27
marzo

American Playboy: la docuserie che racconta la vita di Hugh Hefner. Dal 7 aprile su Amazon Prime Video

American Playboy - The Hugh Hefner Story

American Playboy - The Hugh Hefner Story

Novant’anni e una vita trascorsa a rompere gli schemi, tra eccessi e lussuria. Gli aneddoti che Hugh Hefner conserva nei suoi archivi potrebbero intrattenere per giorni. Tanto che Amazon ha addirittura dovuto selezionarli tra migliaia di ore di filmati inediti e una collezione da Guinness di album fotografici personali (più di 2.900) per creare American Playboy: The Hugh Hefner Story, la nuova docuserie pronta al rilascio globale da venerdì 7 aprile.

Prodotto da Stephen David Entertainment (Emmy per The Men Who Built America) e da Alta Loma Entertainment (You Me Her), il risultato è un totale di 10 episodi che, dall’America del dopoguerra fino ai giorni nostri, ripercorrono i sei decenni di storia dietro il celebre marchio del coniglietto, preannunciandosi non soltanto punteggiati di scandali, ma anche e soprattutto di rivoluzioni ignote ai più. Con il lancio della rivista Playboy nel 1953 e la primissima copertina con Marilyn Monroe, Hefner ha infatti dato avvio alla costruzione di un impero capace di assumere un ruolo attivo nella lotta per i diritti civili, la libertà di parola, i diritti degli omosessuali e, naturalmente, la libertà sessuale, entrando spesso nel mirino del movimento conservatore.

Un risvolto relativamente inedito e nascosto dietro una patina lussuosa, fatta di divertimento sfrenato e fascino femminile, nel quale il servizio streaming ha individuato un elemento di forte attualità, come spiegato da Conrad Riggs, Responsabile Unscripted, Amazon Originals:

In un momento in cui i diritti civili sono più che mai al centro delle notizie, i clienti iscritti ad Amazon Prime potranno avere l’opportunità di conoscere meglio il marchio Playboy e il suo contributo in quest’ambito. Questa serie offrirà un dietro le quinte senza precedenti della vita di Hefner e della sua battaglia per proteggere e promuovere i diritti fondamentali.

Al materiale d’archivio, si alternano quindi interviste con diversi volti noti – tra cui il politico attivista Jesse Jackson, il frontman dei Kiss, Gene Simmons, e il comico e opinionista Bill Maher – oltre a rievocazioni cinematografiche e alle memorie dello stesso Hefner, che ha contribuito in prima persona allo sviluppo della serie. Del resto, come cita il trailer, “Questa è la mia storia. O, almeno, come me la ricordo”.

American Playboy: il trailer



Articoli che potrebbero interessarti


Serie CBS 2013/2013, The Crazy Ones
SERIE TV 2013/2014, LE NOVITA’: ROBIN WILLIAMS RIACCENDE LA COMEDY DI CBS (TRAILER)


Dexter (Living the Dream, preair)
DEXTER: DAL 18 SETTEMBRE LA III STAGIONE SU FX. PER I FAN PIÙ AFFEZIONATI, IL PREAIR DELLA IV È SUL WEB


Professione Vacanze
10 Serie d’Estate mai dimenticate


Colpevoli
Colpevoli: una nuova serie tedesca debutta nella seconda serata di Rai2

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.