20
dicembre

ASCOLTI TV DI VENERDI 19 DICEMBRE 2014: BENE UN MONDO DA AMARE (19.55%), SENZA IDENTITA’ AL 18.51%. THE MUSKETEERS SI FERMA AL 5.58%

Megan Montaner

Ascolti tv prime time – venerdì 19 dicembre 2014

Su Rai1 lo speciale Expo, condotto da Antonella Clerici e Bruno Vespa, Un Mondo da Amare ha conquistato 4.072.000 spettatori pari al 19.55% (clicca qui per maggiori info sul “gabinetto Renzi”). Su Canale 5 in calo la seconda puntata di Senza Identità che ha raccolto davanti al video 4.110.000 spettatori pari al 18.51% di share (clicca qui per le anticipazioni della terza puntata). Su Rai2 Vojager ha registrato 1.844.000 spettatori con il 7.75%. Su Italia1 la serie inglese The Musketeers ha raccolto 1.328.000 spettatori (5.58%). Su Rai3 Il più giorno della mia vita ha raccolto davanti al video 1.464.000 spettatori (5.86%) mentre su Rete 4 Scarface totalizza 959.000 spettatori (5.05%). Su La7 il varietà Natale nel Paese delle Meraviglie è stato visto da 1.580.000 spettatoi con il 6.25%. Su Cielo Cucine da Incubo Italia ha ottenuto 379.000 spettatori con l’1.53%.

Access prime time

Affari Tuoi sempre leader.

Su Rai1 Affari Tuoi è stato seguito da 5.656.000 spettatori e il 22% di share mentre su Canale 5 Striscia La Notizia ha fatto segnare 5.606.000 spettatori (21.67%). Su Italia1 la serie in replica CSI:NY ha registrato 1.177.000 spettatori con il 4.67%. Su Rai3 la soap Un Posto al Sole ha fatto segnare 2.083.000 spettatori pari all’8.21%. Su Rete4 Tempesta d’Amore ha radunato 1.283.000 individui all’ascolto (4.83%) mentre su La7 Otto e Mezzo ha informato 1.229.000 spettatori (4.85%).

Preserale

In 1.165.000 spettatori per l’ultima di Centovetrine alle 20:05 (da lunedì si sposta alle 20:35).

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 6 ha ottenuto un ascolto medio di 3.625.000 spettatori (22.51%) mentre L’Eredità ha raccolto 5.009.000 spettatori (25.85%). Su Canale 5 Avanti il Primo ha raccolto 2.829.000 spettatori con il 17.96% mentre Avanti Un Altro ha ottenuto 3.950.000 spettatori con il 20.6%. Su Rai2 la serie NCIS Los Angeles ha interessato 1.135.000 ascoltatori (6.4%) mentre NCIS ha ottenuto 1.675.000 spettatori (7.48%). Su Rai3 Tre Mogli Per Papà segna 1.006.000 spettatori con il 4.2%. Su Rete 4 Il Segreto in replica ha appassionato 771.000 telespettatori con il 3.63% mentre CentoVetrine ha raccolto 1.165.000 spettatori con il 4.96%.

Daytime Mattina

Coffee Break al 4.61%.

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 1.018.000 telespettatori con il 20.88%. Storie Vere segna 988.000 spettatori con il 23.91%. Su Canale5 Un Ciclone in Famiglia ha convinto 412.000 spettatori (9.22%). Su Rai3 Agorà segna 451.000 spettatori con l’8.83% mentre Mi Manda Rai3 ha ottenuto 213.000 spettatori con il 5.17%.  Su La7 Coffee Break porta a casa 193.000 spettatori (4.61%).

Daytime Mezzogiorno

Non brilla A Conti Fatti malgrado l’assenza di puntate inedite di Forum.

