Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica | Venezia


Tutto sulla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.


2
settembre

72^ MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA: TUTTI GLI APPUNTAMENTI DELLE RETI RAI, MEDIASET E SKY

72^ Mostra Internazionale Cinematografica di Venezia

Mancano poche ore all’apertura della 72° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, che si terrà al Lido sino al 12 settembre, sotto la direzione di Alberto Barbera e l’organizzazione dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta. Come ogni anno anche il piccolo schermo riserverà al Festival un’ampia copertura, con collegamenti dal lido, interviste, approfondimenti, retrospettive e rassegne di pellicole premiate o presentate nel corso delle passate edizioni. Scopriamo tutti gli appuntamenti riservati ai cinefili da Rai, Mediaset e Sky.




27
agosto

FESTIVAL DI VENEZIA 2014 IN TV: RAI MOVIE LA TV UFFICIALE, SPECIALI PURE SU IRIS. ECCO TUTTI I FILM IN CONCORSO

Festival di Venezia 2014

Da oggi al 6 settembre, gli occhi dei cinefili di tutto il mondo saranno nuovamente puntati su Venezia, sede della 71ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. Anche il piccolo schermo non mancherà di seguire l’evento, con le reti tematiche in prima linea.

Festival di Venezia 2014 in tv: la programmazione dedicata di Rai Movie

La tv ufficiale della Mostra è Rai Movie che, durante tutto il periodo della Mostra, proporrà numerosi film a tema e ad approfondimenti. A cominciare dalla trasmissione in differita, stasera dalle ore 23.20, della cerimonia d’apertura, presenziata dalla madrina Luisa Ranieri. L’attrice campana sarà protagonista anche della cerimonia di premiazione, in onda in diretta sabato 6 settembre alle ore 19.00.

Rai Movie, poi, offrirà una copertura degli eventi in Laguna attraverso la striscia quotidiana Venezia Daily, prevista in seconda serata dal 28 agosto al 5 settembre. Sul sito ufficiale il canale seguirà in diretta streaming le conferenze stampa e i red carpet principali. Durante tutto il periodo del Festival, sul canale cinematografico ampio spazio alla programmazione di film (al mattino, primo pomeriggio, prima, seconda e terza serata) e documentari presentati nelle precedenti edizioni o diretti e interpretati da autori premiati con il Leone d’Oro.

In particolare spicca una rassegna dedicata a Sophia Loren, ottanta anni quest’anno, che Venezia festeggerà con una mostra, un documentario e la proiezione del film Una giornata particolare in edizione restaurata. Il ciclo Buon Compleanno Sophia andrà in onda alle 14 e proporrà film come Pane Amore e (31 agosto), La Ciociara (2 settembre), Matrimonio all’Italiana (3 settembre).

Festival di Venezia 2014 in tv: la programmazione dedicata di Iris


6
settembre

FESTIVAL DEL CINEMA DI VENEZIA 2013: TO VENICE WITH LOVE (FOTO)

 Scarlett Johansson - Festival del Cinema di Venezia 2013

Scarlett Johansson (Photo by Annalisa Flori/Getty Images)

Capita spesso, magari traducendo le Tusculanae Disputationes di Cicerone o contemplando l’ultima pellicola estratta dal ciclo di Rosamunde Pilcher, che le palpebre inizino a cedere e che la vista si annebbi prenotandoci un biglietto di sola andata per un paese meraviglioso e inesplorato. Tranquilli, non si tratta del magico mondo di Narnia né tantomeno della Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, ma di un posto dove divi e cinefili pascolano liberi e felici su un tappeto rosso, illuminato dai flash dei fotografi e circondato dalle pagine svolazzanti e bianche dei voyeur della porta accanto. In altre parole, parliamo della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

