallesi, ricchi e potenti proprietari di una prestigiosa casa editrice perugina, e i Ruggeri, decisamente meno abbienti, il cui destino però s’intrecciava spesso a quello degli imprenditori. La soap, con protagonisti tra gli altri Vanessa Gravina ed Edoardo Velo, venne chiusa per bassi ascolti dopo una sola stagione composta da 200 episodi.  Non andò meglio a Cuori Rubati, soap opera girata e ambientata a Torino, andata in onda su Rai2 per 280 episodi a partire dal 14 gennaio 2002, e cancellata dai palinsesti televisivi il 14 marzo del 2003, a causa di un modesto riscontro di pubblico.

Niente da fare neppure per Sottocasa, soap ambientata nell’immaginaria Piazza della Meridiana, a Roma, su cui affacciavano quasi tutti gli appartamenti e i locali in cui si svolgevano le vicende. Le storie di Sottocasa, nonostante una connotazione più realistica rispetto ad altre soap italiane e con personaggi appartenenti a una classe media e popolare, non convinsero il pubblico del pomeriggio di Rai1, e la soap venne chiusa dopo una sola stagione composta da 190 episodi, andata in onda da maggio a dicembre 2006. Dopo anni di militanza in prime time, nel 2007 toccò alla fiction Incantesimo cambiare pelle e trasformarsi in soap. I risultati d’ascolto, dopo un buon esordio, iniziarono a calare, e portarono la soap a chiudere nel 2008, dopo 400 episodi di daytime. Altro tentativo finito male fu quello di Agrodolce, soap girata interamente in Sicilia in un’immaginaria cittadina della costa. Di questa serie venne realizzata, tra il 2008 e 2009, una stagione composta da 230 episodi, che, trasmessa su Rai3 alle 20.10, poco prima di Un Posto al Sole, non riuscì però a bissarne il successo. Fu confermata per una seconda stagione che però non è mai andata in onda. In questo caso a determinarne la fine non furono gli ascolti ma mille difficoltà, scandali e polemiche.

Di seguito le anticipazioni degli episodi in onda da lunedì 5 a venerdì 9 marzo 2018.

Un Posto al Sole – anticipazioni puntata 4951 – Lunedì 5 marzo 2018

Franco ed Angela non vogliono avere fretta di riconciliarsi, ma le cose potrebbero subire una brusca accelerazione. Mentre Alberto sembra deciso a motivare Sandro affinché ritrovi l’orgoglio dei Palladini, Marina scopre che Roberto ha agito alle sue spalle riguardo alla commessa di Veronica Viscardi. L’arrivo di Emanuele Roversi porterà un po’ di scompiglio nelle vite di Silvia e Teresa, con il disappunto di Otello e Michele.

Un Posto al Sole – anticipazioni puntata 4952 – Martedì 6 marzo 2018

Mentre s’inaspriscono i rapporti tra Sandro e Roberto, Alberto guadagna sempre più terreno con il nipote, conquistandone la fiducia. Mentre Giulia e Renato apprendono della decisione di Franco e Angela di sposarsi, Giovanna convocherà una vecchia conoscenza di Franco per incastrare Prisco. L’incontro tra Michele ed Emanuele Roversi non andrà secondo le aspettative di Silvia, anzi, rivelerà un’inaspettata e insolita gelosia da parte del giornalista.

Un Posto al Sole – anticipazioni puntata 4953 – Mercoledì 7 marzo 2018

Grazie alla testimonianza di Ciro, Giovanna ha finalmente le prove per mandare in carcere Gaetano. Quale sarà la reazione dell’usuraio? Come previsto da Alberto e Veronica, i rapporti tra Sandro e Roberto si fanno sempre più tesi. Mentre Michele è sempre più geloso del rapporto tra Silvia e il suo editor, Emanuele si rivelerà molto diverso da come si è mostrato fino ad ora.

Un Posto al Sole – anticipazioni puntata 4954 – Giovedì 8 marzo 2018

Sempre più in crisi, Vittorio cerca di reprimere i sentimenti che prova per Anita. Ma proprio quando si convince che l’amore è una fregatura, verrà travolto da un evento inaspettato. Nel giorno della festa della donna, mentre Franco si prepara a salutare il suo amico Peppino per tornare a stare insieme alle due donne della sua vita, Niko vivrà un momento di forte tensione con Susanna.

Un Posto al Sole – anticipazioni puntata 4955 – Venerdì 9 marzo 2018

Frastornato per il momento di passione vissuto con Anita, che subito dopo mostrerà un atteggiamento distante e freddo, Vittorio individuerà in Grimaldi la causa del malessere della ragazza, ma Luca nasconde un clamoroso segreto. Rossella reagirà delusa e disorientata per il comportamento di Diego, che la terrà a distanza per poi rivelare al padre quanto gli costi farlo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Un Posto al Sole
Un Posto al Sole: anticipazioni 17 – 21 settembre 2018


Un Posto al Sole
Un Posto al Sole: anticipazioni 10 – 14 settembre 2018. Si parla ancora di immigrazione


Patrizio Rispo e Marina Giulia Cavalli
Un Posto al Sole: anticipazioni 3 – 7 settembre 2018


Antonio Pennarella
Un Posto al Sole: anticipazioni 27 – 31 agosto 2018. E’ morto Antonio Pennarella

1 Commento dei lettori »

1. Antonio Sanna ha scritto:

6 marzo 2018 alle 17:37

Trasformare Il paradiso delle signore in versione daytime come fatto con Incantesimo sarebbe sicuramente la sua fine….perché snaturare così un bel prodotto? Si sa che quella fascia oraria non è mai stata fortunata in nessuna delle reti Rai, a questo punto che facciano meno puntate in prima serata per concludere le storyline lasciate in sospeso un film tv di una sola serata, si rischia solo di creare un prodotto scadente



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.