Su Rai1 A Conti Fatti registra 798.000 spettatori con il 15.43%. Sulla stessa rete il cooking show La Prova del Cuoco porta a casa 2.079.000 spettatori (18.31%). Su Canale 5 Forum arriva a 1.046.000 telespettatori con il 13.86%. Su Rai2 l’intrattenimento de I Fatti Vostri segna 628.000 spettatori con l’8.29%. Su Italia1 Sport Mediaset ha ottenuto 1.232.000 spettatori con l’8.57%, nella prima parte, e 1.083.000 spettatori con il 6.66%, nella seconda parte. Su Rai3 Pane Quotidiano ottiene 676.000 spettatori (5.16%). Su Rete 4 La Signora in Giallo ha appassionato 924.000 spettatori con il 6.27%. Su La7 L’Aria che Tira ha raccolto 287.000 spettatori con il 5.61%, nella prima parte, e 347.000 spettatori con il 3.03%, nella seconda parte.

Daytime Pomeriggio

Beautiful risale la china.

Su Rai1 l’appuntamento con Dolci dopo il Tiggì, con Antonella Clerici, ottiene 1.860.000 telespettatori con l’11.71%. A seguire Torto o Ragione? Il Verdetto Finale ha interessato 1.746.000 spettatori con il 13.8%. Sempre su Rai1 l’anteprima di Vid Italia in Diretta ha convinto 1.613.000 spettatori (14.37%). La Vita in Diretta, con Marco Liorni e Cristina Parodi, ha intrattenuto 3.094.000 spettatori (24.84%). Su Canale5 la soap Beautiful ha raccolto 3.079.000 telespettatori con il 19.05%. A seguire l’appuntamento con Temptation Island Qualche Mese Dopo ha incollato al video 1.793.000 spettatori con il 14.15%. Sulla stessa rete la seconda stagione della telenovela spagnola Il Segreto ha appassionato 3.135.000 spettatori con il 27.77%. Le ali della vita ha convinto 1.633.000 spettatori con il 13.07%. Su Rai2 Detto Fatto ha raccolto 1.130.000 spettatori e l’8.38% di share. Super Max Tv ottiene 282.000 telespettatori con il 2.42%. Su Italia1 I Simpson appassionano 1.257.000 spettatori con il 7.74%. Futurama raccoglie 1.099.000 telespettatori con il 7.29%.  Su Rai3 Geo ha ottenuto 1.335.000 spettatori (10.32%). Su Rete4 Lo Sportello di Forum in replica è stato seguito da 891.000 spettatori con il 6.04%.

Seconda Serata

Supercinema ricordando Virna Lisi segna l’11.72%.

Su Rai1 l’appuntamento con Tv7 totalizza 650.000 spettatori per uno share del 10.33%. In 1.349.000 si sono sintonizzati su Canale 5 per seguire Supercinema (share dell’11.72%). Su Rai2 Troppo Giusti segna 461.000 spettatori con il 3.9%. Su Italia1 Sherlock ha ottenuto 563.000 spettatori (4.18%) nel primo episodio, e 364.000 spettatori (5.37%), nel secondo episodio. Su Rai3 Hotel 6 Stelle ha interessato 483.000 spettatori con il 2.77%. Su La7 Bersaglio Mobile ha interessato 648.000 spettatori con il 4.38%.

Telegiornali

(edizioni meridiana e della sera in migliaia):

TG1: 3.829 (23.55%) / 5.904 (25.59%)
TG5: 3.007 (20.6%) / 5.082 (21.76%)
TGLA7: 504 (3.09%) / 1.202 (5.18%)

Dati auditel per fasce

RAI 1 19.58 19.53 21.09 16.69 19.09 24.57 19.84 17.8
RAI 2 6.83 3.5 5.58 9.12 6.65 6.46 6.68 7.15
RAI 3 7.23 11.12 6.99 8.85 6.96 9.6 6.31 3.91
RAI SPEC 6.07 8.43 7.05 5.65 7.07 5.61 5.67 5.49
RAI 39.72 42.59 40.71 40.32 39.77 46.24 38.5 34.36

CANALE 5 17.24 17.51 10.82 17.55 16.97 18.63 19.46 15.81
ITALIA 1 5.3 2.19 4.41 8.79 4.98 3.99 5.23 5.21
RETE 4 4.48 2.9 4.36 5.83 3.72 3.52 4.37 5.85
MED SPEC 5.07 5.27 4.86 4.3 5.87 4.67 4.64 5.77
MEDIASET 32.09 27.87 24.45 36.47 31.54 30.81 33.7 32.65