La sensazione di trovarsi al posto giusto al momento giusto ci pervade la mente nel medesimo istante in cui attracchiamo al Lido della Serenissima e scorgiamo George Clooney in un angolo a versare caffè a due desperate housewives domandando “what else?”; imbattendoci in un nuovo horcrux ricercato da Daniel Radcliffe o salendo a bordo della scopa di Theodora, nemica giurata del Mago di Oz James Franco. In questo villaggio è possibile, inoltre, imbattersi in verità ben più tremende di quanto ci si aspetterebbe, scoprendo che il pornodivo James Deen contempli nel suo guardaroba non solo slip in ecopelle, ma anche smoking firmati o che la ‘bruttina’ Sandra Bullock nasconda, dietro a quel sorrisetto beffardo, un corpo da fotomodella e uno stacco di gamba di un chilometro e mezzo. E quelle passerelle, certe volte talmente tediose da bramare a gran voce il twerking di Miley Cyrus ai VMA 2013 per risollevarsi, riescono a regalare addirittura un panorama più suggestivo di quelli dipinti da Claude Monet, come la meravigliosa Scarlett Johansson.

Dopo essersi fatta perdonare dai ragazzini che la mattina avevano implorato un suo autografo e dai fotografi che l’avevano inseguita in laguna fino all’arrivo al Lido, Scarlett è lì, elegantemente semplice, a regalare ai comuni mortali il più grande spettacolo dopo il week-end. Dell’aliena dai capelli corvini e dalle labbra rosso fuoco di Under The Skin è rimasto ben poco. Ora è bionda, i capelli raccolti in un classico chignon e un vestito nero drappeggiato con l’immancabile scollatura protetta da un collier di diamanti e smeraldi. Certo, se nel nostro sogno facesse capolino anche il buon Diabolik la musa di Woody Allen dovrebbe preoccuparsi di qualcosa di ben più grave del non cadere dai tacchi, ma questa è un’altra storia. E cosa accadrebbe se, fra un incontro fortuito e un karaoke con Harry Potter, si potessero vedere anche dei film?





28
agosto

70^ MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA – VENEZIA: TUTTI GLI APPUNTAMENTI RAI, MEDIASET E SKY

70^ Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia

Ciak, si parte! Mancano ormai poche ore all’apertura della 70^ edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. La celebre kermesse, giunta ad un compleanno così importante, avrà come di consueto un’ampia copertura televisiva. Collegamenti dal lido, interviste, approfondimenti, retrospettive e rassegne di pellicole premiate o semplicemente presentate nel corso delle passate edizioni, monopolizzeranno la programmazione del piccolo schermo sino al prossimo 7 settembre. Scopriamo insieme tutti gli appuntamenti riservati ai cinefili da RaiMediaset e Sky.

Mostra del Cinema di Venezia 2013 – gli appuntamenti Rai

Rai Movie

Per quanto riguarda la tv di Stato, avrà un ruolo di primo piano su Rai Movie, anche quest’anno media partner e host broadcaster della Mostra, che, oltre alla diretta tv delle cerimonie di apertura e chiusura, il 28 agosto e il 17 settembre alle 18:45, seguirà interamente la kermesse veneziana in streaming web su www.raimovievenezia.rai.it. Inoltre il Festival sarà raccontato da Venezia Daily, una striscia quotidiana in onda sia in tv che sul Web, dedicata ai momenti più significativi dell’evento. Tutto il palinsesto del canale sarà dedicato a Venezia: le undici prime serate nei giorni della Mostra saranno occupate dalla rassegna I Leoni di Venezia, con undici titoli firmati da registi premiati con il Leone d’Oro alla Carriera, tra cui Roman PolanskiFrancis Ford CoppolaBernardo Bertolucci.

Rai 1

Su Rai1, in terza serata e per tutta la durata del Festival, il tradizionale appuntamento con Cinematografo racconterà voci e umori della Laguna mentre il Tg1 seguirà il Festival con collegamenti durante le edizioni giornaliere e approfondimenti in Unomattina e Tv7.

Rai 2

Rai2 proporrà due puntate apposite di Stracult, lunedì 30 agosto e venerdì 6 settembre. Non mancheranno finestre informative durante le edizioni quotidiane del Tg2

Rai 3

Rai3 invece dedicherà alla Mostra le puntate di Blob e Fuori Orario, mentre il Tg3 delle 12 avrà ogni giorno uno spazio dedicato alla kermesse a cura di Margherita Ferrandino.

