2
settembre

Tg5, Mauro Crippa nuovo direttore ad interim. Poi tornerà Mimun

Tg5

Mauro Crippa è il nuovo direttore del . Ma solo per ora. I telespettatori lo hanno appreso leggendo la grafica che appare in sovrimpressione al termine del notiziario stesso: in essa non è più riportato il nome di Clemente Mimun – che ricopriva l’incarico dal 2007 – bensì quello del Direttore Generale dell’Informazione Mediaset.

L’avvicendamento in realtà non nasconde nessun cambiamento brusco o inaspettato, ma è la conseguenza puramente formale di una precisa contingenza. A quanto si apprende, infatti, con l’inizio del mese di settembre Clemente Mimun è andato in pensione e il suo ruolo è stato affidato ad interim a Mauro Crippa.

Il capo dell’informazione Mediaset, che dall’agosto 2019 è anche direttore di Videonews, ricoprirà l’incarico sino alla sua riassegnazione. Che ricadrà ancora su Mimun! Fonti Mediaset ci assicurano infatti che il giornalista 67enne – ora pensionato – tornerà presto ad assumere la direzione del Tg5, che gli verrà riaffidata al termine di una pausa prevista in questi frangenti dalla legge. La notizia nella notizia è quindi la sua futura riconferma.

Mimun, lo ricordiamo, era stato tra i fondatori della testata assieme ad Enrico Mentana, che ne fu il primo direttore. Dopo aver guidato in successione il Tg2, il Tg1 e Rai Parlamento, il giornalista nel 2007 tornò al Tg5 con l’incarico di direttore, subentrando a Carlo Rossella.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Mauro Crippa
Videonews: Mauro Crippa nuovo direttore al posto di Brachino


tg5, Luigi Bignami e Cristina Bianchino
Tg5, Luigi Bignami licenziato per aver corretto la gaffe della conduttrice. «Ha reagito in modo eccessivo»


Tg5 8
IL TG5 COMPIE 25 ANNI. DOMANI SI FESTEGGIA CON UNO SPECIALE CONDOTTO DA BONOLIS CON MENTANA, MIMUN E ROSSELLA


TG5
TG5 INTERAMENTE DIGITALE: DA OGGI IN ONDA CON IL SISTEMA DALET GALAXY

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.