LA7+La7d 4.2 4.01 5.28 2.99 2.49 3.19 6.16 5.13
SATELLITE 17.35 16.47 21.03 14.18 20.41 15.28 15.81 19.1
TERRESTRI 6.64 9.06 8.53 6.04 5.79 4.48 5.84 8.76
ALTRE RETI 23.99 25.52 29.56 20.22 26.2 19.76 21.65 27.86

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Temptation Island ascolti tv
Ascolti TV | Lunedì 26 giugno 2017. Temptation Island parte dal 18.1%


Musicultura 2017 - Fabrizio Frizzi con il vincitore Mirkoeilcane (da Facebook)
Ascolti TV | Domenica 25 giugno 2017. Il GP in differita su Rai 2 14.4%. Musicultura 10.5%, Il Segreto 13.3%, Una Vita 11.4%


Italia - Germania
Ascolti TV | Sabato 24 giugno 2017. La Nazionale Under 21 domina con il 32.22%, la Pausini in replica 11.35%


Wind Music Awards Estate - Giorgia Surina
Ascolti Tv | Venerdì 23 giugno 2017: Wind Music Awards Estate 15.4%, Il 7 e l’8 13.5%

54 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. Max 26 ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 10:18

Sarebbe interessante capire chi ha vinto in sovrapposizione, visto che un mondo da amare è finito di sicuro più tardi; comunque ottima ancora la fiction della Montaner, che in share supera squadra antimafia; oramai la fiction piace, c’è poco da fare. Aspetto le sovrapposizioni, Ma mi aspettavo di più per un mondo da amare, considerati gli ospiti e i due conduttori di punta.



2. Max 26 ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 10:21

Tra Renzi e i Modà, se ne sarà andato un capitale. La stagione non si conferma brillante per Antonella, dato che il suo standard con tanti programmi e serate evento è stato dal 25% all’insù. Peccato, io l’ho trovata una bella serata, mi aspettavo più pubblico.



3. Max 26 ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 10:27

Oggi ho letto che nel pomeriggio la Toffanin farà una puntata interamente dedicata al segreto, con ospiti ben 6 attori della soap; trovo tutto un pò molto triste, voglio capire pure l’accordo tra tv spagnola e Mediaset, con una che ha le quote dell’altra, ma una tv italiana che si fonda su un prodotto spagnolo e ne fa il proprio cavallo di battaglia è deludente per quanto mi riguarda.



4. enricack ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 10:31

Senza identità piace al pubblico, tanto che supera in share e risultati il numero di telespettatori delle ultime fiction andate in onda. Vedremo come andrà la terza puntata . Da evidenziare che lo show di Raiuno aveva dei grossi ospiti, questo non ha intaccato più di tanto. Si parla del fenomeno Megan Montaner, visto che retequattro propone un’ altra serie in cui ci sarà la stessa attrice Victor Ross. Sta di fatto che la serie piace visti i proseliti sulla pagina facebook della serie.



5. maggy ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 10:32

orari prime time

rai1 21:23-00:14 (x rimanere fedeli alle promesse di anni di LEONE che garantiva serate corte x non acchiappare lo share..aahahh)
can5 21:32-23:43



6. Max 26 ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 10:36

Però davvero, e lo dico in maniera obiettiva; si parla dello sforo di Striscia e Affari tuoi, ingiustificato; ma poi vedi programmi che finiscono oltre la mezzanotte, un pò di rabbia viene. Secondo me in sovrapposizione la storia è molto diversa, lo share di Rai1 può essersi alzato dopo la chiusura della fiction di canale 5. Mi aspettavo un calo più considerevole, e invece ha tenuto anche contro grandi ospiti. Ma fare serate così costa un botto per la Rai.



7. Max 26 ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 10:39

Se devo seguire i social, penso che il vero boom ce l’avrà il Bosco, che a mio personale parere, vede protagonista l’attrice giovane più brava che abbiamo in Italia (parere puramente personale, trovo la Michelini completa). Non me ne vogliano i fan della Puccini (che pure mi piace molto) e della Chillemi (che trovo molto sciatta).