Rai Storia

Rai Storia infine dedicherà parte della sua programmazione al passato del Festival, mandando in onda in seconda serata, dal 27 agosto al 17 settembre, all’interno del programma Dai nostri inviati, immagini dal 1932 al 1992.

[Fotogallery - L'arrivo di Stefano Accorsi in Laguna]

Mostra del Cinema di Venezia 2013 – gli appuntamenti Mediaset


22
agosto

FESTIVAL DEL CINEMA DI VENEZIA 2013: TUTTI GLI APPUNTAMENTI IN TV

Zac Efron al Festival di Venezia 2012

Il countdown segna, ormai, -6. Si avvicina la 70esima Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e il piccolo schermo è pronto ad omaggiare la manifestazione al meglio delle proprie possibilità. C’è da dire che, a differenza dell’anno scorso, i divi e i titoli di gran impatto come Gravity, il film che aprirà il Festival con la strana coppia George Clooney e Sandra Bullock, non mancheranno di certo.

Si prosegue con l’ex maghetto Daniel Radcliffe protagonista di Kill your darlings, Scarlett Johansson nei panni di un’aliena in Under the skin, Zac Efron che, dopo il disastroso At any price della scorsa edizione, ci riprova con Parkland, Nicolas Cage in Joe e italiani come Stefano Accorsi ne L’arbitro e Antonio Albanese star dell’Intrepido, il nuovo film di Gianni Amelio. Chi non potrà prendere parte alla manifestazione scorrazzando fra il red carpet lidense e le proiezioni quotidiane dei film fuori e in concorso, potrà godere delle notizie e degli aggiornamenti della Mostra direttamente dalla poltrona di casa. Rai Movie, infatti, trasmetterà la cerimonia di apertura, il 28 agosto alle 18.45, e di chiusura, il 7 settembre alle 18.45, con l’attesa proclamazione dei vincitori (ecco qui l’intero programma). Ad arricchire la programmazione sarà Venezia Daily, in seconda e in terza serata, mentre le conferenze stampa e i red carpet saranno visualizzabili sul sito www.raimovievenezia.rai.it.

In prima fila c’è anche Iris che proporrà un doppio appuntamento quotidiano: Note di cinema da Venezia con Anna Praderio il primo pomeriggio e Iris al Festival di Venezia con Tatti Sanguineti in seconda serata. Se il digitale sferra il primo attacco, la generalista risponde con tutti i tg e alcune trasmissioni convertite all’atmosfera lagunare.





13
agosto

DMLIVE24: 13 AGOSTO 2013. RAI MOVIE PARTNER DELLA 70^ MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA

70^ Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica - Venezia

70^ Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica - Venezia

>>> Dal Diario di ieri…

  • Rai Movie partner della 70^ Mostra del Cinema di Venezia

Rai Movie anche quest’anno sarà il media partner e host broadcaster della 70^ Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Oltre alla diretta Tv delle cerimonie di apertura e chiusura (il 28 agosto e il 7 settembre alle ore 18.45), ogni giorno, in seconda serata (dal 29 agosto al 6 settembre), Rai Movie proporrà l’appuntamento con “Venezia Daily”, una striscia quotidiana dedicata ai momenti più significativi della Mostra.

Rai Movie seguirà la kermesse veneziana in streaming live e on demand sul sito www.raimovievenezia.rai.it, attraverso conferenze stampa, Photo-Call, Tv-Call e Red Carpet. Tutti gli eventi in streaming live potranno essere seguiti sui profili Twitter e Facebook del canale.

L’offerta verrà completata da I Leoni di Venezia, una rassegna di film firmati da 11 registi premiati col Leone d’Oro alla carriera. La rassegna proporrà in prima e seconda serata, oltre a William Friedkin (Leone d’Oro alla Carriera 2013), Francis Ford Coppola, Roman Polanski, Clint Eastwood, Martin Scorsese, Bernardo Bertolucci, David Lynch, Francesco Rosi, John Woo, Hayao Miyazaki, Robert Altman.

