22
giugno

Mangia che ti passa: l’effetto parodistico delle notiziole in salsa pop del Tg4, condite da improbabili opinionisti

Tg4, Mangia che ti passa - Wilma De Angelis

Lavarsi o non lavarsi? Il dubbio amletico lo scioglie Wilma De Angelis al Tg4. E chissà che quella sua canzone – Non costa niente – non racchiudesse già la risposta. L’informazione, del resto, viene prima di tutto. Allora meglio non perdersi il parere di Alda D’Eusanio sulle polpette e i preziosi consigli della contessa De Blanck sulle ciambelle. Basta sintonizzarsi ogni sera sul notiziario di Rete4: la seconda parte dell’edizione delle 19, intitolata Mangia che ti passa, è un concentrato di notiziole in salsa pop servite in tavola da improbabili opinionisti con effetti talvolta parodistici.

Ma non pensiate ad una stroncatura: quella proposta dal Tg4, infatti, è una rubrica in grado di strappare più di qualche sorriso. E questo è positivo. L’importante è non prendere troppo sul serio il parere degli ospiti vip scelti per disquisire sui temi del giorno (per lo più legati all’alimentazione, alle diete, alle faccende domestiche).

In una recentissima puntata, ad esempio, il pubblico ha ascoltato il parere della mitica Wilma De Angelis sui cibi da spiaggia. Grandi rivelazioni per le casalinghe all’ascolto:

Io adoro l’anguria, vivrei ad anguria, anche perché ha pochissime calorie e ti rinfresca. Poi ho un segreto: quando vado in spiaggia, prendo una bottiglietta d’acqua e la metto nel freezer la sera prima; la mattina ho il ghiaccio, così hai l’acqua fresca tutto il giorno. Il problema dell’anguria è che è buona se è fresca. Invece il melone, tagliato a metà senza semi e mangiato col cucchiaio è una delizia!

ha spiegato l’86enne cantante, che già in passato aveva detto la sua sul “non lavarsi” troppo spesso. Altri ospiti ricorrenti della trasmissione sono Marina Ripa di Meana, Maria Teresa Ruta (“non ho mai smesso di bere latte“, ha testimoniato di recente al Tg4) e la contessa Patrizia De Blanck.

Quest’ultima, in particolare, su Rete4 si è pronunciata anche sulla pasta fredda (“mia figlia Giada la cucina molto bene“), ma anche sulle ciambelle: in famiglia pare avessero una ricetta, poi andata perduta, per preparare uno squisito ciambellone. Poi, spazio ad altri temi di stringete attualità: “W la cucina della nonna? Parla la Lambertucci“, esperta anche di pasta al pomodoro. E ancora: “Polpette speciali. Il parere della D’Eusanio”, “Mangiare pesce: i consigli di Emanuela Folliero”, “Rimedi anti sudore. Parla Patrizia Rossetti“. Durante l’inverso, invece, a tenere in salute il pubblico ci aveva pensato la ricetta anti-influenza di Gianni Morandi.

E’ la nuova frontiera dell’informazione, che da una parte strizza legittimamente l’occhio ad un pubblico più popolare – non certo da considerarsi di serie b, anzi! – ma che dall’altra suscita anche qualche perplessità sulla scelta di alcune voci poco autorevoli all’interno di un tg. Fortunatamente, in studio o in collegamento ci sono sempre dei medici o degli esperti titolati che garantiscono sulla parte scientifica della puntata e talvolta correggono il tiro rispetto ai luoghi comuni pronunciati dagli ospiti ‘vip’. E i conduttori, in genere Federico Novella o Giuseppe Brindisi, mediano divertiti le due componenti della trasmissione.

Il mix tra alto e basso, piaccia o meno, funziona e attira l’attenzione: alzi la mano chi non si è fermato ad ascoltare i consigli da spiaggia di Wilma De Angelis.

Cercate una spiaggia ventilata, evitate di stare sotto l’ombrellone, ma soprattutto evitate di portarvi la parmigiana“.



Articoli che potrebbero interessarti


DM Live24 20 Aprile 2011
DM LIVE24: 20 APRILE 2011. NOBILDONNE, MARINA RIPA DI MEANA ALLA DE BLANCK: “STAI ZITTA PERCHE’ TI GONFIO”.


Patrizia e Giada De Blanck @ Davide Maggio .it
I CESARONI FANNO TRIS ED ENTRANO NELL’ALTA SOCIETÀ


Dalla Vostra Parte, Marina Ripa di Meana vs Rosario Trefiletti
Dalla Vostra Parte, Marina Ripa di Meana: «Italia sovrappopolata da buzziconi e smutandati». Trefiletti si infuria


Marina Ripa di Meana
Marina Ripa Di Meana sfigurata da una reazione allergica. Si mostra a Pomeriggio Cinque e Mattino Cinque

3 Commenti dei lettori »

1. RoXy ha scritto:

22 giugno 2017 alle 19:35

A me piace molto. E’ ovvio che i consigli dei Vip sono un po’ quelli della nonna o della massaia della porta accanto, mentre un parere più scientifico viene comunque sempre fornito da un esperto in collegamento. Il tutto molto ben bilanciato, senza tempi morti, con ritmo dunque, in un clima di leggerezza e spensieratezza che ben si confà ad una rubrica serale. Per me promossa a pieni voti.



2. Lorenzo ha scritto:

22 giugno 2017 alle 20:45

Per me è promossa e ben fatta … La proverei alle 12:00 però prima della signora in giallo.. Visti i temi trattati mi sembra più adeguata quella fascia oraria … Mentre la sera alle 19:40 passerei la linea direttamente a tempesta d’amore .
11:30 tg4
12:00 mangia che ti passa
12:50 la signora in giallo



3. kalinda ha scritto:

23 giugno 2017 alle 11:44

Date una trasmissione a WILMA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.