8. Matteo G. ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 10:46

Secondo me in sovrapposizione pareggiono. Ho visto 20 minuti del duo Clerici-Vespa (dopo aver aver finito di leggere come avevo anticipato). Non mi è dispiaciuto, anche se un pó di verve in più non avrebbe fatto male. Che dire, sempre più avvilito dalla piega televisiva Italiana. Bastano davvero due attriciucole Spagnole per far capitolare il pubblico Italiano? Il prodotto sarà a costo quasi zero per mediaset, ma 4 milioni per me sono un risultato sufficiente e nulla più.



9. fefe ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 10:46

Aspettiamo la sovraopposizione visto che raiuno e’ terminato piu’ tardi.ma cmq vada canale 5 ha fatto centro con Megan Montaner!



10. Marco89 ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 10:47

Tiene Senza identita` nonostante la concorrenza con Bocelli e Renzi. Gia` aver fatto 4 milioni e’ un mezzo miracolo. SI in sovrapposizione puo’ aver vinto come no ma comunque buon risultato: la trama e’ molto complessa, forse un po’ confusionaria e disordinata, dovuto anche al taglio di alcune scene, si nota ma comunque originale.
Togliete la Leofreddi al13% battuta da una mezzabreplic, inammissibile. Al massimo e’ arrivata al 16 e Forum e’ pure in replica.Basta. Ok le ali d.vita.



11. Marco89 ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 10:55

* mezza replica.
Max: la Michelini e’ l’attrice piu’ amata dai giovani, per me tra le nuove leve in assoluto la migliore. La Chillemi e’ simpatica nel ruolo che ha, ma con ruoli impegnativi cede; la Puccini e’ sempre la stessa, la Michelini le fa un baffo. Per non parlare delle varie Crescentini, Chiatti, Ramazzotti, Capotondi,Foglietta etc. tutte interscambiabili tra loro. Altro che Virna, fa male vedere che non ci sia ricambio ma d’altra parte anche il livello del nostro cinema non aiuta.



12. Max 26 ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 10:55

Matteo nemmeno 4 milioni per uno show con ospiti di quel calibro è accettabile a mio avviso. Secondo me andrà giudicato l’intero percorso di senza identità, alla sesta puntata potremo fare un bilancio. Penso che a sto punto Mediaset sia stra felice che in Spagna tra poco comincino a girare la seconda stagione. Oramai il segreto e i suoi attori (prodotto spagnolo) sono un must italiano, che cosa triste…. Non che io non rispetti i suoi spettatori, ma con tanti bravi volti in Italia, perché appendersi in questo modo agli attori stranieri?



13. Matteo G. ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 11:02

Marco89 ti do ragione, il 13% è davvero poco. Anche la Clerici con i Dolci è insufficiente, ma dall’inizio dell’anno è cresciuta. Ti voglio far ragionare però su una cosa. Se il tuo programma preferito è in “vacanza”e sai che la concorrenza offre un programma che non rispecchia i tuoi gusti, tu che fai? Spegni la tv. Non si può pretendere che un programma che fino all’altro giorno andava male faccia il 30% solo perché non c’è concorrenza.

Capitolo a parte. Qualcuno mi spiega perché quest’anno la Clerici con la PDC, vince, ma senza fare sfaceli di ascolti?



14. Max 26 ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 11:04

Marco sono d’accordo sulla Chiatti e sulla Ramazzotti, a mio avviso negate per questo mestiere, ma sulla Capotondi no. Pensavo fosse di una sbiaditezza unica eppure a zelig mi ha fatto morire dal ridere, ho visto 10 minuti della puntata che ha condotto. L’ho trovata poliedrica e molto spiritosa, in grado sia di far ridere che di far piangere.

La Puccini ha un solo difetto, è rimasta sempre uguale a se stessa (non parlo di ascolti, può fare pure 10 milioni; io guarderò l’Oriana per la sua storia) ma lei era già così ai tempi di Elisa di Rivombrosa, non ha avuto alcuna crescita.

La Michelini è partita con distretto di polizia, in cui interpretava la sorella di Giulia Corsi, ha continuato con una spettacolare interpretazione in Ris, ed è arrivata la consacrazione con squadra antimafia, basti vedere che le puntate dove lei compare son sempre le più viste. Ora la aspetto al varco, i primi 5 minuti del bosco mi hanno dato i brividi, e potrebbe definirne la definitiva svolta. Lei merita ruoli da protagonista, perché sa far tutto e sa farlo bene. Io la adoro, non ho altro da aggiungere.