Programmazione Rai Movie – 70^ Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia:


8
settembre

RAI MOVIE E IRIS: QUANDO IL FESTIVAL DI VENEZIA RITORNA AI FASTI E ALL’ATTENZIONE MEDIATICA DI UN TEMPO

Festival del cinema di Venezia

Ormai siamo agli sgoccioli della 69esima Mostra del Cinema di Venezia che si chiuderà stasera dopo dieci giorni di intense proiezioni, sfavillanti red carpet e tanto cinema. Come al solito, le tradizionali reti generaliste – tranne qualche eccezione come Cinematografo curato da Gigi Marzullo su Rai1 e Supercinema su Canale 5 – non hanno conferito il giusto peso e la giusta attenzione alla vetrina lidense del cinema, una delle più importanti e note al mondo, sopperite però da una brillante e ricca programmazione sui canali specializzati.

Rai Movie e Iris, i due canali dedicati al cinema rispettivamente di Rai e Mediaset, sono riusciti nell’ardua impresa di incorniciare il Festival di Venezia in maniera originale ed eloquente, proponendo trasmissioni a tema che sviscerassero le sinossi dei film in concorso e proponessero interviste ai registi e ai protagonisti del red carpet. Il tutto condito dalla messa in onda, pomeridiana e serale, di grandi classici del cinema internazionale passati per Venezia nel corso degli anni. E così ecco spuntare in prima serata su Rai Movie Helen Mirren nei panni dell’altera regina Elisabetta in The Queen, ruolo valsole l’Oscar e la Coppa Volpi nel 2006 o anche Rupert Everett e Stefania Sandrelli protagonisti de Gli occhiali d’oro su Iris, accompagnati dalle incantevoli musiche di Ennio Morricone.

L’illustre critico cinematografico Marco Giusti e la solare Daniela Virgilio di Venezia Live hanno poi cercato di aggiornare quotidianamente  il pubblico di Rai Movie sulle news più ghiotte del giorno, ripercorrendo le navigate carriere di cineasti in gara quali Takeshi Kitano e ospitando in studio interpreti italiani e non, come Michele Riondino, protagonista de La Bella Addormentata di Marco Bellocchio. Dal canto loro, Anna Praderio e Tatti Sanguineti non si sono certo risparmiati proponendo, nel corso dello speciale Iris a Venezia 2012, ghiotte interviste come quella al regista Spike Lee.


6
settembre

GINA LOLLOBRIGIDA OSPITE AL FESTIVAL DI VENEZIA FRA ARTE, TALENTO E OSTILITA’ CON LA LOREN

Gina Lollobrigida

Ritorna al Lido dopo ben undici anni d’assenza Gina Lollobrigida, la bellissima Bersagliera di Pane, amore e fantasia per ritirare il premio Le Colonne del Taormina Film Festival di cui sono state annunciate le date nel 2013. L’ambasciatrice della Fao e nota scultrice ha spiegato l’assenza alla Mostra del Cinema di Venezia in questi ultimi anni a causa di una lunga causa giudiziaria intentata ad una ditta di cristalli, colpevole di aver utilizzato un suo bozzetto senza previa autorizzazione.

La vincitrice del Nastro d’Argento per Venere Imperiale, a 85anni – racconta a Libero – si sente ancora piena di energia “per dare all’arte quello che io ho per lei”. Intanto la sua febbrile attività di scultrice la impegna a tempo pieno, progettando opere in bronzo e marmo e “ispirate ai personaggi dei miei film più famosi”, oltre che ai suoi amici e colleghi più intimi. Prima fra tutti Marilyn Monroe, grande amica della Lollobrigida, ritratta con un telefono dorato accanto: il suo ultimo contatto con la vita. E pensare che se non fosse stato per Vittorio De Sica, della Lollobrigida probabilmente non avremmo mai sentito parlare. Fu lui a volerla con insistenza in Pane, amore e fantasia e lei, un po’ riluttante, accettò la proposta che le avrebbe cambiato la vita. E la storica rivalità con Sophia Loren?

“Non avrebbe avuto senso. Ero già famosa, senza l’aiuto dei produttori, quando lei ha iniziato dieci anni dopo. Però ha continuato un po’ troppo a lungo”.