13
luglio

SPECIALE – CHI L’HA VISTO?: SU RAI3 QUATTRO APPUNTAMENTI CON I CASI PIÙ DISCUSSI E CONTROVERSI TRATTATI DALLA TRASMISSIONE

Marco Vannini

Neppure la concorrenza nelle ultime settimane degli Europei di calcio è riuscita a scalfire lo zoccolo duro di telespettatori di Chi l’ha Visto?. La trasmissione, curata e condotta da Federica Sciarelli, ha chiuso con successo i battenti confermandosi ancora una volta uno degli appuntamenti di punta di Rai3. Un risultato non certo scontato per un programma con ben ventotto edizioni all’attivo, che negli anni – complice il sempre più largo spazio dato alla cronaca nera in tv –  ha visto spuntare intorno a se numerosi tentativi più o meno riusciti di imitazione. In attesa di tornare a settembre con una nuova stagione, che vedrà il debutto di una striscia quotidiana in onda dal lunedì al venerdì alle 12.30, il programma propone, a partire da questa sera, una serie di quattro appuntamenti estivi.

Le puntate dal titolo Speciale – Chi l’ha visto? non saranno in diretta e non vedranno la partecipazione dell’ormai storica conduttrice, ma saranno strutturate con filmati di lunga durata, dal taglio più cinematografico. In ogni puntata saranno raccontate le storie che più hanno colpito il pubblico, quelle che, iniziate come semplici casi di scomparsa, si sono poi rivelate gialli intricati e complessi, alcuni ancora senza soluzione. A differenza delle scorse estati in cui il giornalista Pino Rinaldi riproponeva cold case e storie legate al passato, in questa serie di speciali l’obiettivo sarà puntato sulle vicende che Chi l’ha visto? ha raccontato nella stagione invernale. Vicende che verranno ripercorse con più ampio respiro e con gli ultimi aggiornamenti.

Nei diciotto casi, realizzati da registi e inviati che hanno seguito i casi, si racconteranno storie di donne scomparse e poi ritrovate uccise, storie di donne fatte sparire, probabilmente uccise e di cui si cerca ancora il corpo, come Isabella Noventa, Gloria Rosboch, Marina Arduini, Susy Marsala, Maria Imparato, Irene Focardi. Ma anche ragazzi dalle vite rimaste imbrigliate in una rete di assurdità, come Marco Vannini, Tony Drago, di bugie, come Marianna Cendron, o di imperdonabili distrazioni e inadempienze come Daniele Potenzoni. E storie di bambini uccisi nell’ambiente che doveva proteggerli e amarli, come la piccola Fortuna.

Speciale Chi l’ha Visto? – Prima Puntata

Nella prima puntata il racconto di Liviana Greoli per parlare dei sogni spezzati di Marco Vannini, il ragazzo di vent’anni ucciso da un colpo di pistola partito dall’arma del papà della sua fidanzata, militare dei servizi segreti, in circostanze ancora da chiarire. Nel servizio la ricostruzione delle ultime ore di Marco, il dolore e lo stupore dei suoi genitori di fronte ad una morte così assurda, la cronologia delle versioni dei fatti di una intera famiglia rinviata a giudizio per omicidio volontario.

Della morte di Isabella Noventa parleranno invece Paola Grauso e Nicola Endimioni che ne hanno dato un resoconto puntuale ed attento per tutta la stagione scorsa. Isabella è stata uccisa. Dietro il suo omicidio  un intreccio di gelosie, rancori e bugie di tre colpevoli. Mancano ancora conferme reali alle loro confessioni: non c’è l’arma, non pare chiaro il movente e non c’è ancora il corpo della povera Isabella.

A Francesco Paolo Del Re il compito di narrare la misteriosa scomparsa di Maria Imparato, una mamma svanita in pelliccia e pantofole. Due figlie che continuano a cercarla e a mandare appelli e richieste di contatto che, a distanza di tanti anni, possono apparire come messaggi affidati a una bottiglia nel grande mare della speranza di chi non smette di cercare. Infine Giuseppe Rinaldi e Dean Buletti  riportano alla ribalta il delitto irrisolto di Pier Paolo Pasolini. In 40 anni si sono aperte molte inchieste. L’ultima si è chiusa un anno fa: cosa hanno scoperto?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Sciarelli
Le Pagelle TV della Settimana 11-17/09/2017. Promossi GF Vip e Serena Rossi. Bocciati i palinsesti del Nove e Chi l’ha visto?


Chi l'ha visto, omicidio Noemi
«Chi l’ha visto?» e il reality del dolore. Omicidio Noemi, i genitori del fidanzato scoprono in tv che il figlio ha confessato


Federica Sciarelli
Chi l’ha Visto: al via su Rai3 la trentesima edizione con Federica Sciarelli


Serena Bortone
Rai3, debutta il nuovo daytime. Ad Agorà c’è Serena Bortone, Chi l’ha visto? anticipa, Quante Storie riparte con Sgarbi

3 Commenti dei lettori »

1. Luca ha scritto:

13 luglio 2016 alle 12:25

Inutili repliche di casi ampiamente trattati nelle puntate in diretta del passato più o meno recente



2. max_86 ha scritto:

13 luglio 2016 alle 13:25

Ma basta mandatelo in vacanza sto programma…continuare a parlare sempre delle stesse cose in estate poi,quando la gente ha bisogno di svago e divertimento,diventa deleterio per tutti!



3. Raffaella ha scritto:

14 luglio 2016 alle 08:56

Puoi non guardarlo. Non è sicuramente deleterio per le persone scomparse e per i loro famigliari.Se fossi tu,uno di loro? Chi l’ha visto è interessante,come sempre.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.