15. Mattia Buonocore ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 11:06

@Max 26 non credi costi un botto, perchè c’era comunque di mezzo EXPO. Renzi di certo non viene pagato e I Modà, in promozione, magari ci sono andati gratis o quasi. Il risultato di Un Mondo da Amare è ottimo considerando pure la concorrenza.



16. Matteo G. ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 11:08

Max26. Ok. 4 milioni sono sufficienti e nulla più per entrambi i programmi di ieri sera. Poi come ho scritto, allo show di RaI uno mancava verve. Sono d’accordo con te anche sul resto, un impoverimento terribile in mediaset. La tv è in crisi nera, zero idee nuove, zero voglia di rischiare. Lacosa che mi fa paura è che mediaset fra qualche anno sia composta sempre più da queste produzioni Spagnole di bassa fattura..



17. Max 26 ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 11:08

Matteo la Clerici deve imparare ad essere poliedrica, questo le manca, nonostante il la stimi come conduttrice.

Conduce un pò sempre alla stessa maniera, il difetto che riscontro nella maggior parte delle colleghe, tipo la D’Urso. Non tutti i programmi vanno in caciara, non in tutti puoi far la stupidina, non in tutti puoi avere la faccina da ebete quando ti inquadrano. Un pò la pecca della stessa Carlucci, che ha condotto 4 programmi in fila come fosse sempre il medesimo. L’unica donna della tv Italiana ad essere poliedrica è la De Filippi, che sa esser seria, seriosa, stupidotta, psicologa, conduttrice, accompagnatrice, badante nel trono over. Ed è una qualità rara.



18. Max 26 ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 11:14

Certo Mattia, ma purtroppo a me mancano i costi singoli; penso che una puntata di una fiction, manco girata in Italia, costi meno del metter su uno show in prima serata con due conduttori. Non ho sottomano la contabilità, ma per il confronto tra costi, 4 milioni per senza identità sono oro colato, considerato pure che in valori assoluti ha addirittura superato il programma di Rai1. Mi sbaglio?

Matteo hai centrato il punto; mancano idee da una parte e dall’altra; Mediaset si affida al segreto, la Rai a Velvet, eccone un palese esempio. Poi guarda gli show, non siamo più in grado di crearne uno nostro da esportare, ma compriamo i format all’estero, palesando la nostra incompetenza nel metter su idee innovative. L’unica, anche in questo caso, che è riuscita a creare format nuovi è la De Filippi, che ha esportato quasi tutti i suoi programmi all’estero. La Rai fa benissimo le fiction, e la qualità è molto alta. Ma si perde miseramente negli show, proponendo sempre le stesse cose (senza parole una copia di c’è posta, forte forte forte una copia di amici, notti sul ghiaccio una copia di ballando, ma sui pattini). Mancano del tutto le idee. Io farei produrre a Mediaset gli show, e sa farlo, e alla Rai solo fiction, sa farle.



19. Marco89 ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 11:16

Max: beh poi son gusti. La Puccini e’ sempre melodrammatica, la Capotondi e’ tra le meno peggio. Fa rabbia che attrici di altro valore (la prima che penso, Agnese Nano) non abbiano il giusto risalto quando ai cinema ci troviamo sempre le stesse facce di valore mediocre. La Grande Bellezza di sicuro non ha vinto per il cast.
Matteo: almeno la Clerici e’ migliorata, ha appena 40 mibuti e l’orario e’ tremendo. La Leofreddi dura fino alle 16.00 quando il bacino di pubblico diminuisce.



20. Mattia Buonocore ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 11:19

@Max 26 ma se ne facciamo una questione di costi allora Senza Identità vince pure su tutti gli show, pure su Tu si Que Vales o Tale e Quale.



