25
ottobre

Tg5, Luigi Bignami licenziato per aver corretto la gaffe della conduttrice. «Ha reagito in modo eccessivo»

Tg5, Luigi Bignami e Cristina Bianchino

Estromesso dal Tg5 per aver corretto la gaffe della conduttrice in studio. L’esperto d’astronomia Luigi Bignami stavolta non ha avuto bisogno del telescopio: la reazione funesta di Clemente Mimun, infatti, l’ha vista molto da vicino. Il direttore del notiziario di Canale5 ha interrotto la collaborazione col giornalista scientifico dopo che, nei giorni scorsi, quest’ultimo aveva redarguito l’anchorwoman Cristina Bianchino, che in diretta lo aveva annunciato per errore col nome di un astronomo defunto. Dopo l’inaspettato ‘licenziamento’, Bignami si è sfogato a Striscia la Notizia senza risparmiare frecciate allo stesso Mimun.

Raggiunto da Valerio Staffelli dopo l’inaspettato esonero dal Tg5 (secondo Mimun, infatti, aveva reagito in modo eccessivo alla gaffe della collega), Luigi Bignami ha dichiarato:

Giovanni Bignami, il grande astronomo, spesso veniva confuso con me. O meglio, ero io che venivo confuso con lui. Io mi occupo di astronomia e di astronautica, lui si occupava ed era un astronomo, per cui era facile confondersi. Solo che è morto tre mesi fa. Non so perché Mimun si è comportato così. Ai tempi di Mentana, se ci fosse stato un errore di questo tipo, lui avrebbe ribaltato la giornalista. Invece, il giorno dopo, ho ricevuto una mail in cui mi si diceva di non volere più la mia collaborazione, almeno una telefonata l’avrei gradita. Non mi sarei mai aspettato una cosa di questo tipo“.

Il giornalista collaborava col Tg5 da anni e quel riferimento ai ‘tempi di Mentana’ sottolinea tutto il suo disappunto per la recente – e abbastanza sproporzionata – decisione dell’attuale direttore del notiziario, che lo ha estromesso con una mail e senza fornire ulteriori spiegazioni. A raccontarlo è stato lo stesso esperto di astronomia su Facebook, dove ha annunciato la fine del suo lavoro al Tg5 con queste parole:

Da oggi non vedrete più servizi di Luigi Bignami sul telegiornale di Canale 5 (anche se ne facevo pochi), perché dopo quello che è successo al mio ultimo invito (mi sono permesso di correggere una giornalista che mi ha presentato per un astronomo morto da 3 mesi), sono stato estromesso dai collaboratori dal Direttore Dr Clemente Mimun, perché mi ha scritto: “Ha reagito in modo eccessivo ad un errore della nostra conduttrice,non ho apprezzato neanche un po’ …”
Non so cosa significa che “ho reagito in modo eccessivo…”, ho cercato di farmelo spiegare, ma il Direttore dice che la frase è chiara. Pensavo che dire la verità, chiarire le cose fosse la cosa più naturale e normale di questo mondo, soprattutto quando si fa con educazione (come mi sembra abbia fatto in trasmissione) ed invece no. Noi freelance, liberi da ogni legame di ogni tipo, non siamo in alcun modo tutelati. Vale la parola o l’idea di una persona super-tutelata e tu sei schiacciato, infangato. Non importa se questo significa decurtazione dai tuoi già miseri stipendi se l’idea di chi ti dà la ciotola per mangiare è di un certo tipo neppure si degna di chiamarti e trovare una spiegazione. No! Nonostante abbia perso ore per loro, rimettendoci anche soldi. Questo è quanto!
“.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Tg5 8
IL TG5 COMPIE 25 ANNI. DOMANI SI FESTEGGIA CON UNO SPECIALE CONDOTTO DA BONOLIS CON MENTANA, MIMUN E ROSSELLA


TG5
TG5 INTERAMENTE DIGITALE: DA OGGI IN ONDA CON IL SISTEMA DALET GALAXY


cRISTINA BIANCHINO
TG5: CRISTINA BIANCHINO SOSTITUITA IN DIRETTA PER UN MALORE


Clemente Mimun
BOOM! CAMBIO DI DIREZIONE AL TG5?

4 Commenti dei lettori »

1. aaaaa ha scritto:

25 ottobre 2017 alle 12:02

… il mondo alla rovescia proprio!



2. Marco Urli ha scritto:

25 ottobre 2017 alle 13:34

E Cristina Bianchino che è causa di tutto ciò non dice nulla?



3. Felicity ha scritto:

25 ottobre 2017 alle 13:41

Come minimo la giornalista ha avuto un aumento di stipendio ed una promozione! Qui in Italia chi sbaglia va premiato!



4. Mister Zapping ha scritto:

25 ottobre 2017 alle 14:32

Per Mimun non doveva sottoineare la gaffe… si certo così’ si beccava dai parenti una bella denuncia per sostituzione di persona e furto di identità! :)))))



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.