14
aprile

The Sweetman: Iginio Massari più che zucchero ci mette pepe

Iginio Massari

Iginio Massari

“Massari, Massari, Massari, Massari… ci offriremo volontari. Massari, Massari, Massari, Massari… Massari ci massacrerà e saranno ca**i amari. Così recita l’ironica canzone di Massimiliano “Maxino” Cernecca che fa da sigla finale per il programma di Sky Uno “Iginio Massari - The Sweetman“, nel quale il re della pasticceria giudica le creazioni di “sventurati” concorrenti che si presentano al suo cospetto ben sapendo che dolce, lui, non lo è per niente.

Iginio Massari – The Sweetman: un programma veloce che insegna e fa sorridere

Inflessibile, serissimo, in pratica spietato: Massari non si fa problemi a bocciare chi va da lui convinto di proporgli una creazione che funziona. Quelle rare volte che decide di promuovere qualcuno, poi, non si spertica certo in complimenti, ma tende sempre e comunque  a sottolineare i difetti del suo dolce, perchè lui è fatto così.

E il pubblico lo sa bene, avendolo visto all’opera con i suoi giudizi in varie trasmissioni – da Il Più Grande Pasticcere a MasterChef – e conoscendo ormai a memoria gli sguardi di terrore che i concorrenti dei vari talent lanciano sempre nella sua direzione.

Iginio Massari: un volto poco televisivo ma… funziona!

Iginio Massari ha un volto poco televisivo ed un atteggiamento così concreto da farlo sembrare quasi un alieno del piccolo schermo, ma proprio per questo funziona, risulta autentico e genuino. Lui non conosce il buonismo ma neanche si crogiola nella cattiveria gratuita per darsi un tono, semplicemente dice quello che pensa e non fa sconti a nessuno, non gli interessa, gli interessano solo i dolci e questo si avverte.

The Sweetman, prodotto da Level 33, ha dalla sua anche la velocità: puntate di circa dieci minuti, ricette che, volendo, da casa si possono replicare senza eccessiva difficoltà e nessun intermezzo, nessuna chiacchierata di Massari, solo i consigli dati live all’ospite della puntata. Quasi una lezione di cucina minimalista nella quale si ride anche e spesso, proprio per i commenti senza peli sulla lingua del protagonista, per i suoi sguardi di simil pietà e per le facce sorprese dei coraggiosi partecipanti che non possono che alzare bandiera bianca dinanzi a Sua… lesa Maestà.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Iginio Massari The Sweetman
Iginio Massari – The Sweetman: il maestro della pasticceria mette alla prova talenti in erba su Skyuno


Rosy Abate - La Serie
Rosy Abate riporta in scena il meglio di Squadra Antimafia


Le Tre Rose di Eva 4
Le Tre Rose di Eva sono tornate davvero


Sirene
Sirene: un racconto fumettistico e confuso, audace ma senza pretese

1 Commento dei lettori »

1. LeoNandoSpern ha scritto:

15 aprile 2017 alle 10:56

A me non dispiacerebbe vederlo a MasterChef al posto di Carlo Cracco..



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.