21. Matteo G. ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 11:21

Mah. Io da fan della Clerici posso dire che vorrei della novità per la PDC. Uno studio nuovo, una nuova sigla, nuovi maestri di cucina, nuovi spazi. Sarebbe carino avere una finestra su expo, essendo la PDC un programma di cucina. Se fossi in Antonella starei molto attenta, essendo sottotono,potrebbero decidere di sostituirla magari con una Benedetta Parodi, che si sta timidamente avvacciando in Rai, vedi Telethon. la Clerici è diventata macchietta con il successo, è diverso. Tornando a fare la giornalista seria come ai tempi di Uno Mattina, secondo me ha paura che il suo pubblico si senta tradito. Non mi esprimo sulla De Filippi perché non mi sta simpatica.



22. Marco89 ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 11:24

…che poi non e’ neanche la Leofreddi il problema, ma il programma. Da anni non rende, riceve sonore batoste. Devono mettersi in testa di spostarlo al mattino o chiuderlo.
Riguardo l’altro discorso, la Parodi senza la D’Urso sale. Io in questi giorni ho visto poca tv salvo gli speciali su Virna (carino il tributo a Supercinema, programma che trovo mal fatto) ma una certa tipologia di pubblico la tv la segue sempre. In 80 min se fai il 13 senza concorrenza, io chiuderei.



23. Matteo G. ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 11:29

Mattia Concordo. Ormai la tv è in crisi nera di idee, anche perché si guarda solo al costo. Certo è, che se uno tanta di fare qualcosa di nuovo a livello di proposte, per buttarla li, un cast contemporaneo per il festival di Sanremo, e si sente dire dove sono Iva Zanicchi, Patty Pravo ecc, ti passa la voglia di fare qualcosa di nuovo.



24. Max 26 ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 11:33

Da notare che la Palombelli in replica, quest’anno ha fatto quanto l’anno scorso con le puntate inedite. Uh mamma io Benedetta Parodi non la sopporto, lei sì che è un’incompetente raccomandata.



25. Matteo G. ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 11:38

Infatti. La Leoffreddi è una brava conduttrice, cerca di metterci del suo, il programma è usurato. Io sono fan della Clerici, quindi non sono neutrale. I dolci sono cresciuti e quindi per lei è già una mezza vittoria. La Rai per quella fascia oraria deve inventarsi qualcosa di NUOVO. Punto. Se vogliono puntare sulla linea factual, potrebbero tenere i Dolci ed inserire Detto Fatto subito dopo.



26. Max 26 ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 11:39

Stasera per la Perego è un banco di prova; sfonderà il 20%, in assoluta mancanza di concorrenza? Se non ci riesce, davvero è da considerare una donna flop.



27. selena ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 12:11

io concordo con matteo g. sugli ascolti. 4 milioni sono sufficienti.
Non sono un granchè, poi visto che la media di rete è stata bassa durante la stagione diventano tipo oro, ma una fiction o prodotto che ottiene 4 milioni sono al massimo discreti. Non buoni.
Allora benigni che ne ha fatti dieci cos’è?
C’è chi parlava per lui di calo e crisi….
E’ in linea con la garanzia di rete positiva senza identità: pensate che l’isola faccia tanto più ascolti? Ad andar bene avrà una media tra i 4 e i 4,5.
Ormai per canale 5 c’è quella soglia: dai 4 in su è ottimo, sotto è un flop.



28. io88 ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 12:17

Senza identità e davero una fiction ben fatta con una trama intrigante ed imteressante ….



29. luana ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 12:25

Sempre leader Affari tuoi per un mezzo punto in più vuol dire proprio essere di parte e un blog non dovrebbe esserlo.Ma possibile che canale 5si basi solo su questi obbrobri spagnoli? Mi sta proprio scadendo
Ieri Rai uno era una rivisitazione di Ti lascio una canzone con quegli orrendi manichini che scimmiottavano i grandi.Ma dove era il Moige?Chiudere Dolci e Tribunale.La. sera meglio leggere.TV spenta fino a gennaio.



