27
agosto

FESTIVAL DI VENEZIA 2014 IN TV: RAI MOVIE LA TV UFFICIALE, SPECIALI PURE SU IRIS. ECCO TUTTI I FILM IN CONCORSO

Festival di Venezia 2014

Da oggi al 6 settembre, gli occhi dei cinefili di tutto il mondo saranno nuovamente puntati su Venezia, sede della 71ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. Anche il piccolo schermo non mancherà di seguire l’evento, con le reti tematiche in prima linea.

Festival di Venezia 2014 in tv: la programmazione dedicata di Rai Movie

La tv ufficiale della Mostra è Rai Movie che, durante tutto il periodo della Mostra, proporrà numerosi film a tema e ad approfondimenti. A cominciare dalla trasmissione in differita, stasera dalle ore 23.20, della cerimonia d’apertura, presenziata dalla madrina Luisa Ranieri. L’attrice campana sarà protagonista anche della cerimonia di premiazione, in onda in diretta sabato 6 settembre alle ore 19.00.

Rai Movie, poi, offrirà una copertura degli eventi in Laguna attraverso la striscia quotidiana Venezia Daily, prevista in seconda serata dal 28 agosto al 5 settembre. Sul sito ufficiale il canale seguirà in diretta streaming le conferenze stampa e i red carpet principali. Durante tutto il periodo del Festival, sul canale cinematografico ampio spazio alla programmazione di film (al mattino, primo pomeriggio, prima, seconda e terza serata) e documentari presentati nelle precedenti edizioni o diretti e interpretati da autori premiati con il Leone d’Oro.

In particolare spicca una rassegna dedicata a Sophia Loren, ottanta anni quest’anno, che Venezia festeggerà con una mostra, un documentario e la proiezione del film Una giornata particolare in edizione restaurata. Il ciclo Buon Compleanno Sophia andrà in onda alle 14 e proporrà film come Pane Amore e (31 agosto), La Ciociara (2 settembre), Matrimonio all’Italiana (3 settembre).

Festival di Venezia 2014 in tv: la programmazione dedicata di Iris

Anche il palinsesto di Iris, “rivale” per eccellenza di Rai Movie, sarà dominato dalla Mostra di Venezia. Tra gli appuntamenti dedicati alla kermesse si segnala Iris al Festival di Venezia, in onda tutti i giorni, alle 22.30, fino al 7 settembre. La finestra quotidiana sulla mostra si avvarrà dei commenti di Tatti Sanguineti e delle interviste di Anna Praderio con le star del giorno. La rubrica, a cura di Marta Perego e Mila Cantarelli, inoltre, darà un quadro dei film proiettati nella giornata e proporrà altresì una galleria dei personaggi protagonisti del red carpet. In Note di Cinema a Venezia Anna Praderio – dal 28 agosto al 7 settembre, alle ore 17.00 – intervisterà tutte le star del Lido: da Carlo Verdone ad Al Pacino e Catherine Deneuve, Emma Stone, Elio Germano, Naomi Watts, Willem Dafoe, Alba Rohrwacher, Pierfrancesco Favino, Ethan Hawke. ll 10 settembre, sempre alle 17.00, un ampio speciale darà conto del meglio di quanto avvenuto nel corso del Festival.

Nino Manfredi – omaggiato a Venezia con la proiezione dell’episodio restaurato in digitale L’avventura di un soldato, da “L’amore Difficile” del ’62 – è protagonista della maratona Mille volti di Nino. I cinque grandi classici (Per grazia ricevuta, Straziami, ma di baci saziami, La notte di Pasqualino, Secondo Ponzio Pilato, Nell’anno del Signore) sono previsti su Iris domenica 31 agosto, dalle ore 11.00 alle 21.00.

Festival di Venezia 2014 in tv: la programmazione dedicata di Sky

Per gli abbonati Sky, la pay tv riserverà in occasione del Festival il ciclo Cult da Leone. In onda su Sky Cinema Cult, in prima e seconda serata, proporrà i titoli premiati nelle passate edizioni, tra cui – stasera – la prima visione di Sacro Gra di Gianfranco Rosi, vincitore del Leone d’Oro 2013. Tra gli altri i film di Kim Ki-Duk Pietà, Leone d’oro 2012, e Ferro 3 – La casa vuota, Leone d’argento 2004, il pluripremiato The Master di P.T. Anderson, Leone d’argento 2012 e Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile a Joaquin Phoenix e Philip Seymour Hoffman, La Sposa Promessa Fill The Void, Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile a Hadas Yaron 2012.

Inoltre, anche quest’anno dal 27 agosto al 7 settembre Sky Cine News sarà presente al Lido con aggiornamenti quotidiani all’interno dell’appuntamento Sky a Venezia in onda alle 21 su Sky Cinema 1 e Sky Cinema Cult.

Festival di Venezia 2014: i film in concorso

Per quanto riguarda i film in concorso, sono tre le pellicole tricolori presenti nella selezione ufficiale: Hungry Hearts di Saverio Costanzo (con Adam Driver e Alba Rohrwacher); Il giovane favoloso di Mario Martone (con Elio Germano, Isabella Ragonese e Michele Riondino) e Anime nere di Francesco Munzi (con Marco Leonardi).

Di seguito la lista completa dei film presenti nella selezione ufficiale della Mostra del Cinema di Venezia 2014:

The Cut di Fatih Akin, A Pigeon Sat on a Branch Reflecting on Existence di Roy Andersson

99 Homes di Ramin Bahrani

(Tales) di Rakhshan Bani-Etemad Ghessha

La rancon de la gloire di Xavier Beauvois

Hungry Hearts di Saverio Costanzo

Le dernier coup de marteau di Alix Delaporte

Pasolini di Abel Ferrera

Manglehorn di David Gordon Green

Inarritu Birdman or the Unexpected Virtue of Ignorance di Alejandro Gonzalez

3 coeurs (Three Hearts) di Benoit Jacquot

The Postman’s White Nights di Andrei Konchalovsky

Il giovane favoloso di Mario Martone

Sivas di Kaan Mujdeci

Anime nere di Francesco Munzi, Good Kill di Andrew Niccol

Loin des hommes di David Oelhoffen

The Look of Silence di Joshua Oppenheimer

Nobi (Fires on the Plain) di Shinya Tsukamoto

Red Amnesia di Wang Xiaoshuai.



Articoli che potrebbero interessarti


72^ Mostra Internazionale Cinematografica di Venezia
72^ MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA: TUTTI GLI APPUNTAMENTI DELLE RETI RAI, MEDIASET E SKY


Nicolas Cage
FESTIVAL DEL CINEMA DI VENEZIA 2013: TO VENICE WITH LOVE (FOTO)


Festival di Venezia 2013 - Stefano Accorsi 2
70^ MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA – VENEZIA: TUTTI GLI APPUNTAMENTI RAI, MEDIASET E SKY


Festival di Venezia 2013 - tutti gli appuntamenti in tv
FESTIVAL DEL CINEMA DI VENEZIA 2013: TUTTI GLI APPUNTAMENTI IN TV

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.