30. selena ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 12:26

Concordo con Mattia. Max tu vuoi sempre monetizzare tutto.
Un premier và in tv per parlare agli italiani e promuovere un evento italico, mica è una persona che si fa pagare. Domenica è da Fazio ad esempio per un biliancio annuale di governo.
Ti ricordo che anche i giocatori si fanno ben pagare e magari non segnano, o gli attori per il film di natale si fanno pagare e magari il produttore non incassa ciò che ha speso o ancora i naufraghi dell’isola (alcuni si faranno ben pagare) ma ne sarà valsa la pena?
La Spaak è a corto di moneta: dopo si può fare fa pure l’isola…



31. dumurin ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 12:30

Boom Senza Identità che aveva contro i grandi ospiti del programma di Raiuno. La curiosità della sovrapposizione è tantissima!
Comunque Senza Identità piace un sacco, come piace un sacco Megan Montaner, che ritengo sia una delle attrici giovani più brave del momento, anzi fossi in Mediaset la chiamerei come protagonista delle sue fiction visto che lei è molto seguita.

Sulle giovani attrici, concordo con Max e Marco: sono interscambiabili tra loro e sono sempre le stesse: in effetti al momento non c’è una nuova Virna Lisi, come non c’è una nuova Sofia Loren o una nuova Gina Lollobrigida. In tv poi attrici brave tipo Agnese Nano o Barbora Bobulova quasi non le fanno recitare mentre girano sempre le stesse facce: Arcuri, Puccini, Chillemi, Pession, ecc. ma anche queste sono tutte interscambiabili come al cinema le varie Crescentini, Capotondi, Chiatti, Foglietta, ecc.
A me piacerebbe vedere un volto nuovo che abbia successo, tutte queste che ci sono ora (brave o meno brave che siano) saranno da minimo 10 anni che le impegnano in tutte le fiction in Rai o in Mediaset, non sarebbe ora di puntare anche su volti nuovi? Sperando che non facciano come Anna Favella di Terra Ribelle che fatta una fiction non l’hanno più presa da nessuna parte e adesso è nella decadente Centovetrine.
Secondo voi quale sarà il nuovo volto delle fiction? Isabella Ragonese? Vanessa Scalera? Miriam Leone? Valentina Bellè? Riucirà una delle 4 a imporsi e a diventare la nuova stella delle fiction italiane? O faranno solo una fiction e poi spariranno come le varie Anna Favella, Isabella Orsini, Sabrina Garciarena ecc? Voi che ne pensate?



32. Vince! ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 12:38

Ma come, la super fiction tanto esaltata la settimana scorsa pareggia contro un noiosissimo show istituzionale (un tipo di programma che tradizionalmente va sempre malissimo)?



33. luana ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 12:38

A proposito:non mi toccate la Michelini.Ma ve l’immaginate una Foglietta una Capo tondi una Einaudi una Bevilacqua a fare ROSI ABATE?Sarebbe stata una fiction comica altro che Squadra antimafia.Lei e’unica. Le repliche a vita meglio delle schifezze spagnole



34. Davide Maggio ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 12:42

Buongiorno a tutti eh :D

E almeno a Natale… siate amorevoli :D



35. Max 26 ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 12:46

Non è vero, le serate han fatto sempre buoni ascolti, specialmente in Rai. Selena io non monetizzo, ma c’è da dire che trovo troppe persone di parte.

Capitolo cinema; lo hobbit sugli scudi, e stasera spacca. Merita questo successo, è fatto da Dio.



36. Max 26 ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 12:48

E’ arrivata la sovrapposizione; pareggio come auspicato da Matteo, con Rai1 in solitaria che però arriva al 22%, niente di esaltante. Beh a me l’idea dell’isola comincia a piacere, non si punta sul trash, difatti son stati chiamati Alvin e Marcuzzi al posto di D’Urso e De Martino. Vediamo un pò i nomi…



37. Vince! ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 12:56

Per favore, non mentiamo pur di difendere certe fiction, giustamente mandate in onda quando c’è meno concorrenza per raccimolare qualche spettatore in più (altro che boom)…
Le serate istituzionali facevano buoni ascolti trent’anni fa, quando a condurle c’erano Baudo o una giovane Carlucci…
Telethon va male da anni, e l’ultima volta che Vespa ha fatto una co-conduzione del genere gli ascolti sono stati bassissimi e il tutto è finito a sputi…



38. Matteo G. ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 13:13

Luana. Il moige lasciamolo dov’è. Dov’era quando a Piazza pulita c’era un ragazzino di 14 anni, che parlava di politica la prima serata? Non diciamo baggianate per favore.

Auguri anche a te DM!



39. ciak ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 13:37

MA CHI HA AVUTO LA BRILLANTE IDEA DI METTERE “VESPA”???
…TUTTO UNA NOIA…



40. G ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 13:54

La serata per Expo 2015 condotta da Clerici e Vespa, che contava sulla presenza di ospiti del calibro di Matteo Renzi, Andrea Boccoli e i Modà, non fa più di tanto.
Bene invece la sempre più avvincente fiction con Megan Montaner



41. G ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 14:22

Nel mio commento precedente: Andrea BOCELLI



42. luana ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 14:23

Stasera Perego e Albano.Allegria, i raiani saranno contenti.Almeno su can5 stasera si ride anche se e’ una strareplica.Meglio uscire e tornare direttamente a gennaio.



43. selena ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 14:37

Max, al cinema trionfa lo hobbit (gia quota due milioni) e secondi Aldo Giovanni e Giacomo che tengono bene.
Un natale stupefacente malissimo, e’ quinto. Ci arriva al mezzo milione nel week end? Sara’ dura.
Senza de Sica il cinepanettone non esiste. E’ dimostrato. Ne’ Boldi and company ne’ Lillo e Greg riusciranno a fare quanto un colpi di fortuna o fulmine (e nemmeno arriveranno alla meta’ di incasso a questo punto).
Attrici emergenti? In Rai si punta molto sulla incontrada: ha finito di girare la fiction che andrà in primavera, poi e’ prenotata per la seconda serie di un’altra vita e poi per un’altra fiction (quindi ben tre prodotti diversi. Non sono pochi).



44. giulio ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 14:43

Secondo me, in sovrapposizione ha vinto Senza identità, perché si porta solo un punto di share con Un mondo da amare e poi in valori assoluti vince la Montaner, che è finita molto prima dell’Expo! Molti dicono di togliere gli obbrobri spagnoli, ma, secondo me, invece le trame delle fiction sono molto meglio, specialmente questa Senza identità che è superintrigante. Poi verificheremo con Victor Ros con la Montaner su Rete 4, se è proprio lei che ha fatto colpo sui telespettatori di Mediaset e comunque i prodotti iberici. Però, ancora non si è chiarita quale sia la situazione in termini di ascolti di Senza identità, sì sta andando bene, con un share anche molto alto, consideriamo però che ci troviamo in periodo natalizio e perciò la seconda puntata avrebbe registrato un calo rispetto alla prima perché erano 4.4 mln e il 19% di share, e quindi la terza puntata di Santo Stefano potrebbe calare ancora, bisognerà aspettare l’ultima puntata per fare un bilancio. Un mondo da amare non ha proprio sfondato con i costi che ha ed un evento del genere con ospiti di rilievo, che è stato battuto da una fiction straniera, mi sembra che il successo sia stato pochino o nullo, sarà dovuto alle noie dei conduttori Vespa e Clerici?



45. shayne80 ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 14:54

pareggio sostanziale in prime time per il resto raiuno corre da sola normale che il daytime cresce….centovetrine se arriverà al 7% sarà un miracolo



46. luana ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 14:58

La Incontrada ha un viso da pesce lesso.Ha avuto la fortuna di essere messa in una fiction intrigante che sarebbe andata bene anche senza di lei.Questa nostra mania di valorizzare le straniere.Ha le spalle ben protette da qualcuno



47. luana ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 15:04

Selena ma come fai a sapere tante cose sul futuro dei programmi?e smettila di denigrare per principio ogni cosa su Mediaset anche futura e difendere i programmi Rai a occhi chiusi.Tropo parziale almeno tutti noi altri sappiamo essere un po’ obiettivi



48. Peppe93 ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 15:26

Pensavo un risultato più basso per la serata di rai1.



49. marek ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 16:37

Voyager, si scrive così e non con la j.
Anche la settimana scorsa avete fatto lo stesso errore.



50. Davide Maggio ha scritto:

20 dicembre 2014 alle 17:27

marek: hai ragione. Ora ci puniremo fustigandoci.



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.